Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 61

Discussione: Elmetti Adrian russi Mod.1915-16

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Stranamente, questo fregio falso che hai postato e' molto dettagliato tratto dagli
    originali!Questa dovrebbe essere una produzione o del 2000 o al piu' tardi degli
    anni '90, fatto in Francia.Un fregio originale lo devi vedere nel suo insieme, anche il retro,la tinta,la patina, i ganci posteriori. Non ti credere che verniciare ed invecchiare sia
    cosi' facile.Concordo sul fatto che ora c'è d'aver paura dal momento che riproducono
    tutto...[]PaoloM

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    37
    CONCORDO AL 100% PAOLO PERò QUANDO COMPRO UN ELMETTO E MAGARI LO PAGO CIFRE SPROPOSITATE SOLITAMENTE NON GUARDO MAI DIETRO IL FREGIO PER PAURA CHE LE LAMELLINE CHE TENGONO IL FREGIO SI SPEZZINO ( E POI MAGARI ERA PROPRIO ORIGINALE, SAI CHE TRAGEDIA!!! [nero] )
    COMUNQUE NON TI CREDERE.. è DIFFICILE INVECCHIARE E VERNICIARE MA C'è GENTE CHE SONO DEI VERI ARTISTI, HO VISTO ALCUNI ELMETTI IN GIRO CHE SONO SPAVENTOSI DA QUANTO PAIONO VERI, MA DICHIARATAMENTE FALSI!! BISOGNA STARE IL PIù ATTENTI POSSIBILE!!! L'UNICA COSA!
    HIC MANEBIMUS OPTIME!

    cerco disperatamente elmetto M16 olandese, in qualunque condizione! aiuuutooooo!

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    37
    ...L'UNICA COSA è STARE SEMPRE ALL'ERTA!! OPSSS NEL MESS DI PRIMA AVEVO DIMENTICATO PEZZI...
    HIC MANEBIMUS OPTIME!

    cerco disperatamente elmetto M16 olandese, in qualunque condizione! aiuuutooooo!

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790
    Scusa Paolo ma ho visto solo ora il tuo post con il quale riaprivi questa stanza.
    Devo dire che il mio dubbio è solo una sensazione niente di definito, ho visto anch'io quelle riproduzioni che fanno in Francia, ma mi pare che non siano la stessa cosa, forse la colorazione, ma! ha tutte le sue sbavature, le gocce di colore, le lamette dietro il fregio una si vede l'altra no, l'interno è d'epoca quasi sicuramente ma per me nessuno se lo è mai messo in testa.

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    In effetti un po' di "dissonanza" fra verniciatura dell'elmo (troppo nuova) e il fregio, leggermente usurato ma non troppo, almeno dalle foto ci sono.
    Mi auguro tanto che sia buono, mi piacciono esageratamente questi Adrian con fregi non francesi (anche i francesi a dir la verità*....) però è vero che è molto facile trovare degli ottimi stemmi copia.

    In genere le copie si distinguono, anche se molto ben fatte, ma tutto è possibile.

    Tra parentesi in questi giorni anch'io ho fatto una piccola "follia" per un Adrian non francese....appena arriva vi farò vedere.
    Speriamo bene....

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Buoni:
    Immagine:

    38,73Â*KB


    Immagine:

    61,06Â*KB



    Non fatevi ingannare dall'ultima foto: la ruggine non e' chimica.
    L'elmetto, tra l'altro di tinta blue horizon,appena trovato in una
    cantina in Francia, e' stato subito fotografato.Giusta l'obiezione,se
    verra' fattaerché in Francia? Perché queste truppe di fuoriusciti zaristi, combatterono proprio in Francia,prima con le uniformi francesi, poi con le proprie uniformi di altro colore.
    [ciao2]PaoloM

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790
    Paolo non c'è dubbio lo stemma è quello originale e il coperchio arriva da Reims....

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    37
    sui russi a Reims e nei dintorni non ci sono dubbi, una guarnigione aiutarono i francese al forte della Pompelle all'entrata di Reims e secondariamente numerose sono state le tracce ritrovate (anche recentemente) nella zona di Olizy, lungo il percorso del fiume Marne tra Reims ed Epernay, tra l'altro negli stessi luoghi dove combatteranno gli italiani e gli inglesi per la difesa e la riconquista della collina di Bligny nella seconda battaglia della marne..
    HIC MANEBIMUS OPTIME!

    cerco disperatamente elmetto M16 olandese, in qualunque condizione! aiuuutooooo!

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Ripesco questo vecchio topic per presentare un mio recente acquisto.
    Come già* detto negli interventi precedenti, questi stemmi sono molto riprodotti e anche piuttosto bene.

    Che dire?
    Questo mi sembra coerente, non mi azzardo a smontarlo per vedere il retro, anche perché ho notato che la sovraverniciatura ha come incollato il fregio all'elmetto e non vorrei fare danno.
    L'interno è in ordine, puzza di tabacco vecchio, però è stato chiaramente ingrassato molte volte, anche in tempi antichi; il che ha preservato bene il cuoio, ancora in ottime condizioni, però l'ha un po' scurito; molto bello anche il feltro perimetrale, colore blu horizon, ricavato dalle divise abolite all'inizio Grande Guerra perché di colore troppo vistoso.
    Questo certamente non è un elmetto di ritrovamento recente, da cantina o solaio, ma senz'altro un pezzo appartenuto fin da subito a collezioni, e come tale conservato, pulito e coccolato, cosa che forse gli ha tolto un pizzico di fascino, ma non credo originalità*.

    L'elmetto comunque è bello, il venditore mi ha fatto buona impressione, e non mi ha neppure preso per il collo, onestamente.

    Scomparse le foto imageshack







  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Lo trovo eccellente come tutti i tuoi pezzi,Piesse,anche se un minimo secondo me perde a causa degli eccessivi ingrassamenti.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato