Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26

Discussione: Elmetti nell'Olanda occupata

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    145
    Signori scusatemi, non avevo intenti commerciali di alcun tipo, volevo solo approfondire alcuni aspetti tecnici e costruttivi dell'elmo in questione. Se ho dato un'impressione diversa me ne scuso.
    Ho però comunque bisogno dei vostri pareri in merito alla bontà* ed originalità* del pezzo (per quanto se ne possa cogliere a mezzo foto) in quanto siete già* in possesso di oggetti simili e avete modo di operare un confronto.
    Da parte mia nessuna difficoltà* a spostare la discussione su altro topic.
    Credo che la cosa possa esser fatta anche "d'ufficio" dagli amministratori.
    Buon lavoro a tutti!!!! Fante.
    " .... il comandante tedesco non ha, come me, duemila anni di civiltà alle spalle! "

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Non dubito che tu non abbia alcun interesse commerciale, pero' alcuni aspetti e' preferibile che si discutano via mp.
    Sui dati tecnici, ritengo che Odysseios abbia espresso un commento completo e che sottoscrivo in pieno.

    Buon divertimento,
    Max

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Desidero approfondire alcuni punti sulla tipologia di elmi Olandesi della Polizia.
    Innanzitutto bisogna fare un breve resoconto di cio` che accadde alla polizia Olandese all`arrivo dei tedeschi al potere.
    Nel maggio 1940 le truppe di polizia olandese vennero smobilitate in vista di una necessaria reorganizzazione dato che la loro struttura ricalcava quella dell`epoca Napoleonica.
    Nel marzo del 1941 venne sciolta la Rijksveldwacht (Guardia del Regno) e nel dicembre 1942 la Gemeenteveldwacht (Guardia Comunale), la Gemeentepolitie (Polizia Comunale) e i Marechaussee (Polizia Militare) rimasero in forze ma questi ultimi persero il loro status di militari.
    Nel 1943 i Marechausse vennero rinominati Gendarmerie, parificati e uniti nel servizio di Polizia alla Nederlandsche Politie e suppurtate dalla giovanissima Landwacht come Polizia Ausiliaria.
    Nel dopoguerra ci fu una grande epurazione nelle fila di questa Polizia che seppur non dichiaratamente Nazional Socialista era guidata da elementi delle SS/WA/NSB sapientemente posti in ruoli chiave della gerarchia di comando.
    I simboli della Polizia olandese vennero solo in rari casi modificati proprio per trasmettere alla popolazione una sensazione di continuita` della Polizia e infondere fiducia nella stessa.
    Allo stesso modo, il vecchio simbolo dei Marechaussee campeggiava sulle mostrine e i berretti della SS Landstorm Nederland.
    L`elmetto di Odysseios porta frontalmente la decal dei Marechaussee (Gendarmerie/Nederlandsche Politie) che durante l`occupazione collaboravano con i tedeschi , e l`idea di fregiarli frontalmente con la granata era in uso forse (non confermato) prima ma sicuramente durante e non nel dopoguerra.
    Nel dopoguerra, infatti, il simbolo storico venne mantenuto (con corona reale sulla fiamma) e mai utilizzato ufficialmente dalle guardie alle fabbriche e stabilimenti durante Guerra Fredda, solo per un breve periodo prima della reorganizzazione della Polizia nel dopo guerra sono certamente stati riutilizzati proprio dai rinati Marechausse.
    Bisogna sapere che uno stato di occupazione come quello che si verifico` in Olanda e altri paesi Germanici e` stato ben diverso anche dall`occupazione di altre Nazioni Europee Occidentali, si cercava si fondere la tradizione Patriottica e Militare delle Nazioni occupate con il Nuovo Ordine del Nazional Socialismo Tedesco,
    L`elmetto di Odysseios quindi, utilizzato ufficialmente dalla Gendarmerie (parte della Nederlandsche Politie) e` a tutti gli effetti uno di quelli usati nell`Olanda occupata.
    L`argomento non e` facile e la confusione e` tanta ma queste informazioni sono il frutto di una ricerca approfondita fatta con l`aiuto del Museo Storico della Polizia di Apeldoorn.
    Ovviamente lo studio continua.
    Un saluto,
    Max

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Ho recentemente acquisito un altro elmo della polizia olandese.
    Esternamente pare del tutto identico a quello già* postato, tranne per il fatto che manca della fenditura posteriore per l'affardellamento.
    Internamente conserva tutti gli accessori originali, più il colore grigioverde dell'esercito, da cui proviene. Probabilmente prima dell'armistizio sarà* stato dotato anche di placca anteriore col leone d'Orange.
    Un'altra differenza è il peso: circa 1500g il primo, quasi 900 questo. In effetti il guscio è più piccolo e la forma leggermente più compatta: il modello 38 esiste infatti con la falda posteriore più o meno accorciata rispetto al 23-27, come si può osservare sulla letteratura specializzata che molti di noi possiedono.

    Immagine:

    28,99*KB

    Immagine:

    36,18*KB
    Saluti

    Odysseios

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Aggiungo una foto della Nederlandse Politie che marcia sotto la supervisione di quello che nel loro caso è l'alleato tedesco.
    Gli elmi indossati, neri come tutta la divisa, sembrano del tipo 23-27, ma forse c'è anche qualche 38. Non si notano decals.

    Immagine:

    68,4Â*KB

    p.s. per Adrian: ma che differenza c'è tra "nederlandsche e nederlandse"? A me pare vengano usati entrambi indifferentemente... che lingua l'olandese!
    Saluti

    Odysseios

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Ancora Olanda occupata: Himmler passa in rassegna la polizia olandese, che inalbera lucidissimi 23-27 evidentemente verniciati di fresco!

    Immagine:

    70,65Â*KB
    Saluti

    Odysseios

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Bell' elmo Odysseios, a me piace di piu'questo con falda corta che i piu'comuni.
    Effettivamente vedere foto di questi elmi con decal non e' affatto facil.
    Ho visto foto di elmi fregiati come il mio ma raramente con la decal frontale.
    Ultimamente ho trovato un elmo come il tuo Odysseios ma con decal frontale visibilmente cancellata, probabilmente per utilizzo non piu' militare dopo il 1945.
    Presto lo posto!
    un saluto,
    Max

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Una cosa per un'altra, Adrian: conosci già* questo sito? Immagino di si.

    http://www.leger1939-1940.nl/Uniform/start_uniform.htm
    Saluti

    Odysseios

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao Odysseios, belle foto!!!
    si il sito lo conosco ma non tratta il mio campo, purtroppo!
    L'Olandese moderno e' cambiato abbastanza da quello che si parlava all'epoca,
    tra i cambiamenti c'e' anche questo, prima si scriveva Nederlandsche e ora Nederlandse.
    Si l'Olandese e' una lingua pazzesca!!!
    un saluto,
    Max

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Anche se non è un elmetto sta bene in questo topic poiché si tratta di un copricapo, ormai in disuso, della disciolta Gemeentepolitie (polizia municipale). Essendo a tutti gli effetti un veldmuts M23, di disegno quindi abbondantemente prebellico anche se di fattura post, è molto simile a quelli portati dalla Schalkaar Politie. Qui il colore nero della polizia è sostituito da un blu scuro, ma rimane la filettatura azzurra.

    Immagine:

    28,4Â*KB
    Saluti

    Odysseios

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •