Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 78

Discussione: Elmetti tra i partigiani

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Elmetti tra i partigiani

    Esplorando il web sono venute fuori alcune foto di partigiani che utilizzarono elmetti.
    Erano tutti elmetti catturati al nemico, o alleati
    m33.jpg partigiani-a-bosco-martesesamurai.jpg,
    ma l'utilizzo fu abbastanza raro. PaoloM
    att_856100.jpg grecoPartig.jpg

    imagesmajella.jpg
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    Bel post Paolo, in effetti nelle foto partigiane che mi è capitato di vedere in questi tempi di collezionismo non ricordo di averne visti con testa un'elmetto.
    Ne metto anche io una, vediamo se lo vedete....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Mi sbaglierò, ma se fosse possibile datare quelle foto credo non ce ne sarebbe una precedente al 25 aprile: son tutte ambientate in città e la prima addirittura in uno studio fotografico.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Citazione Originariamente Scritto da Nitro90 Visualizza Messaggio
    Bel post Paolo, in effetti nelle foto partigiane che mi è capitato di vedere in questi tempi di collezionismo non ricordo di averne visti con testa un'elmetto.
    Ne metto anche io una, vediamo se lo vedete....
    Nella foto da te postata si nota un elmetto britannico al centro ed uno tedesco a sinistra.Credo anch'io come Kanister che le foto possano essere del 25 aprile o di giorni successivi. PaoloM

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275
    Mbeh, qualcuno lo utilizzavano anche prima del 25 aprile. Appena possibile posterò una foto con un mod.33 con una bella stella rossa sopra catturato dalle BBNN.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Nessuno ha detto il contrario. Ma l'uso, dalla quantita' di foto in cui risultano illustrati elmetti in testa a partigiani, dovette essere molto sporadico.PaoloM

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Di queste tre la prima è riferita alle quattro giornate di Napoli (sono scugnizzi che sonostsati premiati con medeglie) e nella quarta compare anche un cineoperatore USA ed i presenti sembrano già disarmati, quindi è sicuramente la meno indicativa come uso durante la resistenza.
    Per la terza, la piccola, avevamo già discusso della relazione con la quarta del primo gruppo: è stata scattata dopo la liberazione di Torino.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Sicuramente le foto sono successive al termine (ufficiale) della guerra, solo quella postata da Marpo dei ragazzi coi moschetti ed il '33 in testa, potrebbe essere stata scattata sul campo, durante le Quattro Giornate di Napoli.
    Ricordo che, parlando con un comandante partigiano della Garibaldi qui della mia zona, mi disse che era tassativamente vietato scattare foto tra loro, durante la Resistenza.
    Chi avesse trasgredito all'ordine rischiava di essere passato per le armi, e non era certo un'ipotesi aleatoria.
    La logica della cosa è cristallina: se il possessore dell'apparecchio, od anche il solo apparecchio fotografico fosse caduto in mano ai nazifascisti, il rullino avrebbe potuto fornire informazioni preziosissime tanto sull'identità dei "ribelli", quanto sulla loro dislocazione, armi in dotazione, ecc..

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Citazione Originariamente Scritto da icarus68 Visualizza Messaggio
    Ricordo che, parlando con un comandante partigiano della Garibaldi qui della mia zona, mi disse che era tassativamente vietato scattare foto tra loro, durante la Resistenza.
    Chi avesse trasgredito all'ordine rischiava di essere passato per le armi, e non era certo un'ipotesi aleatoria.
    La logica della cosa è cristallina: se il possessore dell'apparecchio, od anche il solo apparecchio fotografico fosse caduto in mano ai nazifascisti, il rullino avrebbe potuto fornire informazioni preziosissime tanto sull'identità dei "ribelli", quanto sulla loro dislocazione, armi in dotazione, ecc..
    Concordo in quanto anche a me è stato riferito l'identico ordine.
    Tuttavia, e questo sembra un indice contradditorio, ho parecchie foto di partigiani che furono uccisi durante i mesi di lotta e che si presentano in divisa ed armati (con l'immancabile sten e le giberne del '91.....), quindi sembra che l'ordine non fosse molto rispettato.
    Nessuno tuttavia indossa elmetti.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •