Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Elmetti sperimentali italiani WWI

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    tèra de Bèrghem
    Messaggi
    38

    Elmetti sperimentali italiani WWI

    tcopyright-gold-small.jpgitalrest.gif

    ecco a voi uno dei quattro bambini che ho avuto il piacere di incontrare a casa dei miei vicini.
    aspetto commenti su questo penso interessante oggettino.
    mi scuso per le foto ma ho avuto poco tempo per tenerlo fra le mani.
    quando i miei amici avranno un po di tempo potrò fare un po' di foto ad alcuni pezzi a mio parere molto belli
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: farina artigianale

    Debbo esser franco, ma anche se artigianale l'oggettino non mi piace per nulla. Non ho mai visto un farina con la parte cupolare cosi bombata e sporporzionata, come non sono proporzionate nemmeno le 2 (dico ben 2) piastre (cosa misurano in altezza???) E nemmeno quelle due barrette di giunzione delle piastre visibili all'interno mi sono sconosciute. Per non parlare dei rivetti errati come numero, misura e posizione. Che altro debbo dire se non darti un benevolo consiglio: lascialo ai vicini.
    Un affettuoso saluto.
    Nec recisa recedit

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: farina artigianale

    Io invece, di oggetti strani come questo ne ho visti (pubblicati anche su Elmetti/Helmets).
    Non e' necessariamente classificabile come un elmetto Farina, avente totalmente altra forma
    ed altre caratteristiche. Tra il '15 ed il '16 vennero realizzati com'è noto artigianalmente,
    svariate protezioni individuali, elmi, scudi e corazze. Questo, potrebbe (salvando l'onore di chi
    lo ha costruito...)essere uno di quelli.E' ovvio che puo' avere un valore relativo , che non e'
    minimamente equiparabile ad una delle quattro versioni canoniche dei Farina. PaoloM

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    323

    Exclamation elmetti sperimentali italiani WWI

    salve a tutti
    mi rivolgo a MARPO per una domanda gia' posta in altra sede
    nel numero di uniformi ed armi 151 di novembre 2008 dedicato alla grande guerra alla pagina 47 si parla di elmetti adrian sperimentali
    siccome ne ho uno che ho preso in un mercatino che ho semmpre identificato come quello russo da pompiere anni 20 ma che simoglia in modo atroce a quello n. 2 illustrato su U. e A. vole vapere se esiste qualche pubblicazione che ne parla in modo piu dettagliato. inoltre si sa se qualche esemplare est esposto in qualche museo?
    grazie e saluti A TUTTI

    p.s.
    ho da poco scoperto il vs forum e praticamente lo uso come enciclopedia.... grazie tutti



    -------------------------------
    sfortunata la terra che ha bisogno di eroi.....

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: elmetto adrian sperimentale

    Puoi postare una foto, un disegno, qualcosa?....Almeno sappiamo di cosa parliamo!
    Grazie, PaoloM

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    323

    Re: elmetto adrian sperimentale

    grazie per la risposta ma per quanto riguarda foto o disegni niente da fare
    vi sembrera' strano ma ad oggi esistono ancora dei cog.....ni che non sono capaci di mettere foto o disegni sul computer e
    se esistesse un paese abitato solo da questi cog...
    ..ni io sarei sicuramente sindaco
    grazie, vedremo di riparlarne in seguito.

    comunque volevo sapere se esiste qualche pubblicazione che tratti di che stiamo parlando e se si est a conoscenza di qualche museo ove sia esposto uno di tali modelli
    saluti
    [ 142

    -------------------------------

    sfortunata la terra che ha bisogno di eroi..................

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    323

    elmetto adrian sprimentale

    buona sera a tutti
    proprio oggi mi e' tornato per le mani il numero monografico di U&A dedicato alla prima g.m. e un articolo di Marzetti relativo all'elmetto adrian accennava anche a dei modelli adrian sperimentali
    sarebbe possibile saperne qualcosa di piu?
    grazie

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: elmetto sprimentale italiano WWI

    Non mi ero dimenticato della tua richiesta. Solo che di cose nuove a tal riguardo non e' uscito alcunché. Piu' che di Adrian si tratta di tre 'sperimentali' attualmente nella collezione Powers e da me illustrati (per altro senza descrizione) sull'articolo monografico delle protezioni individuali di U&A.Conosco solamente la storia recente di questi tre rari pezzi, tutti in color grigio verde, rinvenuti fortuitamente negli anni '60 a Roma.Pare che l'originario proprietario li avesse salvati dalla fonderia gia' ai tempi delle sanzioni del '36 contro l'Italia.
    Bonta' sua.Il mio amico Powers li ha nella sua collezione da non meno di cinquant'anni.
    Giustamente sono finiti nel dimenticatoio generale dal momento che né chi li ha studiati
    dal vivo, né chi si azzarda nelle classificazioni,ha elementi per dire qualcosa di illuminante.
    Il primo è in pratica un M.16 italiano rivettato nella parte sottostante per l'applicazione di
    una piastra che copre fronte ed occhi.Conserva l'imbottitura in tela cerata originaria.
    [attachment=2:3kvdj55a]scansione0004.jpg[/attachment:3kvdj55a]
    La piastra non e' blindata ma ha lo stesso spessore dell'elmetto.
    Gli altri due, vuoti, presentano una forma vagamente teutonica e sono molto piu' pesanti sia di un comune Adrian che di un comune M.16 italiano.L'imbottitura voleva essere a tre cuscinetti, ma ne restano solo tracce.[attachment=1:3kvdj55a]scansionea.jpg[/attachment:3kvdj55a][attachment=0:3kvdj55a]scansione0001.jpg[/attachment:3kvdj55a]
    Copyright DB Powers via P. Marzetti per WW Forum
    Ora tu dici di averne trovato uno: a quale dei tre assomiglia? E' mai possibile che in tutti questi anni non hai imparato a postare le foto? Eventualmente avrai fatto delle foto e le conserverai nel computer. Nel caso sarai senz'altro in grado di spedire una foto ad un indirizzo email.Fammi sapere tramite MP cosi' posso inviarti il mio indirizzo privato.Sara' mia premura postare la foto sul forum. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    323

    Re: elmetti sperimentali italiani WWI

    grazie per la risposta paolo
    magari ne avessi trovato uno
    ho solob un elmo forse polacco da pompiere che somiglia molto a quello illustrato sul numero citato di u&A e volevo che il discorso sugli sperimentali si potesse approfondire
    tutto qui
    magari a qualche fiera ci vediamo e approfitto della tua consulenza con pagamento in natura -montepulciano d'abruzzo..dicoMONTEPULCIANO D'ABRUZZO e porchetta saranno un congruo compenso?
    grazie per la risposta

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: elmetti sperimentali italiani WWI

    Curioso che anche questi elmetti sperimentali - viste anche le armature dell'altro post - abbiano chiari richiami dal passato... Se ci fate caso, assomigliano tutti a morioni del '500!!!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato