Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 56

Discussione: Elmetto Fj mimetico

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da panzer65

    Ciao Blaster,sicuramente può superare i diecimila dollari!!!
    Fai tè!
    Danke,Panzer!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    27
    Personalmente non mi sono assolutamente offeso, anzi mi sono particolarmente divertito nel leggere i commenti.
    l'impressione che ho avuto, è che chi si professa conoscitore, lo sia solo in virtù di un sentito dire o per confronto con qualche fotografia.
    Ci tengo a ricordare che in alcuni casi gli stessi autori di pubblicazioni si sono "autenticati" oggetti discutibili poi divenuti basi di riferimento per tutti i collezionisti.
    Quello che sappiamo è che è impossibile giudicare un oggetto senza avere il modo di prenderlo in mano e valutarlo nella sua completezza.
    Le fotografie stesse non sono mai un elemeto definitivo per trarre dei gidizzi.
    Concludo dicendo che mi piacerebbe sapere da lor signori se hanno mai toccato con mano degli elmi da parà* in numero tale da poter stabilire un paragone di confronto che possa determinare un giudizio autorevole.
    Cordialmente.

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Ciao Mercur, io non voglio esprimermi sul tuo elmo ma solo fare un discorso generale per temperare un pò il clima e poter dare il mio contributo. Io colleziono altro genere, ma come molti sono sempre stato affascinato dagli elmi da FJ m37, purtroppo senza mai riuscire ad acquistarne uno buono, puoi leggere altri miei internenti in merito su questo bel forum. In effetti ho notato che ci sono stati pareri contrastanti, alcuni forse espressi con troppo entusiasmo ed impulsività* sia in un senso che nell'altro, indubbiamente però a fin di bene. Perciò senza mettere minimamente in dubbio le affermazioni di nessuno, volevo dire che oggi questo tipo di elmo è tra i più falsificati in assoluto! Oggi trovare un FJ buono disponibile sul mercato è diventato pressocchè impossibile, non sono più i tempi che prendevi l'areo ed andavi a Londra o negli USA ed era solo un problema di denaro, di costo ma lì trovavi tutto, oggi da nessuna parte e per nessuna cifra hai purtroppo la certezza di trovare l'oggetto buono! Tempo fa mi accadde di essere avvicinato da un tale che mi portò un elmetto tedesco completo che giurava di averlo trovato nella sua cantina e lo attribuiva probabilmente a suo nonno, un tipo che vi garantisco non frequenta nè mercati nè mercatini o similari, ma vi garantisco che quello era spudoratamente uno di quegli elmetti m42 neri dei vigili del fuoco polacchi post-bellici finito lì chissà* come! Pazzesco che delusione!!! Dunque quel poco che posso dire lo dirò: i gommini di caucciù per essere buoni devono essere duri e non soffici, il caucciù con gli anni si indurisce, se sono elastici non è buon segno! E' verissimo che negli anni settanta (non quarant'anni fà*) si usava tirar fuori la decal dagli elmetti, questo potrebbe essere di quelli di cui parlo, il fatto che questa decal sia così scoperta non vuol dire che è falsa, di certo le osservazioni di Cuit sono però da tenere in considerazione, e da valutare opportunamente, credo che per un'esame approfondito della decal questa vada testata innanzitutto con la lampada di Wood e non solo poi anche comparata bene e attentamente con altre certamente buone, anche se di m40, e vanno tratte le giuste considerazioni. Il mimetismo esterno di per sè potrebbe essere buonissimo, io ho un m40 così ed è buono, però dalle foto direi che è impossibile capire se questo parà* lo è oppure no. A mio avviso, scusate se batto sempre lì, io se fosse mio l'elmo, proverei con uno straccetto imbevuto di solvente nitro a strofinare leggermente in piccolo punto nascosto per vedere come si comporta il mimetismo, se si scioglie bene senza bisogno di forzare la mano, e se lo straccio si macchia ovviamente di colore (non dico di nero perchè questo sarebbe normale, sarebbe l'ossidazione della vernice originale nel tempo) comincerei ad avere dei dubbi! Per quanto riguarda l'interno in pelle, tutto può essere, certo che (avendo io preso diverse fregature nel passato proprio con elmi m37) dovrebbe a mio avviso presentare uno stato di usura più vissuto e consono a quello dell'esterno, poi mancano a mio avviso da quel poco che si vede dalle foto, ma potrei vedere male e sbagliarmi, i segni del sudore e della deformazione della pelle che usata nel tempo dal parà* si modificava un pochino, ovalizzando i fori ecc..
    Poi c'è chi conosce molto bene anche le cuciture dell'interno ma purtroppo non è il mio caso. Qualche dubbio in effetti ce l'ho anch'io ma son sincero, potrei essermi fatto influenzare questo coro unanime, come dicevo in collezione non ho elmi m37 buoni e quindi sarebbe forse opportuno che tu potessi avvicinare chi li possiede e li confrontassi con i suoi, ovviamente devi essere certo che i suoi siano davvero buoni! Ciao.

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Ho richiamato l'attenzione per ben due volte al signor Merkur!riguardo se gentilmente postava una foto dove si evidenziava il marchio del produttore!! praticamente latitante nei miei confronti e non solo,e questo il non voler postarla la dice molto lunga!
    P.S. ci siamo divertiti anche noi!
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    scusa merkur ma se dalle tue foto avresti ricevuto solo complimenti x il tuo elmo avresti ragionato nella stessa maniera di ora? avresti detto mi sono divertito ma non accetto i complimenti in quanto da poche foto non potete dire che il mio pezzo e genuino.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    27
    Mi pare di capire che qui' i commenti li fate solo voi.
    E' stato un piacere.
    Merkur

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da merkur
    Mi pare di capire che qui' i commenti li fate solo voi. E' stato un piacere. Merkur
    Non capisco questa tua risposta, soprattutto nei confronti del mio intervento ..

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    27
    Quello che non mi spiego e' che tutti hanno avuto da ridire su questi elmi che ho postato.
    Sono stati pesantemente criticati senza per altro portare degli elementi bibliografici tangibili.
    Mi spiego meglio, Panzer66 e cuit si sono accaniti nel formulare delle tesi a mio dire per niente suffragate da notizie ufficiali.
    Certo che di falsi ne girano, ma solitamente si riconoscono sia per la taglia (ET71) che per il loro scarso livello di finitura degli interni.
    Ad oggi non mi risulta ve ne siano riprodotti con calotte di taglie inferiori (ET6 comunque sia gli uni che gli altri non dovrebbero avere la solidita ed il peso degli originali in acciaio balistico.
    Nel passato per quello che ne so io i tarocchi potevano essere semmai ridipinti o potevano avere decal rimesse.
    Quello che mi ha sorpreso di piu sono stati i commenti sugli interni.
    Prima per le cuciture, poi per le gomme ed infine per lo stato di usura dell' interno rispetto al esterno del guscio, poi mi e stato addirittura consigliato di provare a sverniciare il guscio.
    Cose da matti.
    Continuo a pensare che il fatto che da neo iscritto a questo forum e per aver postato due elmetti che almeno io definisco belli possa aver disturbato qualche invidioso.
    Francamete non ritengo opportuno continuare ad argomentare nei confronti di chi continua a sentenziare per altro supportato dalla clak.
    Merkur[ciao2]
    P.S.
    Nessun libro in commercio e nesson forum in essere confermano le congetture che avete detto.

  9. #39
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ad esempio però i Q71 esistono.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Cerca di piantarla Merkur!! noi abbiamo espresso i nostri pareri,che ti piacciano o no!
    Quando avrai le palle!!! di postare quello che ti ho chiesto,ne riparleremo!
    Se pensavi che in questo forum vi erano degli idioti in materia, ti sbagli di grosso!!
    P.S. comunque ti ringrazio,per avermi fatto ringiovanire di un anno!
    Un consiglio,compra altri libri!!!
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •