Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 53

Discussione: elmetto 33 restauro

  1. #41
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: elmetto 33 restauro

    Mi par di capire allora, che le condizioni di mantenimento degli originali dipendano, non dall' obbiettività, ma dal mercato e sopratutto in relazione ai falsi e ai taroccati; si mantiene sporco e ruggine come garanzia di autenticità.

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    447

    Re: elmetto 33 restauro

    Ho anchio quell'impressione Peo. Mi sembra un discorso, che approvo, di chi prima o poi rivende un pezzo che l'acquirente gestisce a piacere. Spezzo una lancia in favore del33 in oggetto. Son andato a rivederlo, bello dovrei fare foto con luce naturale in effetti come lo vedete sembra un accrocchio..Sarà per il contrasto della cuffia rinsecchita col guscio...

  3. #43
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: elmetto 33 restauro

    Ma poi chi mi dice che quella ruggine e quello sporco risalgano al periodo bellico?
    Magari le strisciate derivano certamente dal suo impiego e sono rimaste dopo la pulizia, ma lo sporco e la ruggine derivano dagli anni passati in soffitta........
    Comunque si sa le opinioni sono opinioni quindi è come disquisire sul sesso degli angeli......però non mi piace che il discorso sia condizionato da elementi puramente economici.

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    447

    Re: elmetto 33 restauro

    Certo che le strisciate son rimaste come pure son rimaste due piccolissime ammaccature sopra il rivetto posteriore che han causato un venatura nel guscio..

  5. #45
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: elmetto 33 restauro

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Ma poi chi mi dice che quella ruggine e quello sporco risalgano al periodo bellico?
    Magari le strisciate derivano certamente dal suo impiego e sono rimaste dopo la pulizia, ma lo sporco e la ruggine derivano dagli anni passati in soffitta........
    Comunque si sa le opinioni sono opinioni quindi è come disquisire sul sesso degli angeli......però non mi piace che il discorso sia condizionato da elementi puramente economici.


    la mia era una risposta al commento di Spadon,non era sicuramente riferita ad un tentativo di vendita o di parlare di oggetti come ne di parlare di mercato ne tantomeno di aspetti economici,per me gli oggetti hanno un anima, e in tutta la mia vita non ho mai venduto niente,e non frequento mercati specializzati.......se mi si vuol attaccare sotto questo punto di vista lo si faccia pure , ma state sbagliando interpretazione del mio messaggio....

    X PEO,INOLTRE il mantenimento degli originali almeno per me non e' di certo correllato da aspetti economici, ma da una corrente di pensiero che secondo il mio punto di vista ,gli oggetti devono rimanere come ci sono arrivati Altrimenti avrei gia' usato tonnellate di Sidol per pulire i bossoli trench art.....
    kappa

  6. #46
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: elmetto 33 restauro

    Waffen non capisco questo tuo ultimo intervento, le mie erano considerazioni ed elucubrazioni generali su quanto si era detto fino ad ora e non un'attacco (per cosa poi...!? nei tuoi confronti!
    Possibile che se uno dissente ad una linea di pensiero e non specifica ogni volta che si tratta di un'opinione personale, viene spesso preso come attacco all'interlocutore?
    L'ho anche specificato che l'argomento trattato è "COME TRATTARE IL SESSO DEGLI ANGELI".
    Poi nessuno ti accusa di essere uno speculatore di militaria; facevo delle considerazioni su quanto il fattore economico influenzi anche questo settore, tutto qui!

  7. #47
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: elmetto 33 restauro

    Tranquillo Peo, la mia era solo una presa di posizione e affermazione per gli oggetti che mi piacciono come si trovano o per dire "ruspanti" come va di moda oggi....pultroppo rimanendo in tema il mercato e' influenzato anche da questi fattori specie la roba tedesca ww2.....
    Forse ho interpretato i tuoi messaggi come attacco, ma non era nelle tue intenzioni ,chiedo venia.

    Un saluto

    Stefano
    kappa

  8. #48
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: elmetto 33 restauro

    Vedo che l'argomento tocca nel vivo i punti più sensibili di chi colleziona eletti....
    Da come viene vissuto nei vari post pare qasi che l'affermazione di una specifica liena di pensiero al riguardo della pulizia dei pezzi costringa i "perdenti" a soggiacere alle condizioni del vincitore, cosa che in realta non accadrà mai.

    L'intervento di Gefreite che ha mostrato il risultato del suo lavoro è una importante testimonianza che serve a chi vuole togliersi il dubbio se pulire o meno, valutando risultati e rischi. E' intervenuto su un proprio pezzo ed ha documentato con attenzione quanto fatto, nel bene e nel "male" per fornire dati ed esperienza a chi non ne ha e di questo gli và reso merito. Quanto poi alla diatriba "restaurato" o "da pollaio" questa resta personale scelta del possessore e non può essere influenzata dalla mera stima di mercato.

    Come ho già scritto in altra occasione mi hanno raccontato di un "collezionista" che tutti i pezzi che recupera li svernicia e li fà riverniciare a forno con tinta similare rimontando gli interni di recupero per avere tutti i pezzi belli nuovi ed è tutto contento di quello che fà!

    Il Forum serve anche a raccogliere esperienze che ciascuno utilizza a proprio vantaggio e non per imporre linee di condotta sugli oggetti posseduti dagli utenti.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #49
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: elmetto 33 restauro

    Center si è trattato solo di un po "peproncino" in una discussione della quale tutti siamo consci non esserci una verità o soluzione univoca!

  10. #50
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: elmetto 33 restauro

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Center si è trattato solo di un po "peproncino" in una discussione della quale tutti siamo consci non esserci una verità o soluzione univoca!


    kappa

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato