Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Ciao a tutti, oggi passo a proporvi questa interessante EKI mod. 1914 prodotta da Deumer ( 3 o L/11 ) nel periodo bellico.
    Si tratta infatti di una croce ( non marcata ma in piena tipologia Deumer ) non conferita ufficialmente ma comprata in uno shop sotto presentazione dell' Urkunde ( Attestato di conferimento ) e trattasi per forza di cose di una L/11 e non di una ufficialmente assegnata, ovvero una "3".

    Questo in quanto le EKI 1914 fabbricate nel periodo 1939-1945 erano becessariamente delle LDO ( chiamiamole COPIE degli originali, quindi il discorso copie e' naturalmente esteso anche alle EK1 WW2 ! ) quindi delle L/xx, ed essendo state fabbricate in quel periodo le uniche scatole in cui erano vendute erano le stesse di quelle con svastica.
    Per quanto riguarda i marchi sulle croci poi, sembra siano stati resi obbligatori solo dal 1944 in poi ... questo spiega l' enorme quantità* di croci non marcate.

    La scatola è una tipica da usata da Deumer per le proprie decorazioni, può anche darsi che altri 2 o 3 produttori l' abbiano usata.
    Il rettangolino bianco con il L/xx sembrerebbe proprio quello di Deumer ...

    Chiedo conferme e pareri ...

    Saluti a tutti !
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Etui con particolare dei marchi LDO ( 3° e 4° foto in basso a DX )... purtroppo quasi del tutto perduti e sulla SX il segno di un talloncino asportato con relativo prezzo, ipotizzabile quindi un acquisto privato a tutti gli effetti.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    101

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Rimango stupito che ancora nessuno abbia lasciato un commento su questo bellissimo set.
    Bravo Claudio e per il set e per la bella spiegazione. Chi aveva ricevuto la EKI nel 1914 aveva diritto ad acquistare presso le gioiellerie negli anni '20-'30 una nuova EKI nel caso l' originale fosse stata persa/danneggiata. E' avvenuto anche durante il 2° conflitto, dove alcuni costruttori di EKI produssero centri in ferro datati 1914 che montarono all' interno dei frame usati per le EKI datate 1939, le possiamo trovare con spillo ed anche con rondella. Sicuramente Deschler, Juncker, Deumer, Steinhauer & Luck, B.H.Mayer, ecc insomma quasi tutti quelli che avevani la licenza per produrre EKI. Lo stesso discorso vale per le EKII, ne vennero prodotte molte meno rispetto alle EKI ma esistono. Uno dei maggiori produttori di queste EK datate 1914 (nel periodo 1939-45) fu appunto Deumer e la tua Claudio è una bellissima EK frosted portata pochissimo, nella sua giusta scatola che pare marcata L/11, comunque una scatola che ricordo normalmente utilizzata da Deumer per le sue EKI.
    Saluti

    Fabrizio

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Ciao Fabrizio, grazie delle consuete precisazioni, come sempre.
    Mi sa che questo Thread si sia "mimetizzato" in mezzo alle altre Kroci precedentemente postate, per cui non sia stato ancora individuato dai vari appassionati.
    Poi ci sono le partenze per la Fiera di Bologna ... non tutti davanti al PC quindi ...

    Ho studiato veramente molto in materia di EK1, ultimamente ... e quindi nell' intento di condividere con tutti le notiziole appena apprese, mi auguro di non aver scritto strafalcionate, poichè nel caso sono notizie veramente utili per tutti coloro si vogliano avvicinare alle Ekappauno.

    Un saluto ... Claudio.
    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Non ero a conoscenza del fatto che EK 1914 fossero state prodotte dopo la Grande Guerra anche perchè non mi sono mai posto il quesito, alla luce di queste nuove (per me) delucidazioni, posso dire di aver acquisito molte importanti informazioni sul mondo delle croci tedesche e ringrazio per le belle integrazioni e croci postate. Questa di Claudio è praticamente nuova e molto affascinante con la sua bella scatola , quindi la solita domanda di rito: è risaputo che le croci 1914 differivano normalmente dalle successive con svastica, nella forma per così dire più snella... i fabbricanti che produssero croci 1914 durante la seconda guerra mondiale, rispettarono tale peculiarità* o le resero più vicine nella forma alle nuove croci con svastica?
    Infanterie Königin aller Waffen

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    101

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Citazione Originariamente Scritto da herr x
    Non ero a conoscenza del fatto che EK 1914 fossero state prodotte dopo la Grande Guerra anche perchè non mi sono mai posto il quesito, alla luce di queste nuove (per me) delucidazioni, posso dire di aver acquisito molte importanti informazioni sul mondo delle croci tedesche e ringrazio per le belle integrazioni e croci postate. Questa di Claudio è praticamente nuova e molto affascinante con la sua bella scatola , quindi la solita domanda di rito: è risaputo che le croci 1914 differivano normalmente dalle successive con svastica, nella forma per così dire più snella... i fabbricanti che produssero croci 1914 durante la seconda guerra mondiale, rispettarono tale peculiarità* o le resero più vicine nella forma alle nuove croci con svastica?
    bè i core in ferro datati 1914 ma prodotti durante il 2° conflitto normalmente avevano le stesse dimensione dei core datati 1939 così i produttori usavano solo un tipo di frame. Deumer però credo sìa l' unico che invece ha prodotto core e frame dedicati alle EK con data 1914.
    Saluti

    Fabrizio

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Grazie 1000!
    Infanterie Königin aller Waffen

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Ciao Gente ... vedo che piano piano anche questa conversazione virtuale comincia ad accendersi ...

    Sono contento che all' onnipresente Signor X sia piaciuta anche questa particolare Krocetta e che il buon Fabrizio abbia di nuovo precisato alcune peculiarità* e tipologie che solo chi c'e' dentro da molto tempo sa apprezzare e divulgare ( .. non so per il resto, ma per le EK1 e 2 il ragazzo è veramente in gamba ).

    La Militaria Tedesca, al pari delle altre, è come un grande armadio composto da tanti cassetti ... ognuno un piccolo mondo a sè.
    E' un peccato lasciarne chiuso qualcuno, ma una volta aperti bisogna stare bene attenti a non farci entrare dentro ... di tutto !
    Ragion per cui una certa dose di pazienza negli acquisti, conoscenza personale ( leggasi = comprate libri ad hoc e fatevi una VOSTRA cultura personale ) e non per ultime amicizie giuste oneste e veritiere ( stara' a voi col tempo capirle e "sfruttarle" in modo adeguato ), faranno sicuramente la differenza.
    In quest' ottica un Forum puo' veramente servire a molto e giocare a vostro favore ...

    Perdonatemi il piccolo OT ...
    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Beh Claudio, con gli ultimi sgoccioli di ferie che mi son rimasti ho approfittato per farmi una "piccola" cultura in materia che mai potrà* valere gli anni di esperienza e accurata osservazione..
    per il resto non posso che quotarti parola x parola, senza sconfinare troppo in OT..
    Ancora complimenti!
    Infanterie Königin aller Waffen

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: EK1 1914 Deumer in scatola L/11.

    Nemmeno io ero a conoscenza di queste Ek , interessante argomento.
    Claudio ti faccio anche i complimenti per la Ek e la scatola entrambe in condizioni ottime
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato