Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: elmetto M.40 portoghese

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    venezia
    Messaggi
    180

    elmetto M.40 portoghese

    Portugal.svg.png


    ciao a tutti,come capita anche a voi ,penso,quando si trova dal rigattiere un qualsiasi oggetto militare scatta l'irrefrenabile voglia di comprarlo anche se non è del periodo o paese che il collezionista predilige
    il fatto,mi è capitato appunto con questo elmo,di che si tratta?
    grazie anticipatamente
    andrea

    Immagine:

    47,86Â*KB

    Immagine:

    44,06Â*KB

    Immagine:

    67,66Â*KB

    Immagine:

    64,94Â*KB

    Immagine:

    49,24Â*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,679
    E' un elmetto Portoghese Mod.1940; si tratta di una delle prime versioni, con cerchio in alluminio e imbottitura in pelle a cuscinetti ancora in buone condizioni; i rivetti di areazione potevano essere riportati come sui tedeschi Mod.35 o stampati come sui 40; in questo caso mi sembrano di quelli riportati, per cui un tocco in più di relativa rarità*.
    Il soggolo purtroppo non è originale ma è un postbellico tipo americano per M1 o per "euroclone"; non è detto però che sia una "taroccata" ma una modifica fatta dai Portoghesi, che comunque hanno usato questi elmetti fino a pochi anni fa, insieme ai successivi Mod.40/63 e infatti si trovano con soggoli un po' di tutti i tipi, evidentemente sostituzioni degli originali in cuoio che logicamente non hanno resistito all'uso quanto come i gusci.

    Concludendo, elmetto fino a qualche anno fa decisamente raro, oggi si trovano con una certa facilità*, proprio perché non sono moltissimi anni che sono stati dismessi.
    Comunque in questa configurazione è un bel pezzo che val la pena di essere tenuto in collezione.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    ciao zizzi, l'elmo in questione è un modello 1940 portoghese, l'unica cosa è il sottogola che originariamente dovrebbe essere in cuoio a fibbia scorrevole o poteva anche essere in canapa dello stesso tipo inglese montato sugli MKII, quello montato sul tuo è della versione post-bellica dello stesso elmo mod. 1940/63, che ne conserva la forma ma ha un'imbottitura a tiranti e soggolo di tipo americano. Ciò non toglie che potrebbe trattarsi di un "riadattamento" d'arsenale, come hanno fatto diversi paesi nel dopoguerra, tra cui l'italia. [][ciao2]
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    venezia
    Messaggi
    180
    molte grazie,ciao
    andrea

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    ELMO PORTOGHESE ITALIANO??

    Sono venuto in possesso di un'elmo portoghese m40 appartenuto ad un volontario italiano
    di non sò in quale guerra,in quanto in vecchi proprietari/parenti del suo utilizzatore non
    sanno nient'altro.
    L'emo è stato verniciato all'esterno in un blu scuro (la foto con flash falsa il colore)
    inoltre anteriormente presenta 2 fori a cui sono state applicate delle stellette (ne manca una),
    su di un fianco c'è incollata una striscia di carta con la scritta a macchina: Ricordo di BATTAGLIA
    Secondo voi "BATTAGLIA" è legato al fatto storico vissuto dal ex proprietario o al nome
    di una località*?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Leo

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    LISBONA-PORTOGALLO
    Messaggi
    452

    Re: ELMO PORTOGHESE ITALIANO??

    Ciao,

    Può essere un'elmetto che sia stato oferto da un ex militare Portoghese, combbatente nella Guerra d'Africa (anni 60/70), a questo volontario Italiano...
    Non mi risulta che questi elmetti siano stati usati nella Guerra Civile Spagnola, dai volontari Portoghesi "viriatos"...anche perchè é un M40.

    saluti

    Luis

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: ELMO PORTOGHESE ITALIANO??

    Nelle guerre d'africa i portoghesi hanno utilizzato anche volontari stranieri, la provenienza potrebbe essere quella. Tutto però dipende dall'età* del proprietario
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    Re: ELMO PORTOGHESE ITALIANO??

    Il proprietario è morto da tempo,
    i sui parenti l'hanno dato a un "mezzo" rigattiere che poi l'ha dato a me.
    Risalire ad altre notizie è impresa ardua..
    non capisco però il colore, forse per abbellire un souvenir?
    Leo

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: ELMO PORTOGHESE ITALIANO??

    caschi blu onu ante litteranam?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    144
    Recente acquisto in un mercatino del bergamasco, un elmetto portoghese mod. 1940 con qualche particolarità: prima di tutto si presente molto vecchio, non ha sottogola, è verniciato in bianco con una riga orizzontale nera e sul fronte le iniziali PU : da quello che sono riuscito a capire in rete dovrebbe essere della Polizia d'oltremare , ma non ho trovato troppe informazioni, ne sulla storia e nemmeno evidenze fotografiche ( solo qualche foto di personale della polizia militare ( PM ).
    La seconda cosa strana è che non c'è il cerchio di alluminio o metallo che dovrebbe sostenere i cuscinetti in pelle , che sono incollati saldamente direttamente sull'elmetto. Se c'è qualcuno che ne sa qualcosa di più per identificarlo meglio e datarlo, è benvenuto... Eccovi qualche fotografia000_0004.JPG000_0005.JPG000_0006.JPG000_0008.JPG000_0010.JPG000_0007.JPGè
    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato