Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 56

Discussione: Elmetto Fj mimetico

  1. #41
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    27
    Mi spiego meglio,
    Non ho detto che le taglie ET71 (58,59,60) siano false.
    Sono certo che le copie Cecoslovacche lo siano anche per consentire a chi li acquista di indossarli.
    Generalmente ma non sempre gli elmetti d'epoca sono piu frequenti nelle taglie piu piccole, penso anche in virtu del fatto che 60 anni fa le misure delle persone fossero leggermente inferiori ad oggi.
    Anche nelle uniformi si possono incontrare taglie poco piu' che da bambino.[ciao2]
    Merkur

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da merkur

    Mi spiego meglio, Non ho detto che le taglie ET71 (58,59,60) siano false. Sono certo che le copie Cecoslovacche lo siano anche per consentire a chi li acquista di indossarli. Generalmente ma non sempre gli elmetti d'epoca sono piu frequenti nelle taglie piu piccole, penso anche in virtu del fatto che 60 anni fa le misure delle persone fossero leggermente inferiori ad oggi. Anche nelle uniformi si possono incontrare taglie poco piu' che da bambino.[ciao2] Merkur
    Condivido Merkur, personalmente ho trovato nella mia vita molti elmi tedeschi di taglia piccola, che non ho mai tenuto perchè non mi piacciono, anche quelli che erano disponibili sui mercatini erano più frequentemente di taglia piccola. Certo sui banchetti restano quelli meno richiesti, però concordo che le taglie fossero in numero maggiore più piccole rispetto ad oggi. Ricordo una giacca tropicale KM che ho trovato l'anno scorso in un cascinale qui da me, io ho rinunciato ad indossarla .. pensate che andava bene a mio figlio piccolo di 12 anni! Da non credere, era stupenda ma dalla rabbia che fosse così piccola la cedetti a Milano! Ciao a tutti,e ... mi raccomando stemperiamo gli animi, siamo fra amici, anche se i pareri talvolta non concordano o contrastano! [ad] Ciao! [ciao2]

  3. #43
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    nella mia canetto non mi entra neppure l'avanbraccio[!]
    ciao merkur, volevo dirti innanzitutto che almeno io non mi permetterei mai di ridere di un pezzo altrui e che quello che io ho scritto è frutto della mia piccola (x non dire nulla)conoscenza che ho x questi elmi , il mio giudizio è stato rivolto alla decal ed al marchio e vado riconfermando che a me non piacciono però ripetto che è ciò che penso io e non il forum tutto x cui potrebbe essere anche sbagliato.
    io come molti altri utenti sono qua x imparare però di tanto in tanto mi piace dire pure la mia.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Vediamo di tagliare la testa al toro!

    Foto postata dall'utente Merkur.

    Immagine:

    139,16*KB

    Marchio originale!! notare la diversità* dei bordini ribattuti!!

    Immagine:

    100,28*KB
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  5. #45
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    Un particolare del mio ET71. Originale.



    Immagine:

    87,06*KB
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Cosa cosa cosa,BIGGET,hai un parà* e non c'è lo fai vedere????
    Non ti parlo più,mai più!!![self]
    Speravi ah...ma sto scherzando ovviamente,altrimenti il frenetico a chi "smembra" un po'?
    [ciao2]

  7. #47
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    X Bigget,complimenti per il particolare![8D]
    Aspettiamo il resto.
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  8. #48
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Sì,Biggett,ormai non puoi tirarti indietro!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #49
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    159
    Per prima cosa dò una brutta notizia a Merkur,dopo i taglia 71 ormai da diverso tempo girano anche i taglia 68 di buona qualità* produzione dell'Est Europa,e per di più senza errori di alcun tipo sulle battiture di codici e numeri,quindi occhio[Panic2] a tutti...
    Teoricamente non dovrebbe essere un problema che riguarda Merkur nel caso specifico,visto che possiede questi 2 elmetti da oltre 20 anni.
    Ho visto,rivisto,letto e riletto foto, descrizioni e commenti fatti su questi 2 elmetti da parà* negli ultimi giorni e mi sono fatto una mia opinione,per prima cosa,se si tratta di falsi,sono falsi d'autore e sicuramente non patacche di facile identificazione come qualcuno a cercato di farle passare,personalmente dei seri dubbi mi sono venuti soltanto dopo aver visto postato il secondo elmetto nel quale ho riscontrato analogie nel tipo di colori/mimetica ed invecchiatura tra i 2 elmetti in questione.Per quello che riguarda gli interni,ci sarebbe da approfondire meglio il discorso,in quanto sicuramente non si tratta di recenti copie più o meno ben fatte reperibili oggi sul mercato,ma temo che facciano parte di una "vecchia" produzione semi artigianale che comparve ormai più di 15 anni orsono sul territorio Nazionale e che all'epoca fecero del "male" a più di un collezionista per come erano ben fatti e ben invecchiati,i sottogola anch'essi ben fatti in maniera regolamentare con automatici e finimenti perfetti e con finezze riscontrabili anche nel caso del primo postato da Merkur con sistema di fibbia a scorrimento che il libro di L.Baer riporta come fine guerra,quindi non mi sento di condividere commenti espressi con facilità* nel bollare come falsi questi interni,che ripeto all'epoca misero in difficoltà* più di un esperto e che fù la troppa disponibilità* assieme ad alcuni minimi particolari a determinarne la non originalità*.Per il resto,decal,vernice ed altro,è mia personale opinione,che è difficile da foto poter esprimere un parere definitivo.In conclusione soltanto Merkur,se vorrà*,potrà* arrivare alla verità*,viste le evidenti analogie tra i due elmetti è importante capire se la provvenienza dei 2 oggetti ha dei punti in comune,zona di ritrovamento,acquisto dallo stesso commerciante o provveniente da una stessa collezione per esempio,il fatto che tu li abbia in casa da oltre 20 anni non vuol dire niente,20 anni fà* per un elmetto del genere ci volevano Lit.2.500.000 ed un operaio medio ne guadagnava 1.000.000 al mese e ti assicuro che falsi del genere in giro se ne vedevano.Del resto non ci si deve mai dimenticare che si compra l'oggetto,mai la storia ne tantomeno mai il venditore...
    Leo

  10. #50
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    27
    Salve der adler,
    finalmente un commento accettabile.
    Io di para' ne ho piu di quelli che ho postato addirittura pubblicati.
    Quello che non mi spiego e' che se di fatto di questi falsi ne siano girati anche in taglie piu' piccole, non ne siano mai girate foto o commenti.
    il fatto che un bordo o che un marchio sia diverso da un' altro puo' significare che tutto sia fasullo?,non e' che stampandone milioni qualcosa sia cambiato?.
    Le copie d' autore quanta diffusione hanno avuto?.
    Quali sono gli elementi di distinguo tra' un originale e una di queste copie ben considerando che di para' se ne sono visti in realta' ben pochi?
    Per continuare, sul primo elmetto da me pubblicato ho riscontrato anche un timbro ovale riportante oltre alle diciture di contorno
    per altro ben decifrabili l'anno del 1938, che si siano pure messi a timbrarli nella calotta?.
    Quello che non mi spiego e' che se tutte queste informazioni sono ormai alla portata di tutti, per quale motivo non vengono mai citate nei libri, specialmente in quelli recenti?.
    Che sia come e' avvenuto in passato che tutti i berretti BEROLINA dovevano essere falsi e che poi a furor di popolo la gente si sia ricreduta?.
    Concordo sul fatto che ai commercianti non bisogna mai credere, e sull fatto che l' oggetto che compri generalmente non si accompagna ad una storia.
    Ma mi chiedo anche dove ca..o vanno a trovarli questi elmetti visto che le fiere e i siti internet li conosciamo tutti.
    Credo in realta che si voglia ricercare sempre di piu' una certezza condivisa che in realta' porta solo incertezza.
    Beati i tempi dell' ignoranza di quando da ragazzino trovavi un elmetto e te lo mettevi in testa per giocarci alla guerra.
    Merkur

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •