Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Elmetto austriaco postbellico

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787

    Exclamation US M1 gm2 Mc Cord 1944 in servizio militare austriaco

    Elmo US M1 gm2 Mc Cord 1944 in servizio militare austriaco 1952-anni 1980`/90`

    con sottelmo austriaco dopoguerra M75/83

    Cercandolo già da alcuni anni senza successo finalmente ho trovato questo elmo US gm2 /austriaco dopoguerra diventandosi poco a poco rarissimo. La differenza determinante fa il piccolo dettaglio…)…..perchè è pensato più a più raro-----la letteratura specialistica (L.Baer, R.Urrisk, Hinterstoisser, Unteregger) ce ne danno abbastanza informazione sufficiente….)



    Curriculum vitae M1:


    modello elmo US M1 Mc Cord


    ganci mobili “swivel bale” (produzione dopo ottobre 1943)


    copribordo “front seam” prodotto durante GM2 fra aprile 1941 e novembre 1944


    l`altezza del guscio M1 un po`più grande come il guscio M57


    „heat stamp“ 958 C (5 incerto ma molto probabile…) significa la produzione estate 1944 Mc Cord probabilmente giuglio 1944 per l`esercito americano


    superficie molto scabrosa (con tappo) inizialmente verniciata US OD olive drab—in natura la tonalità fa un`effeto abbastanza scuro


    1957/58 spruzzato sopra con la vernice militare austriaca feldgrau. Perché si è scrostato il feldgrau oggi l`elmo presenta un colore scuro ciangiante e affascinante (almeno per me….).


    1975/ 80/83 nuovo soggolo M75, sottelmo M75/83 e rete tutti RAL 7013

    dopo restando ai maggazzino o alla soffita.

    Fino oggi esistono molti elmi e versioni “amalgamati” che sempre erano quasi “state of the art” continuante.



    1952 inizialmente dato clandestinamente il M1 alla B-Gendarmerie austriaca (Gendarmeria di pronto intervento d`origine semimilitare per l`esercito nuovo austriaco dopoguerra 1956) dalle forze d´occupazione americane particolarmente per l`addestramento bellico (prima 1955 chiamato equipaggiamento “D” ne significando l´origine americano —vedete lo zio Fritz (R.i.P.!!) nei questi anni…..
    http://www.milistory.net/forum/zio-f...n-vt48344.html





    Invece per le parate, la guardia o guardia d`onore o il servizio uguale etc si usava il M35 o M42 tedesco grigio blu (grigio blu 1950 vernicato sopra il verde mela WHM come pe. al mio M42)—gli ufficiali talvolta il M17 (M17 altresi molto raro in configurazione “B-Gendarmerie”).

    http://www.milistory.net/forum/elmetto-km-[riutilizzo-gendarmeria-rep-austriaca]-vt43652.html?highlight=gendarmerie



    1956 derivando della B-Gendarmerie la fondazione del nuovo esercito


    17 novembre 1956 prima ordine (assolutamente la prima dopo 1945…) a Ulbrichts Witwe Schwanenstadt (Alta Austria) per 20.000 M57 tipo natoclon M1 (tutti “rear seam”!!! e superficie non così scabrosa!!! da consegnare fino 31. Marzo 1957 (tutti sono stampati U.Sch.57 nell`interno).


    12 giuglio 1957 seconda ordine per 20.000 elmi ad Ulbrichts Witwe da consegnare tra gennaio e maggio 1958 (stampati U.Sch. 58). Ne (prima e seconda consegna) parleremo ancora fra poco…..


    1957/58 si constatava criticamente che il colore US-OD usato immutato da 1944/52 non andava bene ai nuovi M57 campo grigi.

    Dunque il ministero della difesa si è deciso di spruzzare con il colore feldgrau austriaco sopra il olive drab —i M1 sarebbero parere come i nuovi M57.

    Ma questa tinteggiatura esposta agli sforzi della vita militare di ogni giorno non si mostrava molto consistente—come si può vedere bene al nostro testimonial.
    Si può leggere delle esperienze dei testimoni della sua epoca: il colore dipinto sopra si è scropolato spesso e facilmente ---- e dopo si poteva riconoscere talvolta magari i decal tattici americani gm2 sotto il feldgrau austriaco………



    Tra 1957/60 rivernicato in colore campo-grigio austriaco (stesso colore come gli elmetti M57 austriaci “Nato-clon ) per adattarlo agli nuovi elmetti M57 nel questo tempo (si vede abbastanza bene i resti del colore inconfondibile e tipico entrambi all`estero e ancora di più nell`interno del guscio americano.


    1975/80 introduzione il nuovo M57/75 (Stahlhelm1) colorato RAL 7013. Solo parti dei vecchi M57 campo grigi venivano rivernicati col RAL 7013 –i M57 adesso chiamati Stahlhelm2


    Il nostro M1 veniva riattrezzato con il soggolo M75 RAL 7013 austriaco tipo ruck zuck

    1983 M1 riattrezzato con un nuovo sottelmo M75/83 RAL 7013 bruno grigio e nuova rete mimetica RAL 7013 probabilmente per la seconda o magari terza volta

    Perché è questo “M1 austriaco" raro e difficile da trovare?


    Bensi sempre si sta parlando di ca. 30.000 US M1 steelpots i quali venivano lasciato qui dagli G.I. ritornando agil Stati Uniti 1955 --ma questa quantità non mai veniva verificato da nessuna parte o prova.


    Al contrario---certissimo è che 1957 e 1958 l`esercito austriaco possedeva solo 6.000 US steel pots (questi già strapazzati e d´origine esclusivamente gm2—magari ne se voleva eliminare 3.000 pezzi US 1958/59 (--non so se è successo davvero--) e riparare o adattare il resto.


    Nel ogni caso questi sono i fatti verificati! Cioè probabilmente rimanevano solo 3.000-6.000 veterani gm2 M1 austriaci dopo 1960………



    I liner US venivano consumati più presto come i elmi us d`acciaio. I sottelmi austriaci nuovi (in coniugazione con i primi "vecchi" m1 US gm2 e i nuovi elmi d`acciaio m57 (euroclon) prodotti dagli austriaci) sostituivano i liner vecchi americani originali strappazzati tutti eliminati finalmente 1964.

    Debbo confessarvi che prima non mai ho visto un M1 “austriaco” di genuino US con il sottelmo austriaco m75 bruno grigio RAL -- solo con il sottelmo M57 grigio----ma è un fatto certissimo e confermato che questi elmi US modificati venivano usati fino agli anni 80/90 (da ultimo solo pochissimi sporadicamente e dopo venduti o riutilizzati come rifiuti metallici`--spesso non riconosciuti come M1 storici dai loro possessori ….). Negli anni 70 ancora sarebbero stati rimasti alcuni di piu.

    Auguro molto piacere a voi .......



    - - - Aggiornato - - -

    foto......
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787

    Exclamation M57 austriaco la prima consegna 1957

    M57 austriaco prima consegna 1957

    Anchè non vedo qualche risposta probabilmente a causa delle ferie estive fino oggi sono convinto che il tema interesserebbe i collezionisti in futuro..... iAllora –--quindi continuamo…


    Ancora volta le stazioni storici più importanti della storia “elmi austriaci” dopoguerra:

    1956
    derivando della B-Gendarmerie la fondazione del nuovo esercito


    17 novembre 1956 era la prima ordine (assolutamente la prima dopo 1945…) a Ulbrichts Witwe Schwanenstadt (Alta Austria) per 20.000 M57 tipo natoclon M1 (tutti sono “rear seam”!!! e la superficie non è scabrosa come i M1 rinfrescati e riutilizzati ) da consegnare fino 31. Marzo 1957 (tutti sono stampati U.Sch.57 nell`interno e colorati feldgrau).

    Come vediamo bene questo elmo era stato personalizzato nell`interno dal primo soldato che l`avevo stato indossato 1957 (potevo verificarlo…).
    Il sottelmo grigio graduato (1969) mostra due stelle bianche (caporale; gradi sul liner tra 1965-1978.
    Questi primi elmi diventano raro poco a poco…..

    Detaglio molto interessante: 1961 le forze armate si rammecavano del colore feldgrau differente alle consegne nuove e la qualità ballistica peggiore. La risposta interessante (colore) di più…..”---la tonalità feldgrau si cambia a causa dell`invecchiamento”---dopo solo 4 anni…..

    Addizionalmente i miei pensieri --secondo l`autore Baer:
    Non sono un matematico ma:
    Penso con ogni cautela che grossomodo si ordinasse ca. 160-170.000 elmi d`acciaio fino 1989/91 in tutto. Dagli ca 137.000 elmi 2 feldgrau venivano modificati ca. 30/40.000 elmi2 agli moderni Stahlhelm1 tra 1976/80.

    Il resto degli elmi vecchi 2 non si sono stati modificati o solo parzialmente (liner, soggolo, talvolta il colore solo all`esterno (superficie RAL7013 non scabrosa…..). Gli nuovi elmetti M75 avevano una superficie scabrosa abbastanza opaca ma non cosi` come inizialmente gli steelpot M1.

    Finalmente –grossissimo modo- questo significherebbe ca. 100.000 elmi feldgrau tipo 2 e ca. 70.000 elmi tipo1 RAL 7013 inclusivamente 3.000 (piú o meno…) US steelpot M1 gm2 austriaci modificati 1957/60 (soggoli e liner degli M1 modificati fino anni 80.
    Probabilmente la summa in totale si compone meno delle eliminazioni grandi durante moltissimi anni….ed si compone completamente indifferente dalle scambiamenti molto spesso e modificazioni diversi dei liner di frequente.


    12 giuglio 1957 si faceva la seconda ordine per 20.000 elmi ad Ulbrichts Witwe da consegnare tra gennaio e maggio 1958 (tutti stampati U.Sch. 58 nell`interno). Ne parleremo al commento prossimo fra poco…..

    - - - Aggiornato - - -

    foto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787

    Exclamation M57 austriaco seconda consegna 1958

    M57 austriaco seconda consegna 1958

    12 giuglio 1957 si faceva la seconda ordine
    ad Ulbrichts Witwe ---ancora volta per 20.000 elmi da consegnare nel corso dell`anno 1958 -tutti stampati U.Sch. 58 nell`interno.......

    M57 feldgrau "U.Sch. 1958" completo --------
    come si presentava molto spesso ancora verso la fine degli anni 70 respettivamente agli primi anni 80 con sottelmo tipo 2 grigio
    laccato addizionalmente di nuovo e prodotto dopo 1963, nastro elastico raro pre 1975 ancora in combinazione rete tipo1, soggolo grigio tipo2---all`esterno il colore feldgrau origine già patinato....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787

    Exclamation M75 elmo d`acciaio austriaco ultimo modello

    M75 elmo d`acciaio austriaco ultimo modello

    L´ultimo modello “elmo d`acciaio austriaco” (prima della introduzione dell`elmetto kevlar Gallet ) ----ovviamente insomma il punto finale dello sviluppo "elmo d´acciaio" da 1916 ------era questo:

    M75 RAL7013 bruno grigio tonalità verdastra produzione H.Ulbrichts Witwe Schwanenstadt Alta Austria ovviamente già febbraio 1981 secondo la punzonatura, consegna 1982 secondo la stampa U-Sch- 82 -adesso in gialla- forse per una visibilità migliore

    Superficie esterna scabrosa opaca, sottelmo modello 83 migliorata con nastri tessili per l´uso avvanzato
    (come nelle montagne o per i genieri etc.)

    Condizione abbastanza bene e completo, ogni elmo sempre possiede la sua storia storica propria come p.e. per quello (uso nelle montagne tirolesi fino i primi anni 2000…)

    Secondo i libri da Baer penso che grosso modo (ripeto--non sono un matematico!!) venissero prodotti non più che
    ca. 40-30.000 elmi tipo 1 M75 austriaci genuini ( non ci sono gli elmi tipo2 modificati)
    tra 1976 e 1986 (finora per me non sembra abbastanza chiaro se fossero ancora delle consegne minori fino 1989-91) ---
    ne ca. 15.-18.000 pezzi sarebbero da U.Sch. (il resto probabilmente dai produttori tedeschi Metaplast e Schuberth).
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787

    Exclamation M75 elmo d`acciaio austriaco ultimo modello

    foto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,727
    Io ho questo risalente al 1957: PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787
    Grazie caro Paolo per il tuo commento!
    È stampato veramente il guscio con U.Sch.57 nell`interno?
    P.S.: Se di si
    e se te disfaresti assolutamente di quello bello 1957 ----forse qualche volta.........
    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  8. #18
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,727
    Purtroppo ne ho uno solo e quindi preferisco tenerlo. Tuttavia ti terro' presente se decido...PaoloM

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    Purtroppo ne ho uno solo e quindi preferisco tenerlo. Tuttavia ti terro' presente se decido...PaoloM
    ---Grazie Paolo! Per questo M57 sarò sempre a disposizione.......
    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    787

    Exclamation M57 con raro liner M57 iniziale fenol (relativamente) immutato

    M57 con raro liner M57 fenol (relativamente) immutato PARTE 1

    Allora 2017 è arrivato----se è permesso----continuamo con la nostra presentazione degli elmetti particolarmente M1 M57 M75 austriaci dopoguerra….

    Oggigiorno questo elmetto M57 è già una rarità e difficile da trovare in questa figurazione 1957 quasi originale……

    L`elmo M57 presentato inclusivamente con il liner originale rarissimo produzione austriaco M57 (modello di riferimento US GM2 Ridell) non cambiava la sua appartenza dalla sua produzione iniziale—solo alcuni piccoli adattamenti o reparazioni fino 1976/78… dopo restava senza riparazioni o rimodernamenti molto zito e pieno di polvere per quarant`anni al soffito –solo un po`d`aqua calda e eccolo…….

    Bensì esistano ancora molti elmi e liner M57, M75, M76 (e pochissimi!! M1 US), liner tipo 1964, 75 o M83 in tutte le variazioni pensabili prodotte a causa o durante un lungo tempo (pressochè un mezzo secolo…) di uso (m57 campogrigio con liner RAL7013 marrone grigio o vice versa etc---come certamente rifletteva la realtà militare alla truppa….e regolamenti ci sono una cosa paziente….) questo elmo simbolisce qualche di particolarità per me.

    La particolarità straordinaria è certamente la combinazione incambiata tra guscio con il soggolo primo iniziale T1 tipo US e il liner fenoloplastico raro da 1966—e il primo liner M57 fenol tipo americano ma prodotto da Ulbrichts Witwe Superiore Austria 1958…..
    Solo il colore esterno del guscio M57 campogrigio veniva rimodernato da feldgrau a RAL 7013 marronegrigio M75 esattamente tra 1976 e 1978……
    Nel questo tempo iniziale ca. 75 spesso solo l`esterno degli gusci M57 veniva spruzzato in RAL M75 nuovoper risparmiare il colore—come si dichirava……..


    I detagli:

    Guscio M57:

    Produzione Ulbrichts Witwe U.SCH Kaufing Schwanenstadt Superiore Austria maggio 1966 (colore bianco un po`cancellato---)
    Soggolo T1 tipo US originale usato tra 1957 e 1969; dopo 1969 sostituzione T1 con tipo ruck-zuck campo grigio con due fissazioni, dopo 1976 colore RAL 7013 per il soggolo ruck-zuck

    Tra 1976 e 1978 l`esterno spruzzato velocemente con il colore nuovo M75---l`interno mostra il colore tipico degli anni sessanta grigio opaco più ruvido al contrario degli anni prima….

    Liner M57:

    Produzione austriaca Ulbrichts Witwe U.SCH Kaufing Schwanenstadt Superiore 1958----nell`interno ancora poco visibile alcuni resti della marca/anno (resti opaci cancellati—ma visibile in controluce…non riesco di fare una foto abbastanza bene--scusate) della stampa 58 anno 1958 della produzione al posto previsto….
    Questi primi liner austriaci di materiale fenol venivano prodotti da USCH--e solo tra 1957 e 1963. 1964 è introdotto il nuovo liner tutto di plastica grigia.
    1962 soggolo nero per i liner; il liner fenoloso non era molto durevole e sempre faceva dei problemi….

    Sebbene i liner sempre fossero troppo poco per tutti i soldati----1964 sostituzione di un gran parte di questi liner inclusivamente i liner americani M1 GM1 con il nuovo liner flessibile tutto plastico che 1969 finalmente perde l`ochiello laterale tipico austriaco per il Feldzeichen segno da campa---ancora visibile al nostro liner fenol.

    Riparazione parziale del resto dei liner fenol tra 1964/66 come questo—p.e. rafforzamento dei bordi spesso rotti con ca. 40.000 l`annelli da gomma marca semperit, scambiamento della bandiera da cuoio naturale con una di colore grigio (1964). Durante gli anni settanta disparavano quasi tutti i liner fenol.

    1966 decisione anchè per tutti i reservisti l`uniforme con elmo…….

    1966 il nostro liner da 1958 riceva una restauro (bandiera da gomma, bandiera interna evventualmente con colore rinnovato grigio anni sessanto---sotto si vede un po`di grigio più verde 1957/58/59… ). Il colore grigio di 66 spruzzato sopra la bandiera da gomma 64/66……

    1966 “matrimonio” liner con guscio 1966.

    Spero che nonostante della mia lingua italiana talvolta un po`strana si capisca tutta che volevo rccontarvi e spiegarvi…..
    Molti informazioni importanti derivano dei libri eccelenti di L. Baer (particolarmente tondo 4 e 5)

    Molto piacere a voi!!!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato