Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Ciao a tutti, mi sapreste indicare nazionalità ed epoca di questo elmetto pseudo-tedesco databile tra la prima GM e gli anni '20 (credo, direi...). Forse turco??? Boh!
    Grazie molte
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    E' sicuramente un transizionale tedesco degli anni '30, forse adoperato in Bulgaria o in un paese dell'est europeo. PaoloM

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Quindi è tedesco? Ma non dovrebbe avere le tre patte bianche? Grz

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Se non puoi dare uno sguardo al mio libro Elmetti (perché magari non l'hai), da' uno sguardo al Baer.Ti accorgerai che le imbottiture a cuscinetto bianche erano gia' superate a partire dal 1927, con imbottiture che si avvicinavano sempre piu' alle definitive Mod.31. PaoloM

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Se non puoi dare uno sguardo al mio libro Elmetti (perché magari non l'hai), da' uno sguardo al Baer. PaoloM
    Veramente non ho neanche quello... sono veramente un autodidatta (e si vede )
    Cmq grz!
    Veramente un mio amico mi aveva detto che aveva una copia del tuo libro da regalarmi ma sto ancora aspettando... per la verità una volta lo abbiamo anche cercato insieme tra i suoi scatoloni di libri ma non è venuto fuori... Cmq attendiamo, la casa nasconde ma non ruba!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    L'elmo è di fabbricazione tedesca, ma sicuramente non è stato usato da militari tedeschi.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Citazione Originariamente Scritto da spadon
    L'elmo è di fabbricazione tedesca, ma sicuramente non è stato usato da militari tedeschi.
    ??? Ovvero?
    Su questo elmetto ognuno dice la sua peccato che nessuna sia uguale all'altra. Colui che mi ha comprato quello mimetico ha detto che questo era dei pompieri... boooh.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Austro-boooh? Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Chi ti ha risposto ha sicuramente individuato l'area di provenienza e quindi per questo
    direi che puoi stare sicuro. Che sia da pompiere a me non pare ma se il tuo acquirente
    ha qualche certezza inconfutabile, che la produca... PaoloM

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,615

    Re: Elmetto di area "germanica" 1GM - anni '20

    Negli anni '20 in Germania avevano una tale quantità di elmetti specifici che i casi di uso di elmi ex militari da parte dei pompieri fu rarissimo ed molto molto infrequente. Addirittura diversi "land" avevano elmi specifici e prediligevano il cuoio piuttosto che l'ottone. L'uso di elmi standardizzati, in particolare il mod.34, venne dopo il 1938 e pure a rilento.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •