Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26

Discussione: Elmetto adrian MOd. 1916 blu horizon ?????

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    34
    bellissimo elmetto il colore blu č strano perchč sparliamo di un Adrian italiano anche se ha la patina del tempo per il fregio come dicono sopra nn ci giurerei che sia originale sembra fatto dopo.. ma la domanda come mai č blu?..

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    anche a me fregio e colorazione convincono poco, mai visto niente del genere.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Localitā
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    L'Adrian modello 1916 blue horizon esiste eccome, pochi, ma ne hanno fatti, il perchč non si sa (forse per venderli in Francia?).

    Ma questo mi sembra solo un brutto pasticcio.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    14
    Allegato 184222 Ecco la foto dell'interno. A mio avviso sembra piu' fluido il colore che la parte esterna. Ditemi voi!
    grazie ciao

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Localitā
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Non c'č l'immagine...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    14
    IMG_0511[1].jpgIMG_0512[1].jpg ecco le foto dell'interno

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113
    ahime' purtroppo il fregio č lė da poco ...
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! č un'invenzione dei forum !!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Localitā
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Nasce blue horizon d'origine, poi č stato ridipinto (quando?) e rifregiato. Ahimč...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Ne dubito alquanto. Del resto anche la tinta interna non e' attendibile. Resta pur tuttavia un M.16 decente anche se ritoccato.Molto raro sarebbe trovarlo con un fregio dato all'epoca del valoroso 28° Rgt Cavalleggeri di Treviso, appiedato all'inizio per mancanza di cavalli, che combatte' in trincea nella zona di Monfalcone, poi sulla Bainsizza, e tornato a cavallo nel 1918, messo a guardia della ferrovia tra Tagliamento e Piave. Ebbe i suoi caduti anche per la vittoria definitiva, raggiungendo Carpeneto con le sue avanguardie.
    PaoloM

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di mito vivente
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    148
    Riguardo al fregio anche io noto la sovrapposizione della vernice nera sulle tracce di ruggine.
    Mi convince poco.
    Il costo di 200 e. poi, a mio avviso, chiude il cerchio.
    M.V.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato