Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: elmetto che sembra francese, ma....

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    71

    elmetto che sembra francese, ma....

    m15 blue horizon con particolarità... che ne pensate?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,795
    Per particolarità intendi il nome inciso sopra?
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    71
    si...a dire la verità sulla falda posteriore cè anche inciso il nome proprio... appena riesco inserisco la foto mancante.
    L'incisione sembra fatta d'epoca...che ne pensi?

  4. #4
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,795
    Uhm non saprei, appena puoi fai qualche foto dell'interno e vediamo cosa ne pensano gli esperti di settore...............
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    71
    ecco le altre foto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Potrebbe essere una delle prime dotazioni agli italiani cosi' come il nome ed il cognome di chi ha trovato
    l'elmetto. PaoloM

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di serge
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    France
    Messaggi
    74
    L'elmetto può essere utilizzato anche dall'esercito francese, i nomi italiani non mancano in Francia.
    Ciao Serge

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    essendo una delle prime produzioni , potrebbe essere come dice marpo, cioè primissime forniture per l'italia.....

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,619
    Infatti le primissime forniture arrivarono proprio con la granata RF.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    71
    cercando su internet: ho trovato una cosa interessante...

    8 Giugno 1916: una delle pagine più “nere” della storia navale della Prima Guerra Mondiale, in fatto di vittime.

    Il piroscafo Principe Umberto (Comandante Sartorio Giuseppe di Genova e De Sanctis Eduardo 1° ufficiale) l’ 08.06.1916 alle ore 19.00 circa, con a bordo 2065 militari di truppa lasciava Valona ed era diretto a Taranto, insieme al piroscafo “Ravenna” ed ai due piccoli piroscafi “Jonio” e “Espero”. La formazione del convoglio era così composta: Principe Umberto con “Espero” e “Pontiere”; “Ravenna” con “Impavido”, “Jonio” ed “Espero”. La nave navigava alla velocità di 16 miglia e accennava ancora ad aumentare, quando alle 20.45, a 15 miglia per Sud Ovest da Capo Linguetta, colpita da un siluro di un sommergibile nemico (U-5 comandato dal tenente di vascello Friedrich Schlosser), affondava in meno di sette minuti dalla parte poppiera. Vi perirono circa 1990 persone . Sul luogo dell’affondamento oltre alle navi del convoglio si diresse anche la r. nave “Libia”. Il Principe Umberto aveva a bordo 2065 militari del R. Esercito così ripartiti:

    Truppa 2445
    Sottufficiali 75
    Ufficiali 58
    oltre a 216 persone fra equipaggio e Stato Maggiore borghese
    n.2 Ufficiali della Regia Marina
    n.25 Marinai della Regia Marina

    ------------------------------
    ------------------------------
    ------------------------------
    Gili Giuseppe (Valle San Nicolao)
    Porzio Angelo Stefano (Verrone)
    Roncarolo Angelo (Villanova Biellese)
    Raviglione Sisto (Zimone)

    - - - Aggiornato - - -

    Sicuramente sarà un caso di omonimia... però..

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato