Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 103

Discussione: Elmetto greco mod.34/39

  1. #51
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Simone, se tu dici che è greco perché lo sai, è un fatto e non ho motivo di dubitarne; se però lo basate sul soggolo e basta sbagliate, fate un po' come credete ma è così, o probabilmente non conoscete l'infinità* di soggoli che possono essere simili a questo; il discorso del sudafricano c'entra poco, perché quel sudafricano è ricondizionato post bellico e nei postbellici greci in effetti il soggolo è anche ad una sola fibbia, ma, ripeto, guardate tutti i greci bellici che vi capita di vedere e vedrete che hanno sempre due fibbie, se originali.

    Infine, il colore dei finlandesi bellici; a me risulta bello verde, di varie tonalità* ma sicuramente verde; a parte alcuni tedeschi o ungheresi, ho un M40 finnico e un Solhberg e sono di un colore molto simile a questo 33; ciò non toglie che siano verdi pure i greci, per carità*, e pure i greci abbiano usato rivetti piccoli e rondelle.

    Qui si tratta di capire e non di sminuire; detto per inciso a me un bel 33 finnico piacerebbe averlo.

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Simone, se tu dici che è greco perché lo sai, è un fatto e non ho motivo di dubitarne; se però lo basate sul soggolo e basta sbagliate, fate un po' come credete ma è così, o probabilmente non conoscete l'infinità* di soggoli che possono essere simili a questo; il discorso del sudafricano c'entra poco, perché quel sudafricano è ricondizionato post bellico e nei postbellici greci in effetti il soggolo è anche ad una sola fibbia, ma, ripeto, guardate tutti i greci bellici che vi capita di vedere e vedrete che hanno sempre due fibbie, se originali.

    Infine, il colore dei finlandesi bellici; a me risulta bello verde, di varie tonalità* ma sicuramente verde; a parte alcuni tedeschi o ungheresi, ho un M40 finnico e un Solhberg e sono di un colore molto simile a questo 33; ciò non toglie che siano verdi pure i greci, per carità*, e pure i greci abbiano usato rivetti piccoli e rondelle.

    Qui si tratta di capire e non di sminuire; detto per inciso a me un bel 33 finnico piacerebbe averlo.

    Piero...come ho scritto prima l'elmo e' stato recuperato in grecia
    e portato in Italia.
    Per quel che riguarda il soggolo:conosco i soggoli simili a questo.
    Qualche elmetto in collezione mi vanto di averlo anch'io.
    Poi ho visto il tuo intervento e quelli di altri utenti sul soggolo.
    Ma non e' questo secondo me l'aspetto principale e caratteristico
    da discutere su un elmo del genere.
    In un tuo intervento precedente parli di fibbietta piatta o arcuata.
    Come ti spieghi allora che sul greco che ho postato dopo una
    fibbietta e' piatta e l'altra non lo e'?
    E' un soggolo polacco-finnico-rumeno-bulgaro e chi più ne ha più ne
    metta anche quello?
    Quello che francamente penso e che dico e che mi aspettavo e'che,su un elmo particolare come questo(insieme a tanti altri),le discussioni si sviluppassero in maniera differente piuttosto che
    su una fibbietta di un sottogola...[ciao2]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  3. #53
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Bello,Simone!!!Complimenti!!!Ascolta,a metà* calotta vi è una striscia dove manca la vernice che gira in pratica tutto attorno all'elmetto.Avevano messo una rete stile half-basket chicken wire od è a causa dell'impilamento con altri elmetti uno sopra l'altro?
    Direi usura generale e forse anche impilamento...[ciao2]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Simone, se tu dici che è greco perché lo sai, è un fatto e non ho motivo di dubitarne; se però lo basate sul soggolo e basta sbagliate, fate un po' come credete ma è così, o probabilmente non conoscete l'infinità* di soggoli che possono essere simili a questo; il discorso del sudafricano c'entra poco, perché quel sudafricano è ricondizionato post bellico e nei postbellici greci in effetti il soggolo è anche ad una sola fibbia, ma, ripeto, guardate tutti i greci bellici che vi capita di vedere e vedrete che hanno sempre due fibbie, se originali.

    Infine, il colore dei finlandesi bellici; a me risulta bello verde, di varie tonalità* ma sicuramente verde; a parte alcuni tedeschi o ungheresi, ho un M40 finnico e un Solhberg e sono di un colore molto simile a questo 33; ciò non toglie che siano verdi pure i greci, per carità*, e pure i greci abbiano usato rivetti piccoli e rondelle.

    Qui si tratta di capire e non di sminuire; detto per inciso a me un bel 33 finnico piacerebbe averlo.

    Piero per quanto riguarda i 33 ricondizionati dalla finlandia
    io come ti ripeto li ho sempre visti di un colore diverso dal
    verde vero e proprio...sia chiaro puo' anche darsi che ho beccato
    io elmi finlandesi strani o virati nel colore,tutto e' possibile.
    Comunque se interessa domani posto il mio cosi' per curiosita'
    e per farvi vedere il colore...[ciao2]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  5. #55
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ti ringrazio per la celerissima risposta,Simone!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #56
    Moderatore
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    298
    non ti arrabbiare simone(ovviamente lo dico scherzosamente), quel tipo di soggolo può trarre in inganno, è molto simile a sottogola utilizzati anche da altre nazioni,solo poco fa ho visto in rete delle foto di un elmetto inglese utilizzato dall'esercito greco ed è effettivamente uguale al tuo.
    noi non potevamo sapere dove avevi preso questo elmetto, si cercava solo di capire la provenienza aspettando un tuo intervento.
    in ogni caso una fibbia, un sottogola o un semplice rivetto, possono essere determinanti per individuare la nazionalità* di un elmetto, non mi sembrano certo argomenti superficiali.

    una domanda sull'impiego, sicuramente è stato utilizzato dall'esercito greco ma propendi di più per il periodo bellico o dopoguerra?

  7. #57
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Gandalf bel pezzo davvero! per recuperare la morbidezza della pelle di soggolo e imbottitura ti consiglio di usare della vaselina in crema, spragendone un velo sottile con un pennello sul lato "liscio" della pelle, questo è un metodo sicuro e che funziona.

    E'vero dudi! strano il fatto che siano tutti taglia 57.....
    che ne avessero fatti così tanti? o forse i greci avevano tutti la testa uguale?
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  8. #58
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Simone mi dispiace che tu abbia frainteso; so bene che tu hai molti elmetti e che soprattutto sei molto esperto e attento.

    Ma non a te erano dirette le mie piccole osservazioni, ma a un modo che ritengo un po' semplicistico di identificare gli elmetti che ho notato non solo in questo topic.
    A volte sono i particolari che fanno la differenza, e semplificare può voler dire solo confondere le idee; magari mi sbaglio, ma a volte ripetere una cosa non corretta una, due, tre volte finisce per sembrare vera e crea appunto confusione.

    Per questo ti ho chiesto, più di una volta, di assicurare l'origine greca del pezzo, perché solo tu lo potevi fare, e non gli accessori montati.

    Per inciso sarebbe interessante disquisire anche sul perché questo elmetto è stato ricondizionato, ma lasciando cerchio e imbottitura italiana; il fatto che siano stati smontati i rivetti può significare due cose: o che tutti si erano rotti, essendo magari i due linguette di primo tipo, oppure si era rotto il cerchio, cosa frequente nei 33, e allora è stato smontato e rimontato un altro, cosa di per sé strana perché sarebbe stato più logico rimontare un interno greco o anche inglese (ho visto dei 33 greci postbellici con interni inglesi) che senz'altro erano più comuni in Grecia.
    Mah, piccoli misteri.

    Ripeto, Simone, mi spiace; oltre tutto ti considero un punto di riferimento specialmente quando si parla di elmetti un po' fuori dei soliti canoni, per cui figurati se voglio entrare in polemica con te![]

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    114
    Fabrizio se ti va,appena puoi,rifai le foto al tuo sudafricano.
    Mi interesserebbe vederlo per bene...[ciao2]
    [/quote]

    Simone,domani lo recupero e posto le foto del sud africano[ciao2]

  10. #60
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Citazione Originariamente Scritto da silent brother

    E'vero dudi! strano il fatto che siano tutti taglia 57.....
    o forse i greci avevano tutti la testa uguale?
    Lasciami andare da un amico, se non ricordo male....[ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •