Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 74

Discussione: Elmetti inglesi MKIII, MKIV,MKV

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    145

    Talking Elmetti inglesi MKIII, MKIV,MKV

    Trademark-Symbol.jpgbandiera-inglese-union-jack-L-bRzPSL.jpg


    Bene, bene....visto che ormai sembro aver fatto breccia negli amanti del kaki continuo a proporre alcuni pezzi che ho in collezione e che hanno per me (orrore!) un indubbio fascino....!
    E` la volta degli elmi britannici mod. MkIII e MkIV, le famose "tartarughe" che equipaggiarono le teste dei soldati su Sua Maestà* Britannica per ben 40 anni collocandosi, insieme al nostro amato `33, tra gli elmetti più longevi in uso nei diversi Eserciti.
    Sorvolando sulle note tecniche e storiche facilmente desumibili dal "sacro testo" del Marzetti, esprimo il mio personale parere a corredo delle foto, alternando i due modelli per evidenziarne le (minime) differenze.





    L`elmo ha una forma che si discosta sensibilmente dal precedente modello MkII pur ricordandolo nella linea e nella tipologia. Offre sicuramente una maggiore protezione al collo, alla nuca e alle orecchie ed è, nelle ultimissime versioni, particolarmente comodo da indossare.
    Probabilmente ogni soldato che l`indossò prima degli anni `60 indirizzò agli ideatori delle imbottiture pensieri poco edificanti ed elaborate invocazioni agli Dei.....!





    L`imbottitura fu infatti all`inizio la stessa del mod. MkII, con analogo sistema di fissaggio con bullonino filettato e vite cupolare.
    Chi ha indossato l`elmo MkII sa che si tratta sicuramente di un elmo poco comodo e l`MkIII seguì questa regola.
    Le cose peggiorarono con l`imbottitura introdotta nel successivo modello MkIV che era fissata al guscio non più con la classica vite cupolare ma con un "comodo" bottone a clip che ne permetteva il distacco rapido.....e che faceva ruotare inevitabilmente l`elmo attorno alla testa ad ogni movimento del soldato......riuscite ad immaginare un elmo indossato, con l`imbottitura ferma sul capo e il guscio che ci ruota attorno...??? Allucinante!




    Per ovviare a questo inconveniente (e alle bestemmie dei militari) venne realizzata un`imbottitura a cuffia, imbottita di gommapiuma, nella quale il cranio sprofonda, si assesta e non si muove più, insomma finalmente un liner comodo e funzionale (nella foto questo tipo di imbottitura è montata su un elmo dei reparti corazzati)



    Le altre differenze fra i due modelli sono trascurabili riguardando la posizione dei bulloncini che fissano il soggolo all`elmo (posti più in alto nel mod. MkIII) e il materiale elastico col quale questo stesso veniva realizzato.

    Invito chi disponesse di foto dell`elmo "in action" di volerle condividere con noi.....!!! Fante.


    scomparse tutte le foto imageshack
    " .... il comandante tedesco non ha, come me, duemila anni di civiltà alle spalle! "

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Eccolo!!! si tratta di un soldato delle stoottroepers Olandesi volontari reclutati dai britannici durante l'avanzata in Olanda, sara' perche' olandese che gli hanno dato la "tartaruga"?

    Immagine:

    32,76*KB

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    ... sara' perche' olandese che gli hanno dato la "tartaruga"?
    Magari erano sotto comando canadese...
    Se posso dire la mia, esteticamente preferisco il vecchio MKII, e poi c'era già* pronto il R.A.C. MKI che secondo me è meglio degli altri due messi assieme, chissà* perché avranno creato la "tartaruga". In effetti non possiedo un MKIII/IV mentre ho un MKII ricondizionato anni '50, un MKI* sudafricano, un M17 USA e un R.A.C. MKII. Prima o poi dovrò procurarmente uno.
    Saluti

    Odysseios

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    145
    Ody, è che gli Inglesi sono tradizionalisti e conservatori in tutto....!!!! Hai presente il buon vecchio MkII? Hai presente i film ambientati nel Medioevo o anche prima (tipo Brave Heart o simili?)? Non hai mai notato nulla? Beh, facci caso, gli elmi degli eserciti inglesi sono praticamente degli MkII d'epoca!!!!!
    Magari, dovendo rinunciare alla "padella" hanno pensato di adottare qualcosa che si discostasse il meno possibile dalla tradizione....ed ecco la Turtle!!!! Si è dovuti arrivare alle Falklands per vederli cambiar....testa!!!! Fante.
    " .... il comandante tedesco non ha, come me, duemila anni di civiltà alle spalle! "

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Si, avevo notato che gli arcieri inglesi della guerra dei Cent'Anni avevano in testa degli MKII ante litteram.
    Del resto l'adrian francese deriva dalla borgognotta così come l'M16 tedesco è ispirato ad un altro elmo medioevale chiamato "shallern"...
    Saluti

    Odysseios

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    234
    Se posso dire la mia, questa specie di ammasso informe di metallo, al quale dovrei essere affettivamente legato perchè è uno dei primi elmetti della mia collezione, mi mette i brividi ogni volta che lo prendo in mano o anche solamente a vederlo da lontano.
    A mio modesto parere è in assoluto il più brutto elmetto mai concepito e realizzato. Non parlo della balistica, della protezione o della comodità*, parlo proprio dell'estetica, lo trovo orripilante....
    A lui è secondo solamente il francere OTAN [V]
    Contrairement a beaucoup, entre la graisse d’armes et la vaseline, je préfère la graisse d’armes

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    145
    Ecco alcune foto tratte dal sito segnalato da Ado nel topic "Foto dalla Normandia" in cui compaiono gli elmi in oggetto, in belle immagini "action"! Tutto sommato l'elmo, indossato, non ha una brutta linea e ripropone la classica figura del "tommy" inglese. Fante.


    Immagine:

    42,08Â*KB

    Immagine:

    126,83*KB

    Immagine:

    134,61*KB
    " .... il comandante tedesco non ha, come me, duemila anni di civiltà alle spalle! "

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Ciao Fante
    riguardo alla seconda foto, quella dei soldati con la fisarmonica, secondo me si tratta di canadesi francofoni: c'è qualche didascalia a riguardo?
    Saluti

    Odysseios

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    11
    Citazione Originariamente Scritto da flombardi

    Se posso dire la mia, questa specie di ammasso informe di metallo, al quale dovrei essere affettivamente legato perchè è uno dei primi elmetti della mia collezione, mi mette i brividi ogni volta che lo prendo in mano o anche solamente a vederlo da lontano.
    A mio modesto parere è in assoluto il più brutto elmetto mai concepito e realizzato. Non parlo della balistica, della protezione o della comodità*, parlo proprio dell'estetica, lo trovo orripilante....
    A lui è secondo solamente il francere OTAN [V]
    Ciao a tutti!
    è la mia prima "intrusione" nel Forum, e ne approfitto innanzitutto per farvi i complimenti per le belle e approfondite discussioni!
    Tornando alle tartarughe... anch'io trovo che abbiano una linea particolare, e che a volte possa anche sembrare brutta (giusto, l'OTAN è terribile...e secondo me è lui il vero numero uno nella scala della goffaggine). Però ne apprezzo moltissimo il sistema di smontaggio dell'imbottitura degli ultimi modelli: razionale, veloce, semplice, e soprattutto ne permette una pulizia a fondo.
    Vi allego alcune foto del mio mK.V .

    P.s.: esternamente è di colore grigio nerastro, direi ardesia, mentre avevo un mK.IV di un bel marrone rugoso. Chi mi sa dire come è variato il colore di questi elmi nel tempo, e magari a seconda della destinazione specifica (es. Irlanda del Nord)?
    Saluti a tutti.
    RariN

    [img]

    Immagine:

    109,35*KB[/img]



    Immagine:

    115,48*KB



    Immagine:

    116,61*KB

    Immagine:

    124,47*KB
    Giorgione

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    145
    Bene, benissimo!!!! Allora c'è qualcun'altro che come me apprezza questo "ammasso informe di metallo"...[][][]!!!!
    Diciamola tutta, a me l'elmo piace al di là* del fatto che è stato il mio "Numero Uno"!!!
    Ha, per restare nel gusto anglosassone, una bella linea e sicuramente era più funzionale del suo predecessore e offriva una maggiore protezione!
    Quanto al colore il discorso resta nebuloso. Ho anch'io in collezione un elmo nero e uno marrone rugoso, entrambi post-bellici. Ne ho inoltre uno di colore verde (quello postato) che è invece bellico ma che discosta evidentemente dai colori tipici degli elmi usati durante la 2gm! Conclusione, è necessario trovare una fonte sicura dalla quale ottenere le informazioni. Vedrò di fare una indagine presso i miei contatti d'oltre Manica!!!
    Per ora complimenti a Rarinantes per il bell'elmo postato!!! Fante.
    " .... il comandante tedesco non ha, come me, duemila anni di civiltà alle spalle! "

Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •