Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: ecco dove sono finite le glorie inglesi

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Bravo.[]
    rinnovo i complimenti per l'ottima scelta []
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Ecco le foto,spero siano sufficentemente chiare.Ciao

    Immagine:

    26,13*KB

    Immagine:

    27,73*KB

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Marchi WW1

    Immagine:

    47,45*KB

    Immagine:

    55,54*KB

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Marchi ww2

    Immagine:

    37,52*KB



    Immagine:

    46,65*KB

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Ciao Veromilite
    dunque i punzoni della prima fotografia (non nitidissima)i tre sulla destra sono i punzoni del banco di prova di Gardone Valtrompia, uno con il marchio del banco, uno con l'esito del superamento della prova forzata con polveri senza fumo l'altro in quadrato con le lettere "CA" indicano l'anno della bancatura che è il 2006. Gli altri tre sulla sinistra del castello sono le bancature inglesi d'epoca di prova ed accettazione militare. Per una specifica precisa punzone per punzone devo consultare i "sacri testi" non riuscendo ad andare a memoria sui modelli inglesi.
    Il quarto in alto non riesco a proprio a vederlo.
    La seconda fotografia indica l'arsenale di produzione, l'anno di produzione, il modello con la precisazione che è il n° III* (asterisco) che starebbe a dire senza "cut off" o produzione post 1916.
    Terza foto con le sole bancature odierne di Gardone Valtrompia, identiche a quelle che ho indicato per la prima foto.
    Quarta foto con indicazione del modello, anno e produzione dell'arsenale canadese di Long Branch .

    Un saluto
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  6. #36
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    Per quanro riguarda Terni e vero prezzi stracciati ma lasciate perdere......
    TUTTO BLOCCATO sono 3 anni che aspetto, le prime 2 richieste sono andate abuon fine ma con la terza è cambiato anche il direttore e non esce piu nulla....[!]

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Belli tutti e due ...Il Long Branch N°4 MK I* è stato costruito in Canada.
    L'asteristico indica una modifica all'otturatore rispetto al N° 4 Mk I.
    Se riesco nei prossimi giorni posto i due otturatori con le differenze.
    Giustamente come dice Walzorzi, che sulla prima guerra non teme rivali, l'asterisco sul N°1 Mk III* indica una serie di semplificazioni produttive rispetto al precedente N°1 Mk III, tra cui la più evidente è l'eliminazione del cut-off ed è la variante quantitativamente più rilevante dello SMLE N° 1.
    Ancora complimenti.

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Confermo che Terni e' "chiuso" da oltre 2anni,nonostante "potenti" raccomandazioni non siamo riusciti a combinare nulla.
    Un grazie per le dritte sui punzoni.Grazie!!

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Ecco qualche foto dei miei No. 4

    Questo è un No. 4 Mk I

    Immagine:

    108,66*KB

    Questo invece è un No. 4 Mk I* prodotto in Canada (Long Branch).
    L'asteristico indica alcune modifiche: è stata tolta la leva di sblocco dell'otturatore (vedi foto precedente dietro il ponticello anteriore dell'alzo) e anche l'alzo è stato semplificato, mancando della vite di regolazione micrometrica)

    Immagine:

    103,77*KB

    Infine, un No. 4 Mk II, comparso verso la fine della guerra, è rimasto in produzione per diversi anni successivamente, questo esemplare in particolare è del 1952.
    Purtroppo la principale differenza con il No. 4 MK I non è apprezzabile esternamente: si tratta infatti del meccanismo del grilletto.

    Immagine:

    131,58*KB

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato