Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: domanda

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    177

    domanda

    Salve,
    mi è stato detto che alcuni oggetti utitlizzati durante la WWII possono essere radioattivi (anche bossoli, ecc.), quindi, da neofita, vi chiedo: è vero?

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790
    Nella seconda guerra mondiale non esistevano centrali atomiche quindi il processo di arricchimento dell'uranio non esisteva ancora o era ai primordi, se qualcuno ha usato del materiale radioattivo lo ha fatto con quello che si può trovare in natura.
    Per la pericolosità* non ti saprei dire, anche i proiettili all'uranio impoverito di triste fama ai nostri giorni diventano pericolosi dopo essere stati sparati.
    Per i bossoli ti posso assicurare che non esiste nulla di radioattivo nemmeno ai giorni nostri

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    E da qualche tempo che gira questa paura del radiattivo, cucinata in tutte le salse. Più che dei proiettili e dei bossoli, che se sono sempre rimasti in Italia non sono sicuramente pericolosi, preoccupatevi degli orologi, di certi strumenti per veicoli, di certe attrezzature che contengono radio od altre vernici per potenziare la visibilità*. Qualcuno ha mai notato che gli orologi militari americani riportano la dizione "Dispose Rad Waste" o similari: secondo voi cosa significa?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659
    Non ci avevo mai pensato... Molto interessante come discussione! Speriamo che qualcuno possa illuminarci!!! [ad]

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Solo per farvi un esempio in America, tra i collezionisti di veicoli militari, gira continuamente l'avviso di fare attenzione agli strumenti del cruscotto di Jeep e simili. Ricordo una serie di articoli su una rivista di club americana a cui ero abbonato quando mi occupavo di veicoli. Fate attenzione poi a certi strumenti di visione notturna, specie se vengono dai paesi dell'Est. Un amico che ne collezionava per poco non veniva incriminato come nemmeno gli inquinatori di Napoli. L'ha scampata però gli hanno sequestrato tutto.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Sono d'accordo per quanto riguarda gli orologi,alcuni apparati di puntamento,ed altri strumenti con indici o quadranti luminescenti,ma per le munizioni non c'è assolutamente alcun pericolo,comprese quelle di cui tanto si parla con il nucleo di uranio impoverito,che,come già* detto da Norby,sono pericolosi (o per lo meno le polveri di risulta),solo dopo essere stati sparati. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    177
    Perfetto, grazie mille a tutti per i chiarimenti [ad]

    [ciao2]

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    177
    Quindi in genere non ci sono oggetti pericolosi (oltre a quelli sopracitati e ovviamente alle granate inesplose, ecc...)
    scusate se vi stresso, ma mi piacerebbe sapere quali rischi si corrono

    Grazie a tutti!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    Citazione Originariamente Scritto da kanister

    E da qualche tempo che gira questa paura del radiattivo, cucinata in tutte le salse. Più che dei proiettili e dei bossoli, che se sono sempre rimasti in Italia non sono sicuramente pericolosi, preoccupatevi degli orologi, di certi strumenti per veicoli, di certe attrezzature che contengono radio od altre vernici per potenziare la visibilità*. Qualcuno ha mai notato che gli orologi militari americani riportano la dizione "Dispose Rad Waste" o similari: secondo voi cosa significa?
    Quoto.
    [ciao2]

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Marco 08, scusa se sono forse brutale, ma ho l'impressione che tu abbia troppa paura, tanta da non uscire di casa per paura dei cornicioni che possono cadere. Stai lontano dagli esplosivi e preoccupati più della legge che dei bossoli che puoi trovare in Italia, specie se in luoghi dove si è combattuto sessanta anni fa. Se invece vai a cercare in poligoni recenti magari un poco di cautela può essere necessaria, però anche li un'esposizione limitata nel tempo a sostanze tossiche difficilmente ti farà* male.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato