Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 35

Discussione: due elmetti Croati Brigata Legija

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto, Padova
    Messaggi
    861
    Ciao Piesse
    se tu non avessi postato le tue foto non sarebbe nata questa interessantissima discussione che tra l'altro riguarda argomenti per lo più sconosciuti alla massa dei collezionisti
    vi ringrazio tutti
    Giò

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    Ciao Piesse, elmetti non ne ho perchè non li colleziono (ne ho avuti diversi una quindicina d'anni fa)ma ho conservato diverse fotografie e distintivi del conflitto. Se interessa,posso postarli. Fatemi sapere se questa è anche la sezione adatta.

    Riguardo alla situazione politica croata, c'è sicuramente - e soprattutto negli ultimi anni - un forte richiamo al nazionalismo, con diverse colorazioni. La destra croata ovviamente richiama i suoi valori allo Stato Ustasa e alla sua simbologia. Si allargherebbe troppo la discussione se si facesse un'analisi approfondita della situazione dei Balcani, peraltro temo senza arrivare a conclusioni definitive. Ma è sicuramente importante ricordare la persecuzione e il massacro che i croati hanno subito nel 1945 (Operazione Keelhaul e la Marcia della Morte da Bleiburg ai campi di Maribor e dintorni, dove morirono centinaia di migliaia di soldati,con donne e figli a seguito). Per tantissimi anni era proibito parlarne nella ex Yugoslavia, e la memoria era affidata ai croati della diaspora, molto spesso discendenti da pochi che si salvarono ed emigrarono.
    Non appena c'è stata l'occasione, con la guerra nei Balcani, sono stati tirati fuori i vecchi simboli. Come giustamente dici, erano comunque distintivi non ufficiali.

    Posso consigliarti, come documentazione, i 2 libri del bravissimo Luca Poggiali, che è stato diverse volte come freelance in Croazia, ed anche vecchi numeri - se li trovi - della rivista inglese Combat & Survival.
    Un saluto

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Eh si,veramente una discussione interessante,dura ma morbida allo stesso tempo,trattata con la dovuta cautela ma con obiettività*.Ora come ora non andrò in Croazia per alemno un mese,ma appena vado cercherò delle informazioni dettagliate sull'uniformolgia del conflitto.
    E finalmente posso anche dire la mia con "cognizione di causa",in quanto ne so qcs veramente bene,non come gli elmetti e i distintivi vari di cui allo stato attuale sono poco più che un conoscitore.
    Adesso,nel farattempo,do' in anteprima due curiositòà* sull'operazione tempesta,in modo che vi rendiate conto di che cosa è stata veramente.
    Io,la sera prima dell'operazione,ero a "Jadranovo" a bere birra e scherzare con i miei amici,cercando l'unica cosa che ci desse qualche motivo per "battagliare",la "figa",e scusatemi se lo dico in maniera còsì brutale,ma rende di più l'idea per capire a cosa andavano incontro di li a poco tutti i miei amici....Finita la serata,verso le tre del mattino vado a casa,e a mezzogiorno del giorno dopo sono di nuovo al mare.
    Noto subito qcs che non va,ho gli occhi di tutto il paese addosso,tutti miguardano,indicano,ma non capisco....ma in compenso vedo tante donne,solo donne...PURTROPPO!!!Ebbene si amici,alle prime luci dell'alba,tutti i miei amici erano stati caricati su dei pulmann è spediti al volo verso le "Krajne"...quando ho capito,nel tardo pomeriggio,mi sono sentito una merda,ed ho capito gli sguardi delle madri,fidanzate,nonne che vedevano sto giovinotto con i tattuaggi mentre i loro figli,mariti,ragazzi,nipoti erano al fronte...è stata una sensazione di "nullità*" che ho provato soltanto qualche mese dopo,quando ancora più "coglione",e sempre per le f..a,sono andato a far visita ad un paese dove ancora le case bruciavano...ed io con l'occhaile giusto,ben vestito....mi vergogno profondamente per qusto gesto,ma ero giovane,non capivo,avevo solo una cosa in testa.....
    Cmq,per ritornare ai miei amici,quando li rividi parecchi giorni dopo,mi raccontarono una cosa che mi fece rabbrividire.
    Praticamente le uniformi,la lingua,l'aspetto fisico,tutto insomma,faceva si che la confusione tra i due "eserciti" fosse totale....e sapete come il genio croato ha risolto la situazione????Un'attimo prima della battaglia a 360° in tutta la regione,aveva distribuito migliaia di coccardine biancorosse o di altro colore(è relativa la cosa ora)con l'ordine di sparare per uccidere chiunque si fosse parato di fronte a loro senza tale coccarda....vi lascio immaginare il macello!!!I miei amici grazie a Dio o non so cosa sono tornati tutti sani e salvi,e pure in quell'occasione ho dimostrato quanto coglione ero da giovane,facendo la domanda più inopportuna che in quel momento mi poteva passate per la testa,ma ve la risparmio,non ci vuole tanto a capire se vi dico che nessuno mi ha voluto rispondere....
    Ecco,la guerra nei Balcani è stata anche questo!

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Una cosa ho dimenticato,"Ustasa" si scrive come l'ho scritto io con la "cluca"sull'esse finale,e non "Ustasha".
    Ciao.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    Ciao Mulon, bel racconto il tuo. Sul conflitto dei Balcani, si potrebbero spendere fiumi di parole, ma alla fine, come tutte le guerre,ha portato dolore e distruzione. E le ferite sono tutt'altro che sanate!

    PS - Nel mio messaggio sopra ho erroneamente scritto Ustasa con la h (la cluca no la go ), e quando me ne sono accorto, il Sior forum non mi ha lasciato modficare il messaggio

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Una cosa ho dimenticato,"Ustasa" si scrive come l'ho scritto io con la "cluca"sull'esse finale,e non "Ustasha".
    Ciao.
    Lungi da me fare polemiche ma guardate che si scrive UstaŠ¡a in croato mentre in italiano Ustasha e se non sbaglio, però potrei sempre essere smentito, non siamo a Zagabria!

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ma che polemiche,siamo qui per discutere.Mi spieghi come hai messo "la cluca" sulla "s"?Davvero curioso?Poi,visto come dici te che non siamo a Zagabria,secondo me la lingua italiana non contempla la parola "Ustasa".Di solito,coideste persone,venivano menzionate dalla cacrtocrazia "italica" come i fedelissimi di Ante Pavelic,o i fascisti Croati,o nazisti Croati,ma "Ustasha" con la "H" mi sembra una pura invenzione.Dopo,magari mi sbaglio,ma siccome non è una parola che fa parte del vocabolario italiano come certe inglesi(hotel-hoto dog...)penso che sei nel torto.
    Poi come ho detto magari mi sbaglio,ma pemso di essere nel giusto.Dopo,se recentemaente è uscito qualche "saggio" con la dicitura come dici tu farà* il mio "mea culpa",ma penso di avere ragione.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Mah,sono andato a farmi un giretto su "google",ed effettivamente c'è la parola da te indicata.Per me è una gran cavolata sinceramente.Non sono per niente d'accordo ma tant'è.
    W l'Italia che non finisce mai di stupirmi.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    "e se non sbaglio, però potrei sempre essere smentito, non siamo a Zagabria!"

    Più che rileggo la tua frase,soprattutto questo finale,più non capisco il senso della stessa non tatale.Dici di non voler creare polemiche,e ti credo,e poi dici sta roba finale...che mi sa tanto di ripicca.Ti puoi spiegare meglio??????Ti devo smentire su cosa?Sull'eventuale errore(che ho commesso io o non ho tu)o sul fatto che ci stai dando dei "zagabresi"?Per piacere spiegati,xchè nemmeno io cerco la polemica,ma per un triestino o un abitante della Venezia Giulia e quel che ne rimane,questo è il massimo dell'offesa.E mi sta bollendo il sangue.Per piacere spiegati!!!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790
    Scusa mulon ma veramente lungi dal fare polemiche, la frase era solo una battuta senza secondi o terzi significati o sottointesi, dato che nel nostro campo (militaria e varie) dici una cosa e tre secondi dopo vieni smentito clamorosamente da qualcuno, tutto qui.
    Per fare la Š¡ con la cluca devi battere 0154 tenendo premuto il tasto "alt"

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato