Pagina 48 di 49 PrimaPrima ... 3846474849 UltimaUltima
Risultati da 471 a 480 di 489

Discussione: EK II

  1. #471
    Utente registrato L'avatar di filo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    81

    Re: EK II

    Sig. esperti, aiutatemi !!!

    Avevo chiesto informazioni nel topic relativo allEKI, su questa EKII n°3
    Ora sono riuscito ad ottenere tre immagini, quindi mi sono spostato in quello giusto.
    Che ne pensate?
    A me piace e vorrei prenderla...ma non vorrei prenderlo...


    [center:3j5uoaf1][/center:3j5uoaf1][center:3j5uoaf1][/center:3j5uoaf1]
    [center:3j5uoaf1][/center:3j5uoaf1]

    Grazie a tutti.
    filo

  2. #472
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Re: EK II

    Mi sembra buona! Ma aspettiamo pareri piu' autorevoli...
    ciao

  3. #473
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: EK II

    Sempre in attesa di pareri più autorevoli, anche per me, almeno da ciò che vedo mi sembra tutto ok.

    Ciao
    Roberto

  4. #474
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434

    Re: EK II

    Citazione Originariamente Scritto da robertochiac
    Sempre in attesa di pareri più autorevoli, anche per me, almeno da ciò che vedo mi sembra tutto ok.

    Ciao
    Roberto
    Quoto !
    magari se possibile con delle foto, semplicemente fronte e retro !
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  5. #475
    Utente registrato L'avatar di filo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    81

    Re: EK II

    Sono andato a vedere su un noto sito specializzato,
    e ho notato che le n° 3 , Wilhelm Deumer, Ludenscheid
    hanno tutte, naturalmente quelle che ci sono, il TRE del bassorilievo, morbido e non a spigolo,
    come in quella che ho postato, e che vorrei prendere.
    Forse mi sbaglio...? O forse no.
    Per favore ho bisogno di sapere per comperare, datemi una mano

    Mostro una n° 3 che ho preso da li, dove si vede benissimo la differenza:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #476
    Utente registrato L'avatar di filo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    81

    Re: EK II

    Citazione Originariamente Scritto da filo
    Sono andato a vedere su un noto sito specializzato,
    e ho notato che le n° 3 , Wilhelm Deumer, Ludenscheid
    hanno tutte, naturalmente quelle che ci sono, il TRE del bassorilievo, morbido e non a spigolo,
    come in quella che ho postato, e che vorrei prendere.
    Forse mi sbaglio...? O forse no.
    Per favore ho bisogno di sapere per comperare, datemi una mano

    Mostro una n° 3 che ho preso da li, dove si vede benissimo la differenza:
    Ho detto un altra bischerata
    Ho tradotto male dal tedesco,
    il tre non è riferito al costruttore, ma alla variante "round 3" ,
    anche molto rara e costosa tra l'altro.

    Scusatemi, ma sulla Germania sono scarsuccio abbiate pazienza
    Quindi ogni vostro aiuto e benvenuto.

  7. #477
    Utente registrato L'avatar di filo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    81

    Re: EK II

    Citazione Originariamente Scritto da panzer65
    Citazione Originariamente Scritto da robertochiac
    Sempre in attesa di pareri più autorevoli, anche per me, almeno da ciò che vedo mi sembra tutto ok.

    Ciao
    Roberto
    Quoto !
    magari se possibile con delle foto, semplicemente fronte e retro !
    Grazie per le risposte che mi avete dato fin ora
    Il proprietario mi a mandato queste nuove immagini,
    spero siano adatte per un riconoscimento più preciso.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #478
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    101

    Re: EK II

    Facciamo un pò d' ordine..
    la croce che hai mostrato e che hai intenzione di comprare NON è una W. Deumer e se è marcata 3 come mi è parso di vedere in una foto precedente, significa che qualche scemo ha stampigliato il numero per cercare di dargli un valore maggiore visto che non era marcata, in quanto questa è una bella Meybauer - Berlin e poteva essere marcata 7 o L/13 o tutte due allo stesso tempo. Per questa puoi al massimo dargli 70 Euro, almeno secondo me.
    La foto che hai scaricato dal sito di Weitze è una delle varianti di Round 3 o 3 tondo in italiano, NON è molto rara, NON è nemmeno rara, è abbastanza comune ma è semplicemente valorizzata 2 - 3 volte una normale EKII solo perchè costruttivamente ha questo particolare.
    Se vorrai altre info nell' anno corrente dovrebbe essere pubblicato un libro dedicato alle EKII con tutti i modelli conosciuti.
    Saluti

    Fabrizio

  9. #479
    Utente registrato L'avatar di filo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    81

    Re: EK II

    Citazione Originariamente Scritto da EK's lover
    Facciamo un pò d' ordine..
    la croce che hai mostrato e che hai intenzione di comprare NON è una W. Deumer e se è marcata 3 come mi è parso di vedere in una foto precedente, significa che qualche scemo ha stampigliato il numero per cercare di dargli un valore maggiore visto che non era marcata, in quanto questa è una bella Meybauer - Berlin e poteva essere marcata 7 o L/13 o tutte due allo stesso tempo. Per questa puoi al massimo dargli 70 Euro, almeno secondo me.
    La foto che hai scaricato dal sito di Weitze è una delle varianti di Round 3 o 3 tondo in italiano, NON è molto rara, NON è nemmeno rara, è abbastanza comune ma è semplicemente valorizzata 2 - 3 volte una normale EKII solo perchè costruttivamente ha questo particolare.
    Se vorrai altre info nell' anno corrente dovrebbe essere pubblicato un libro dedicato alle EKII con tutti i modelli conosciuti.
    Molte grazie Fabrizio
    Il tuo intervento è stato provvidenziale, e tempestivo, volevo fissare con il proprietario, ma non lo farò più.
    Mi sarebbe piaciuto tantissimo prenderne una marcata, magari qualcuno del forum può aiutarmi...
    Altrimenti mi tocca ripiegare su una non. che non è male, ma non è la solita cosa.

    Ho visto precedentemente che avevi parlato dell' uscita del libro sulle EK II
    sicuramente sono interessato, ma deve ancora uscire.
    Per averlo bisogna necessariamente contattare l'autore?


    P.S.
    Se tutto il mio intervento è troppo ingombrante, o non è di utilità*, rimuovetelo pure

    filo

  10. #480
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    101

    Re: EK II

    Di niente, felice di dare una mano quando è possibile.
    Vorrei però spezzare una lancia a favore delle EKII non marcate: vero che se è marcata sai chi l' ha fatta ed è un piccolo
    valore aggiunto alla croce ma se trovi una bella EK con tutta la sua vernice ed una bella patina sulle cornici come piace a te io direi che vale la pena di prenderle. Anche io preferisco le marcate ma a volte ho vinto il pregiudizio e le ho comprate non marcate perchè semplicemente troppo belle.
    Sìa per le EKII marcate che per il libro sulle EKI (già* disponibile sul mercato da qualche mese, ma comunque lo puoi trovare anche alle fiere tipo Novegro) puoi tranquillamente comprarli presso i ragazzi di militaria-berlin.de , sono ragazzi giovani e competenti che conosco anche personalmente e sono affidabili.
    Il libro delle EKI e relative riconferme è un ottimo libro anche se, come da discussione che ho avuto con uno degli autori, non condivido (e non solo io) alcuni punti tipo l' attribuzione di un tipo di EKI come produzione post-bellica, e la mancanza di un numero sensibile di varianti, conconrdo con lui invece quando mi disse che è un primo step in quanto ad oggi non esistevano libri specialistici, e che in futuro altri collezionisti esperti faranno anche meglio, basandosi anche su quanto da loro scritto nel libro, come è normale che sìa.
    Saluti

    Fabrizio

Pagina 48 di 49 PrimaPrima ... 3846474849 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato