Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 74

Discussione: elmetti brasiliani 1932 Paulista

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,670

    elmetti brasiliani 1932 Paulista

    tcopyright-gold-small.jpgSO%20P~1.GIF

    Forte del successo del mio topic di qualche giorno fa su un elmetto brasiliano ricondizionato in Bolivia, stimolato dallo sfrenato interesse dimostrato (zero risposte zero), eccomi a proporre oggi ancora un elmetto brasiliano Mod.1932, stavolta però integro nella sua configurazione originale, ovvero l'elmetto tipico della Rivoluzione Costituzionalista del 1932.

    L'elmetto si ispira al portoghese Mod.24 (derivato dal Mk.I britannico) non solo nel guscio ma anche nell'imbottitura.

    Particolarità* degli elmetti brasiliani, la tipica dedica presente stampata in colore argento "Offerta do povo paulista ao soldado da constituià§à£o"
    Notare inoltre la singolare "ciambellina" cupolare di materiale morbido, destinata ad offrire un maggior confort .
    Questo elmetto è in condizioni molto buone ed è un cimelio familiare, che mi è stato ceduto insieme alla baionetta appartenuta alla stessa persona; la baionetta è di stile germanico e porta un marchio di una Ditta di Solingen; produzione tedesca o brasiliana su licenza?



    Immagine:

    84,51*KB

    Immagine:

    44,93*KB

    Immagine:

    89,14*KB

    Immagine:

    61,8*KB

    Immagine:

    89,66*KB

    Immagine:

    110,03*KB

    Immagine:

    162,93*KB

    Immagine:

    98,66*KB

    Immagine:

    83,09*KB

    Immagine:

    101,83*KB

  2. #2
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,823
    Come ci siamo già* detti per telefono aspetto di vedere le foto (quando ci saranno) di un tanto agognato elmetto della FEB.

    Ciao Enzo
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Piero,sono elmetti difficili,che non tutti "capiscono",me compreso.
    Viene difficile commentare oggetti che non si conoscono e/o per i quali si ha scarso interesse.
    L'unica cosa che ti posso dire è che facendo così,postando questi elmetti strani(ma non solo),svolgi un ottimo lavoro da moderatore di sezione,e vedrai che prima o poi arriva qualcuno che apprezza.Non demordere,dai[]
    In ogni caso,complimenti.Spiegazioni,foto e passione sono da encomio,come sempre.[]

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    Posso solo complimentarmi con la tua completa collezione di elmetti particolari da tutto il mondo.[]

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,735
    Io ne ho un paio, ma sono gli unici due trovati in quaranta anni!Piero,per completare la collezione di questi 'paulisti'te ne mancano altri tre: uno,stile inglese con bordo rivoltato, un altro stile Adrian con piccolo crestino, e uno stile Adrian con aereazione a cupolino.
    Tutti vennero realizzati in occasione della Rivoluzione Costituzionalista
    del '32,in fabbriche artigianali e semi-artigianali.Qualche volta saltano fuori, ma e' impresa ardua ottenerli perché anche là* sono rari.Io sto cercando i due stile adrian a me mancanti da non meno di venti anni.Le
    imbottiture sono sempre le stesse, pero' non ne esiste una uguale all'altra. Caratteristica interessante del marchietto:e' in porporina d'argento o d'oro vero!! Pochi lo sanno![:X]PaoloM

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,670
    Eh, Paolo, si lo so, sono rari anche da quelle parti, però, forse....
    Pensa che ho trovato un collezionista italiano che ha tutta la gamma, e forse anche dei doppi....staremo a vedere...

    Ma, per curiosità*, di quella baionetta mi sapete dire qualcosa? non è il mio settore, ma faceva parte del "lotto" e il venditore, anzi venditrice[], peraltro molto garbata, gentile e onesta, me l'ha voluta dare per forza...(la baionetta, naturalmente...[])

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,735
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    .. il venditore, anzi venditrice[], peraltro molto garbata, gentile e onesta, me l'ha voluta dare per forza..
    Li' per li' avevo capito male! HeHeHe!Pero' un sacrificio si puo' sempre fare... e per un istante ti ho invidiato tantissimo, perché a me in tutti questi anni, con elmetti e baionette nessuna me l'ha
    voluta mai dare... Scusa, ma la battuta era doverosa... e ovviamente scherzosa!(..e poi dicono che sono troppo serio!)[ad]
    Se non mi sbaglio, ma potrei anche, la baionetta potrebbe essere
    argentina (dovrebbe essere marcata).Non so se sono state usate anche in Brasile.Io ne vado cercando una pressoché identica a questa, ma con i marchi turchi.
    Ciao Piero! Domani sei a Empoli? Io purtroppo ci potro' essere solo
    domenica![8D]PaoloM

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,670

    Elmetti Brasiliani 1932 Paulista

    SO%20P~1.GIF

    Nel 1932, da luglio a ottobre, in Brasile si svolse una breve ma cruenta Rivoluzione.

    Brevissimi cenni storici: a seguito di una situazione instabile e confusa, nel 1930 il potere fu assunto da Getulio Vargas, nominato capo di un Governo Provvisorio, se pur le precedenti elezioni avevano data per vincente un'altra colazione politica.

    La quale appuntò contrastò la nomina di Vargas, fino a giungere allo scontro armato; questa rappresentava di fatto il Governo precedente che si rifaceva alla Costituzione del 1891, e infatti la rivolta prese il nome di Rivoluzione Costituzionalista.

    Ne uscì vincitore Vargas, che in seguito restò al potere fino agli anni 50, istaurando di fatto una Dittatura blandamente filo-fascista, cosa che comunque non gli impedì, come sappiamo, di intervenire in guerra a fianco degli Alleati.

    Gli scontri armati interessarono in particolar modo lo Stato di San Paolo, e in misura minore quelli di Minas Gerais e Rio Grande do Sul, oltre ad alcune zone della Regione del Mato Grosso.
    Il bilancio dei caduti di circa 80 giorni di combattimenti fu di circa 2200 morti, secondo stime mai ufficializzate.
    Questa è stato l'ultimo conflitto armato che ha interessato il territorio brasiliano.

    L'esercito Rivoluzionario godeva di buoni appoggi economici (il Governo precedente infatti rappresentava la medio-alta borghesia e gli industriali del Paese) e tra l'altro fu dotato, nel proprio equipaggiamento, di nuovi elmetti in acciaio, i primi costruiti nel secolo scorso in Brasile, la cui produzione fu avviata nello Stato di San Paolo specificatamente per i Soldados Costitutucionalistas; per inciso, dopo il regime di Vargas, questi uomini sono divenuti Eroi in Brasile, esiste una giornata di Festa Nazionale a loro dedicata e sono presenti monumenti a memoria un po' dappertutto, oltre che associazioni che li ricordano e preservano documenti e testimonianze.

    Furono costruiti totalmente circa 70.000 elmetti, in tre tipi: uno, ispirato fedelmente al MkI britannico e due invece all'Adrian Francese; di questi ultimi uno aveva un piccolo crestino, l'altro un areatore cupolare simile al Sohlberg russo.

    Dopo la rivoluzione gli elmetti non furono distrutti, ma continuarono ad essere impiegati dall'esercito e anche in parte esportati in Paesi limitrofi.

    Sono elmetti attualmente rari fuori del Brasile, ma non molto comuni neppure da quelle parti.

    Ho già* parlato del modello tipo inglese:
    viewtopic.php?f=4&t=8257

    anche esportato:
    viewtopic.php?f=4&t=8202

    E se a qualcuno interessasse approfondire l'argomento:
    http://www.ecsbdefesa.com.br/fts/Capacetes.pdf

    Il modello con areatore tipo Sohlberg ancora mi manca.

    Però in questi giorno ho ricevuto un esemplare del tipo Adrian con crestino.

    Si tratta di un elmetto un po' vissuto, come abbastanza normale che sia; come vedete rispetto all'Adrian è molto più largo, quasi rotondo, visto in pianta; ha un crestino molto piccolo; è molto più pesante rispetto agli Adrian ed è costruito in due pezzi, più il copribordo, tutto saldato, senza rivetti.
    La cuffia ricorda quelle anglo-americane dei Brodie / M17 della 1gm; non so se il soggolo sia originale, in tutto o in parte, perché i due pezzi sono diversi fra loro; ma l'aspetto è antico e probabilmente si tratta di una riparazione fatta in anni lontani.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,735

    Re: Elmetto Brasiliano 1932 tipo Adrian

    Spettacolare (e' dire poco!): con dedica 'dono del popolo paulista ai soldati costituzionalisti'!!
    Complimenti Piero! E' un pezzo che mi manca. Ciao PaoloM

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,670

    Re: Elmetto Brasiliano 1932 tipo Adrian

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Spettacolare (e' dire poco!): con dedica 'dono del popolo paulista ai soldati costituzionalisti'!!
    Complimenti Piero! E' un pezzo che mi manca. Ciao PaoloM
    Grazie Paolo, sapevo che tu avresti apprezzato!

    Forse ce n'è anche un altro, però senza interno né soggolo....

Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •