Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: domanda

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    venezia
    Messaggi
    80

    domanda

    Da pochissimo, come avrete già* capito dai miei altri post, mi sto avvicinando alla ricerca sul campo per motivi di studio.
    Per ora l'intenzione è fare una documentazione su basi "archeologiche" delle retrovie del piave durante la prima guerra; ovviamente le mie ricerche sono precedute da giorni e giorni di studio in biblioteca e di "ombre" al bar coi "vecioti" tra un racconto e l'altro.
    L'intenzione ora come ora è intanto di segnalare (prima di tutto!!) e di mappare i ritrovamenti, in secundis si passa alla classificazione e catalogazione dei pezzi, e terzo, a un secondo controllo incrociato sulle mappe degli anni 1917 e 1918.

    E infine vengo al dunque: per le cose inerti basta la segnalazione del ritrovamento, ne più ne meno della procedura per i reperti archeologici.
    Per le bimbe addormentate ovviamente non mi sogno minimamente di toccarle, perchè 1) non le so maneggiare; 2) ne ho un sacrosanto terrore; 3) è illegale rimuoverle.
    Ovviamente prima cosa da fare, va segnalato il ritrovamento dell'ordigno alla caserma. Fatto questo, suppongo che questo venga disattivato dagli artificieri.
    Volevo chiedere: nel caso non venga fatto brillare ma solo inertizzato, c'è modo di tornarne in possesso? Lo chiedo in quanto vorrei donare poi i ritrovamenti (non sono interessato a tenerli per me) al comune di Monastier di Tv, che ha una piccola sezione museale nella biblioteca comunale.
    Questo anche in previsione di una futura attività* di documentazione sulla storia del paese e del suo territorio da farsi in biblioteca coi ragazzini.
    In caso non fosse possibile, ovviamente ciccia, e si conserva solo il materiale già* inerte.
    "il mare darà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" (Cristoforo Colombo)

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: domanda

    aspettiamo gli esperti,comunque ottima iniziativa il piccolo museo trall'altro non
    penso che da quelle parti manchino i ritrovamenti di reperti già* esplosi ma ancora riconoscibili ciao

  3. #3
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: domanda

    ciao
    non li intertizzano, li fanno saltare.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    venezia
    Messaggi
    80

    Re: domanda

    Citazione Originariamente Scritto da leon1949
    aspettiamo gli esperti,comunque ottima iniziativa il piccolo museo trall'altro non
    penso che da quelle parti manchino i ritrovamenti di reperti già* esplosi ma ancora riconoscibili ciao
    Mi sembra una cosa doverosa. Io lo faccio solo per il gusto della ricerca e, lo ammetto, per la caccia al tesoro, ma degli oggetti recuperati non saprei che farmene, abitando in barca. E poi preferisco che siano fruibili per tutti, tanto io potrei andarmeli a vedere quando voglio
    "il mare darà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" (Cristoforo Colombo)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    venezia
    Messaggi
    80

    Re: domanda

    Citazione Originariamente Scritto da fert
    ciao
    non li intertizzano, li fanno saltare.
    e allora pace
    ci accontenteremo dei rottami...
    "il mare darà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" (Cristoforo Colombo)

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: domanda

    ho letto che hai dei collaboratori ( vecchietti e residenti )che senz'altro ti daranno delle ottime informazioni ma nel caso
    puoi chiedere anche agli amici del forum ti aiuteranno ciao

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: domanda

    ho visto solo ora questa discussione ,

    ti posso assicurare , che se per tua fortuna dovessi trovare molti come gli chiami tu "ordigni" e ad ognuno sei intenzionato , di avvisare le autorita' competenti , che possono essere carabinieri oppure artificieri , ebbene le prime due volte queste autorita' accettano di buon grado la tua segnalazione , la terza volta un po' meno la quarta oppure la quinta ti pregano gentilmente di non insistere in questa tua ricerca , in quanto quello che per noi è una passione , per le autorita' invece è un qualcosa che andrebbe lasciato dovè ... non so' se mi spiego ...
    se parliamo di stazioni come carabinieri per esempio , ti posso assicurare hanno sicuramente di meglio da fare che correr dietro a residuati bellici ... per cui secondo me la tua è ammirevole come iniziativa , ma ingestibile dal lato pratico ...
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! è un'invenzione dei forum !!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    venezia
    Messaggi
    80

    Re: domanda

    Citazione Originariamente Scritto da stevanin-ww1
    ho visto solo ora questa discussione ,

    ti posso assicurare , che se per tua fortuna dovessi trovare molti come gli chiami tu "ordigni" e ad ognuno sei intenzionato , di avvisare le autorita' competenti , che possono essere carabinieri oppure artificieri , ebbene le prime due volte queste autorita' accettano di buon grado la tua segnalazione , la terza volta un po' meno la quarta oppure la quinta ti pregano gentilmente di non insistere in questa tua ricerca , in quanto quello che per noi è una passione , per le autorita' invece è un qualcosa che andrebbe lasciato dovè ... non so' se mi spiego ...
    se parliamo di stazioni come carabinieri per esempio , ti posso assicurare hanno sicuramente di meglio da fare che correr dietro a residuati bellici ... per cui secondo me la tua è ammirevole come iniziativa , ma ingestibile dal lato pratico ...
    Lo sospettavo, ma non capita solo con i rottami bellici. Stessa cosa capita per i rinvenimenti archeologici (e hai voglia di spiegare che sei un archeologo professionista e non un tombarolo.... ) ma anche per gli avvistamenti o eventi straordinari in mare, e dulcis in fundo ho smesso di segnalare gli incendi ai VVFF dopo che una volta mi son sentito rispondere dal centralinista: " fadda, ma è possibile che li vede tutti lei gli incendi?" e io " è colpa mia se casa mia è su un altura che domina mezza provincia?? arrangiatevi... "
    vabbè, solita procedura allora... non ti curar di lor, ma guarda, passa e continua a spazzare col metal

    Povera Italia... quando c'era LUI i treni arrivavano in orario.
    "il mare darà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" (Cristoforo Colombo)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    venezia
    Messaggi
    80

    Re: domanda

    Citazione Originariamente Scritto da leon1949
    ho letto che hai dei collaboratori ( vecchietti e residenti )che senz'altro ti daranno delle ottime informazioni ma nel caso
    puoi chiedere anche agli amici del forum ti aiuteranno ciao
    più che altro i residenti post bellici... chi l'ha vissuta (almeno la seconda... mentre per la prima qualcuno racconta cose sentite dai padri/zii/nonni) giustamente non ha molto piacere ne di ricordare ne di parlarne...
    "il mare darà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" (Cristoforo Colombo)

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: domanda

    Non so perchè ma il tuo approccio alla cosa mi piace e pure tanto. Sicuramente un approccio archeologico al problema è interessante anche perchè del fatto che i reperti della prima siano storia lo stato se ne è reso conto con lodevole...ritardo. Vacci a mettere una pezza adesso, adesso il massimo che possono fare è rompere le palle ai metallari. Non dimentichiamo poi che un grosso impegno nella bonifica ci fu durante i primi anni del ventennio dove si spinse la gente a bonificare anche per motivi economici. Smantellarono persino i forti per recuperare il ferro distruggendo un grosso quantitativo di informazioni e di reperti.
    Sicuramente è una caccia al tesoro divertente, istruttiva ed utile. Speriamo solo che venga apprezzata.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato