Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 47

Discussione: Elmetto giapponese Tetsu-Bo type 90 (Mod.1930-32)

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    691
    Ho trovato altro riferimento a questo tipo di insegna di colore giallo:
    Headgear
    Finally, on the front of the steel helmet (the Japanese helmets, both Army and Navy, being relatively flimsy compared to the US model), where the Japanese Army soldiers sported a small yellow star, and the Navy infantry had an anchor emblem. As with the Army foot soldiers, the Japanese naval infantry frequently wore netting over their helmets, into which bits of the local foliage could be stuck for camouflage purposes.

    Japanese Special Naval Landing Forces - Wikipedia, the free encyclopedia

    Saluti a tutti

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Non si tratta di un Mod.30/32, o Type 90, bensì di uno dei tanti modelli da Difesa Civile in acciaio leggero.
    Qui sotto le immagini di un 30/32 standard.
    M30-32 (03).JPGM30-32 (07).JPGM30-32 (25).JPG

  3. #33
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Ottima la puntualizzazione di Piesse, infatti l'elmo oggetto di questo topic era uno di quelli destinati alla difesa civile, sebbene alla fine della guerra questi elmetti andarono a completare gli equipaggiamenti giapponesi dell'ultimo momento, essendo prevista l'invasione del Giappone da parte degli USA.In questo caso stiamo parlando di 'last ditch helmets' come li chiamavano gli anglosassoni.
    C'e' da tenere sempre in primo piano il fatto che gli elmetti dell'Esercito Imperiale erano guarniti frontalmente di una stella metallicaa cinque punte dello stesso colore dell'elmetto, mentre gli elmetti della Marina Imperiale potevano avere frontalmente o un'àncorametallica dello stesso colore dell'elmetto o piu' frequentemente la stessa, ma dipinta di giallo. Questo e' l'unico caso in cui si parla di un'insegna per gli elmetti giapponesi dipinta di giallo. E' insolito il giallo dato ad una stella dell'Esercito e francamente mi sfuggono altri esempi. PaoloM

  4. #34
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Un po' di esempi fotografici: PaoloM
    WWII Japanese M1930-32 Helmet.JPG Jap NLF.jpg Japanese Navy, grey color, rough stamping, front right, DPowers coll[1].,.jpg.JPG japnlf%20camo.jpg
    Esercito Marina Marina Marina e Fanteria Marina


    helmet cover army a.jpg JAP].jpg jap2.jpg

    Tel. Esercito 1°tipo Tel. Esercito 2°tipo Tel. Fanteria Marina

    Il seguente e' l'unico caso capitatomi con la stella dipinta in giallo, ma l'elmetto è stato modificato dal
    Marine che se lo e' portato a casa:
    Jap m.32 camo.jpg

    Ed il seguente è un 'errore' fatto dagli stessi giapponesi, che conferma la regola:
    giaf1a2c.jpg


    Quindi per concludere, la stella gialla la si puo' trovare solamente sui due tipi di telino.

  5. #35
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,574
    Ottime integrazioni piesse e Paolone!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  6. #36
    Utente registrato L'avatar di hellfire
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,064
    Bellissimi

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    691

    I miei due elmetti IJA Type 90

    Ciao a tutti,
    desidero pubblicare le foto dei due elmetti giapponesi Type 90 che sono riuscito a procurarmi, memore dei suggerimenti in questo forum.
    Il primo, completo di imbottitura, l'ho acquistato in Italia e mi è stato riferito che è di provenienza U.S.A., ha il simbolo "largo" in carattere Kanji e quello della fabbrica Kobe Seiko. Dall'altro lato ha una scritta a mano di cui non so il significato. Presenta pennellate di vernice marrone, forse a scopo mimetico.
    Il secondo, privo di imbottitura, l'ho acquistato in Giappone tramite un sito di aste, ho fatto la prima ed unica offerta e così me lo sono aggiudicato ad un prezzo accettabile (anche se è un doppione in futuro potrò usarlo per uno scambio). Anch'esso ha il simbolo "largo" ma quello della fabbrica Daido Seiko.
    Ogni commento sarà graditissimo!
    Giovanni
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #38
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Due bei pezzi!Le pennellate sopra, dovrebbero rappresentare la 'revisione' passata positivamente ai
    controlli dell'Intendenza. A fini mimetici i giapponesi usavano dell'altro. Ti invito a sfogliare i vari
    threads che abbiamo aperto su Milistory. PaoloM

    Curiosita': un tetsu-bo portato a casa da un americano:
    7b79c928d7933bdca3127a02b8224c43.jpg

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    691

    significato caratteri Kanji

    Ho avuto un'indicazione sul significato dei due caratteri Kanji scritti sul primo elmetto, che così riporto:

    ""Asked my wife to help translate the two kanji letters. She noted that it's a bit difficult to translate into in to an English phase but the two words separately mean 1) Money or currency (i.e. Yuan/Yen) and 2) the second is Wood. She suspects it's a name. She said it in verbally in Cantonese (which yes is not Japanese) and it sounded something like Yuan Mok San (with the ua in Yuan sounding like a long "U" like "you" with an "n" .
    (note: The first character could also mean something like "circle")""

    Giovanni


  10. #40
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,574
    Complimenti! Due pezzi molto belli ed ottima integrazione.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •