Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 100

Discussione: Elmetti M33 ed M1 dell'Aeronautica Militare

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Elmetti M33 ed M1 dell'Aeronautica Militare

    Approfitto di queste nuove stanze dedicate alla militaria postbellica per mostrarvi un mio M1 riutilizzato dalla VAM. Qualcuno lo ricordera' perche' l'avevo gia' esibito in uno dei vecchi forum, tempo fa. Lo trovo curioso, perche' un modello identico era mostrato e descritto in un articolo su elmetti.net, sito che non riesco piu' a raggiungere

    Il guscio e' ampiamente post WW2, e' stato ovviamente riverniciato e i chinstraps sono stati cambiati con altri in (finta) pelle blu ma salvando gancio e fibbia.
    Il liner Westinghouse direi che e' senz'altro del periodo bellico, sia per colore che per la presenza del foro frontale. Alcune parti sono state sostituite (headband, nape strap) con cose che francamente non riesco ad immaginare da dove arrivino (!).

    Il sottogola del liner mi e' arrivato rotto. Anche questo deve essere stato recuperto chissa dove, perche' sembra un cinghetto dei primi tipi, dato il tipo di fibbia per la regolazione.
    In una foto si vede la differenza tra questo M1 e un altro che penso sia stato usato anche lui dall'AM. Il fregio e' stato cancellato, quindi rimane qualche dubbio data la colorazione molto diversa. Per la cronaca, il secondo e' uno Schlueter Front Seam Swivel Bales (senz'altro WW2). Magari un'altra volta ve lo mostro piu' in dettaglio.

    ciao!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Un pezzo molto interessante! Per quanto rigurda la sweatband e la nape strap, a mio parere, potrebbero anche essere di produzione nazionale come i soggoli.
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Grazie Silent Brother, concordo con il tuo appunto a proposito dei particolari di produzione nazionale. E'un peccato che questa pagina web, "www.elmetto.net/ITA/articoli/ita_m1_VAM.htm" non sia piu' raggiungibile (qualcuno sa perche'? http://www.elmetto.net era un sito magnifico) perche' si vedrebbero le foto di un elmo assolutamente identico, con lo stesso tessuto grezzo per headband e nape strap.

    ciao

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Ho fatto caso solo adesso del problema che hai segnalato sul collegamento al sito, l'avevo anche messo tra i preferiti, non so come mai non ci sia più.... E' un vero peccato!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Aggiungerei per completezza di informazione che gli M1 dell'AM non furono utilizzati solo dalla VAM.
    Ad esempio durante il mio corso AUC un certo numero di allievi aveva assegnati gli M1 mentre la maggior parte i 33 grigio-azzurri.
    Su entrambi veniva usato il telino policromo previsto per i 33.

    In tema di soggoli appena posso inserirò le immagini del mio M1 AM del quale ho una sola certezza .... la provenienza!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    La mia attribuzione alla V.A.M. dell'elmo postato deriva solo dalla corrispondenza del pezzo con quello mostrato nell'articolo di Fabrizio Frassica, che ancora compare nelle ricerche fatte con Google, ad esempio, pur essendo il link non piu' valido.

    elmetto.net - articoli
    L'elmetto M1 americano usato dalla V.A.M. - Un altro articolo di Fabrizio Frassica racconta la storia dell'elmo americano usato dall'Aeronautica Militare ...
    www.elmetto.net/ITA/articoli/index.htm - 13k - Copia cache - Pagine simili
    Altri risultati in www.elmetto.net »

    Sono d'accordo che probabilmente non solo la VAM uso' elmetti di questo tipo, ma non sono in grado di sostenere una conversazione in merito.

    ciao

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Argomento interessante.
    Io non credo che il primo guscio sia postbellico, ma un fine produzione 1945 con giunzione posteriore, anche se dalle foto non si vede.
    Lo dico per logica, poiché la produzione degli M1 cessò a fine 1945 per ricominciare poi nel 1952 in occasione della Guerra in Corea.
    Se l'elmetto ha i marchi visibili, sarebbe facile appurare questa cosa, poiché sia la McCord che la Schlueter cessarono la loro produzione nel 1945, mentre le produzioni successive furono affidate ad altre ditte.

    Nel 1952 oramai si era standardizzato l'uso del M33, per cui non credo che arrivassero ancora elmi surplus USA, anche se quelli presenti probabilmente sono stati usati ad esaurimento.

    Ne possiedo uno anch'io, anch'esso giunzione posteriore; lo ritengo interessante per il liner, dipinto e fregiato; notare il soggolo rivettato.
    Comunque appena ho occasione andrò a riosservarlo, appunto per i marchi e altri particolari.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Che belli ne ho uno anche io addirittura con retino per la mimetizzazione appena posso posto le foto.

    kappa

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Eccovi le foto del mio elemetto.

    Nella parte anteriore del guscio presenta questo marchio numerico, unica nota negativa è che ha il soggolo spezzato, questi elmetti a mio parere anche se post bellici hanno un loro volore e secondo me hanno una loro rarita' visto che a giro non ne ho piu' visti neanche uno.

    Ps: Qualcuno ha qualche foto originale della VAM o notizie scritte inerenti alla storia di essa?

    Ciao
    Stefano
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    kappa

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Elmetto M1 riutilizzato V.A.M.

    Bel pezzo Piesse! Interessante anche perchè ha il liner verniciato e fregiato, bello anche il soggolo in canapa blu. Nel tuo caso la headband sembra quella americana originale.

    Molto bello anche il tuo Waffen! A guardare bene il fregio sembra a dacalcomania e non a mascherina come nei più comuni. Mi confermi?
    La rete è quella del '33, sicuramente adattata a fatica su un M1, per il quale non era certo nata.... Anche qui mi sembra che la headband sia americana, non ne sono sicuro invece per la nape strap.
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato