Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 100

Discussione: Elmetti M33 ed M1 dell'Aeronautica Militare

  1. #51
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: colorazione M33 VAM

    Ciao ragazzi, per completezza della discussione posto due miei elmetti (in taglia grande) relativi alle due tipologie di M33 aereonautica fregiati citati nel corso della discussione. Da notare, in particolare, che entrambi presentano gli anelli reggisoggolo trapezoidali (tipici per il sottogola in canapa) e il sottogola in pelle nel medesimo colore dell'elmetto. Ciao.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #52
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: colorazione M33 VAM

    E il fez????? Per servizio in nordafrica?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #53
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: colorazione M33 VAM

    Ciao Andrea, sono solo immagini del mio archivio. Il fez non c'entra nulla. Ciao.

  4. #54
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: colorazione M33 VAM

    Sugli elmetti VAM sono state riscontrate anche decalcomanie con il fregio dell'aereonautica. Personalmente ne conosco di due diverse tipologie una tutta gialla e l'altra dorata con contorni delle varie componenti del disegno in nero. Quindi non solo i fregi a mascherina ma anche quelli in decal sono stati utilizzati dall'aereonautica. Tali fregi li ho riscontrati solo sugli elmetti azzurri. Non mi pare che l'esercito abbia mai utilizzato decal per i suoi fregi anche se il Bosi fa riferimento a un fregio decal alpini e ne riporta anche la foto (ma personalmente ne dubito). L'uso di decal da parte dell'aereonautica e' databile agli anni 50/60 (periodo in cui si colloca il proliferare di fregi in tutti i rami delle nostre forze armate)? Ciao.

  5. #55
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    M1 VAM

    Ho da poco cominciato ad approfondire l'argomento m1 e mi piacerebbe avere una vostra analisi su questo M1 che ho da qualche tempo.
    il guscio è bellico ? Se lo fosse dovrebbe essere stato costruti intorno al marzo del '45?
    il liner costruto dalla Firestone, c'è il doppio marchio perchè nel '43 ha rilevato i macchinari della Inland, passata a fare le carabine (ne ho una ),e non aveva provveduto a "levare" il marchio precedente è giusto? quel 44 indica il lotto?
    Opinioni sul colore del liner?
    Conferme, smentite ed ulteriori info sono molto gradite (nonchè educative)
    Grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #56
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Toscana
    Messaggi
    342

    Re: M1 VAM

    Ciao, mi pare tu scriva tutte cose corrette.

    Il guscio tipologicamente potrebbe essere del marzo 1945, e sicuramente è successivo al novembre 1944 (bordo in acciaio al manganese fermato posteriormente) ma per cercare di datarlo con una certa precisione è necessario riferirsi al numero di lotto (stampato sul davanti, all'interno), sempre che non sia Schleuter, nel quaL caso al datazione è un po' più vaga (ma sempre 11/44-8/45).

    Il liner è stato prodotto tra seconda metà* 1944 e estate 1945, ed ha la sua colorazione originale.

    Per il resto, l'elmetto ha tutte le caratteristiche degli usuali M1 VAM "tardi".

    Completalo con retina marrone con "olive" e telino mimetico e sei a posto!
    Kilroy

  7. #57
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: M1 VAM

    Mi sono dimenticato di inserire la foto con il n° del lotto che è 1208g, non dovrebbe essere schleuter perchè la S non c'è, tu dici di mettere la retina degli m33 e e il telino mimetico sempre dei 33?
    saluti

  8. #58
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Re: M1 VAM

    Citazione Originariamente Scritto da kilroy

    Il liner è stato prodotto tra seconda metà* 1944 e estate 1945, ed ha la sua colorazione originale.
    Kilroy, come hai fatto a datare il liner? E' un Inland sovraimpresso Firestone.



    Garand, complimenti, e'un bellissimo VAM. Ne ho uno assolutamente identico forse per questo mi piace!

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: M1 VAM

    Mi poteste spiegare la differenza di materiale tra loop bands e headband

  10. #60
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Toscana
    Messaggi
    342

    Re: M1 VAM

    Citazione Originariamente Scritto da rocketscientist
    Kilroy, come hai fatto a datare il liner?
    OPS... avevo problemi a vedere le foto e mi sembrava che avesse i fermi interni della sospensione in ottone scurito e invece (se ora vedo bene!) non è così, bensì sono in acciaio OD, e allora trattasi di sottoelmetto 1943-44 circa.

    garand, paranuca e banda sono aggiunte italiane tipiche degli M1 VAM, idem il sottogola in cuoio, qui assente, e ovviamente il sottogola del guscio, dove solo i fornimenti sono USA. Il lotto corrisponderebbe circa al marzo 1945, come dicevi tu. Nei VAM che ho avuto per le mani io, telino e rete erano quelli classici da M33: telino mimetico con "orecchie" laterali e retina marrone con "olive".

    Ciao
    Kilroy

Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato