Pagina 1 di 25 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 248

Discussione: elmetti russi ssh40 ssh39

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682

    Exclamation URSS Ssh40

    Sovs.png

    Visto che si è cominciato, continuamo un po' a parlare di questi poveri "tovarich" che ben pochi amano, tutti presi da croci uncinate e fasci littori[]

    perché poi? i ragazzi russi hanno sofferto come e forse più dei loro coetanei con altre divise, hanno fatto il loro dovere, sono stati aggrediti e hanno difeso la loro Patria.

    Credo che qualche volta bisognerebbe rifletterci un po', non vi pare?

    scomparse foto

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Ha timbri all'interno?
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682
    Certo, ha diversi timbretti, ma un po' sbiaditi e in foto non sono venuti leggibili; comunque so a cosa ti riferisci[], e pertanto ti dirò che pur avendo tutte le caratteristiche di un 40 bellico, quali patte in tela cerata e non pelle, soggolo in tela, colore verde chiaro, questo elmetto è stato riciclato nel dopoguerra, lo si deduce dal tibretto a stella "stondata" che appunto identificava gli elmetti bellici recuperati e "riarruolati"; il timbretto rettangolare con la fabbrica e l'anno di produzione è presente ma quasi illeggibbile; comunque lo riosserverò per meglio e vediamo se si riesce a distinguere l'anno; la vernice originale è il nitrosarch verde oliva bellico, ma anche il verdone successivo può essere plausibile; la stella rossa è difficilmente databile, non c'è regola per questi simboli, anche se una certa accuratezza nella sua esecuzione può far pensare al dopoguerra.

    Diciamo che per questi oggetti non c'è la "barriera temporale" come per i tedeschi, in fondo per loro il 1950 era come il 1945, ecco perché è difficile dire qualcosa di preciso.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Stesso discorso più o meno per questo 40 in mio possesso:
    Guscio,patte e soggolo di produzione bellica.
    Verniciatura in bianco sovrastante di difficile datazioneuo' essere infatti sia bellica che post.
    Timbro a tampone nell'insieme poco leggibile ma con stella accanto al timbro in cui si indica la data del riutilizzo che sembra essere '77.


    Immagine:

    117,8*KB

    Immagine:

    116,06*KB

    Immagine:

    115,82*KB

    Immagine:

    125,4*KB

    Immagine:

    117,98*KB

    Immagine:

    122,51*KB
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Certo che vi siete proprio trovati voi due,eh?[]Complimenti per gli elmi che state postando,dei quali altrimenti non ne sarei nemmeno a conoscenza....grazie.

    Piesse,riguardo alla considerazione iniziale sui xchè o xcome si colleziona o si ricerca più "questo piuttosto che quell'altro",le ragioni possono essere molteplici,tutte molto soggettive e più o meno opinibili.E come al solito,c'è sempre il rischio di finire in un turbine di considerazioni ed esternzaioni che nulla hanno con la militaria.Piuttosto,si potrebbe provare ad aprire una discussione ad "oc" su tale argomento,in modo che non si rischi di andare OT in questa e/o nelle future di elmi particolari.Che ne dici?

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    187
    spero che il buon piesse non me ne voglia se apprezzo l oggetto e non il fregio, quel fregio non mi piace nemmeno un po, e credo sia una riproduzione per rendere piu appetitoso ciò che non aveva bisogno di esserlo!!!! scusami amico ma secondo me quel dipinto e fasullo sia per patina che per grafica
    spoglianti werter

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    [quote]Messaggio inserito da MULON

    Certo che vi siete proprio trovati voi due,eh?[]Complimenti per gli elmi che state postando,dei quali altrimenti non ne sarei nemmeno a conoscenza....grazie.


    [][][][][]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Salve a tutti
    Scusate la domanda ragazzi: quanto può venire a costare un elmo simile, bellico, con interni bellici e senza alcun disegno esterno, (stelle, bande, ecc.), e soprattutto nella scala della difficolta nel trovare questo in che posizione si colloca???

    Saluti
    Die Nadel

    PS non fatevi strane idee, ne cerco uno come "preda bellica" per rievocazione storica.
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Ne ho seguito uno la scorsa settimana su e-bay e l'asta si e'conclusa se ricordo bene sui 200 euro.
    Pero' anche quello era sicuramente riutilizzato dopo il 1945.
    Il problema non e'solo il prezzo;e' che non si trovano quasi più quelli non ristoccati.
    Sempre per fare un esempio qualche mese fa su e-bay us seguivo un 39 veramente bello e veramente bellico.
    L'asta ha chiuso ad oltre 600 usd[II]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    [panic3][II]
    Ammazza!!!
    Ste cifre per delle "pentole" sovietiche, che, in genere, è la roba che ti tirano dietro, a cataste.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

Pagina 1 di 25 12311 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •