Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 87

Discussione: Elmetto del Regio Esercito, ritrovato e regalato

  1. #21
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Identificazione elmetto alluminio da reduce

    Salve a tutti!!

    Dopo tanti anni di ricerca sono riuscito a rinvenire un cimelio di famiglia, l'elemetto di un mio bisnonno, aiutante di battaglia, decorato 3 volte al valore durante la prima guerra ed iscritto al nastro azzurro.

    Vorrei mostrarvi le foto del mio ritrovamento e chiedervi, visto che questo non e' proprio il mio campo, cosa ne pensate e qualche notizia in piu' (modello, etc...). A mio avviso dovrebbe mancare una parte interna di cuoio o mi sbaglio?

    Insieme all'elmetto ho ritrovato anche una giberna di cui intrufolo una foticina qui, volete commentare anche su questa? []

    Grazie a tutti!! [ciao2]



    Immagine:

    51,2*KB

    Immagine:

    49,73*KB

    Immagine:

    57,93*KB

    Immagine:

    87,45*KB

    Immagine:

    30,42*KB

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Ciao si tratta di un elmetto Mod 1916 Italiano fabbricato dopo la WW1 (anni 20) per parate o cerimonie,non sono sicuro ma se non sbaglio e' in alluminio.

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    si esatto è in alluminio, ma quelli che ho trovato io erano sempre nelle sedi dell'associazione del fante, ho sempre pensato e lo credo, che siano da parata per gli iscritti all'associazione medesima!
    Novara fa da se'

  4. #24
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358
    Grazie mille per le informazioni!
    Mal d'Africa, cosa intendi con "ma quelli che ho trovato io erano sempre nelle sedi dell'associazione del fante"? Che e' quindi non regolamentare possederne uno o che i veterani non li possedevano?

    Inoltre, questi tipi di elmetti si chiamano Adrian? Correggetemi se sbaglio!

    Grazie mille! Altre info sono benvenute!! [ciao2][ciao2]

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Di questi Adrian in alluminio ne ho avuti anch'io in passato, almeno cinque ne ricordo, da degli anziani reduci della Grande Guerra che li avevano in casa, e anch'io sapevo che erano per usi di sfilate e cerimonie varie, e anch'io sempre con soggolo ma senza interno, chissa perché.

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    ciao, intendevo dire che sono dell'associazione reduci e usati per le sfilate coem ora si usa la bustina o il basco per le sfilate del 2 giugno ecc.ecc.
    quelli che ho trovato io avevano all'interno una cuffia nera con marocchino anchesso nero fermato dalle linguette!
    recupero le foto dell'ultimo mio venduto sul noto sito e la posto
    Novara fa da se'

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    Immagine:

    17,07*KB

    Immagine:

    18,16*KB

    Immagine:

    16,94*KB
    Novara fa da se'

  8. #28
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358
    Grazie!

    E per la giberna secondo voi, post WW1 anche questa?

  9. #29
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Si, si tratta di un oggetto "reducistico" in alluminio in uso negli anni '20 e '30...
    Ne ho uno anch'io da tanti anni... l'interno è in stoffa nera agganciata a due linguelle...

    La bandoliera, non giberna, può essere benissimo della Grande Guerra o successiva... serviva a contenere 4 caricatori da 6 colpi del moschetto '91.

    Il grado di Aiutante di battaglia fu introdotto nel 1916 e vi si perveniva solo ed esclusivamente per merito di guerra. Pertanto vi potevano essere promossi i decorati per azioni rischiose anche se erano semplici fanti. Tale grado era intermedio tra i Marescialli maggiori e gli Aspiranti ufficiali.

    Gli Aiutanti di battaglia comandavano i plotoni...
    Questo era il loro distintivo di grado che si portava ai paramani.



    Perché non posti una foto del bisnonno [8D][8D][8D]
    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Inevitabilmente concordo in pieno con quanto già* detto da Fante71, elmetto reducistico dell'associazione e da parata, senza alcun dubbio anni venti post WWI, mentre la bandoliera in effetti potrebbe essere davvero della prima guerra mondiale. So che ne esisteva anche un modello post usato nella seconda ma purtroppo ho dimenticato da cosa si differiva, comunque la tua mi parrebbe identica alla mia che so essere come provenienza della 1a gm!!! Ciao [^]

Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato