Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 80

Discussione: Elmetto Francese 1926

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Id elmetto francese.

    Citazione Originariamente Scritto da 112233
    Venti euro no sembrano tanti nemmeno a me.... Credo che i nostri amici abbiano un mercato diverso dal mio e loro li trovano realmente a pochissimo....

    Beati loro....
    e ci mancherebbe che dopo 20 anni non sia in grado di acquistarli a buon prezzo.


    Piero..tieni raggione pure tu (direbbero a napoli)

    Come avevo preannunciato il tutto è sempre opinabile...per come la vedo io, preferisco lasciare sul banco 10 elmi del genere da 20 euro, incompleti e prenderne invece due completi.

    Saluti
    Corrado

    p.s: avevo scritto Baci al posto di Saluti...mi sembrava esagerato..poi qualcuno potrebbe capir male
    ciao
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    172

    M 26 bellico?

    Vorrei sapere se questo elmetto è realmente bellico. Grazie in anticipo per l'aiuto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Emanuele

  3. #53
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: M 26 bellico?

    Anche questo è bellico, non c'è problema, anche se piuttosto anonimo e meno bello del bulgaro.
    Non sono certo dell'imbottitura, che potrebbe anche essere post, ma è diffcile con questi elmetti, se il timbro non è ben leggibile.
    Magari se puoi fai una foto al feltro possibilmente dove sono cuciti i gancetti di fissaggio.

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    172

    Re: M 26 bellico?

    Ho provato a fare le foto ma non vengono bene. Come dovrebbero essere queste cuciture?
    Emanuele

  5. #55
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352

    Re: M 26 bellico?

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Non sono certo dell'imbottitura, che potrebbe anche essere post, ma è diffcile con questi elmetti, se il timbro non è ben leggibile.
    Da quel che ho appreso da alcuni collezionisti francesi, potremmo dire che se fosse stata in pelle nera il dilemma non ci sarebbe stato...
    Saluti

    Odysseios

  6. #56
    Utente registrato L'avatar di Mezza1983
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    220

    Elmetto francese Mod.26

    Ciao a tutti,
    qualche settimana fa ad un mercatino ho acquistato un elmetto m26 che ho già* postato per consigli su restauro del soggolo.
    Ora dopo avergli finalmente fatto prendere una forma decente (e con grande soddisfazione senza romperlo),vi mando le foto anche di un timbro trovato all'interno della cuffia dove si legge a fatica "vogelchat" o qualcosa del genere e il numero 57,
    all'interno del guscio invece non vedo marchi anche se non ho smontato completamente l'interno.
    Anche se l'ho pagato una miseria spero di avere in mano il mio primo completo (o quasi), il fregio potrei aggiungerlo in futuro,magari dopo aver sentito i pareri degli esperti e sapere quale può essere compatibile con l'elmetto.
    Grazie in anticipo a chi mi darà* pareri.
    Mattia
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #57
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    51

    Re: elmetto M26 da identificare

    Ciao ,

    Un sito molto buono sul casco francese M26

    http://world-war-helmets.com/fiche.php? ... ian-Mle-26

  8. #58
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: elmetto M26 da identificare

    Beh, un onesto M26 con tutti gli accessori in regola.

    C'è chi storce un po' il naso davanti alle cuffie non nere, perché spesso indicate come postbelliche, ma è un discorso di poco conto, in quanto è vero che nel dopoguerra si sono continuate a costruire cuffie di colore marrone, e sembra nere no, però c'erano anche negli anni 30-40, per cui io non mi porei troppi problemi, a meno che di trovare cuffie con timbri che portano date postbelliche.

    In quanto al fregio, mah, su questo elmetto non vedo impronte; del resto furono molti gli M26 consegnati nell'urgenza della mobilitazione, nel 1939, senza alcun fregio, leggevo giusto di questo su un forum francese pochi minuti fa, ma è una cosa nota e confermata da tantissime foto d'epoca.

    In teoria comunque questo elmetto può portare praticamente qualsiasi fregio.

  9. #59
    Utente registrato L'avatar di Mezza1983
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    220

    Re: elmetto M26 da identificare

    Grazie mille Dom, molto interessante!
    Per Piesse invece rispondo che se lo giudichi tu "onesto" sò di avere un buon elmetto (vista la tua collezione di m26).
    In oltre non avevo pensato all'assenza di "ombre" da fregio e quindi se non lo ha mai avuto sarebbe un controsenso aggiungerne uno a caso. E poi con questa storia diventa ancora più bellico.
    Un'altro problema che mi è sorto è che il soggolo anche alla massima estensione (senza sforzarlo ovviamente) non riesce a passare oltre la visiera per assumere la classica posizione "a riposo" e non so come esporlo. Qualche consiglio?

  10. #60
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: elmetto M26 da identificare

    I soggoli degli M26 normalmente sono molto lunghi, ma si trovano spesso scorciati, vuoi per motivi "naturali", d'epoca, vuoi per restauri collezionistici.
    Se fai vedere una foto dei rivetti di chiusura si può dire con più certezza.

    Comunque, se non ce la fai sulla visiera anteriore, prova su quella posteriore, che è un po' più corta, magari bagnando abbondantemente il soggolo per renderlo più morbido e "allungabile".

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •