Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Elmetto m1

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    75

    Re: Elmetto m1

    Citazione Originariamente Scritto da vale84
    Si ci sono tracce di riverniciatura nella parte piu' alta del guscio...non so se per uso militare o per un tentativo di restauro andato male.
    Per quanto riguarda le scritte nessuno mi sa dire niente?
    Le scritte sono i marchi del fabbricante,la S sulla sospensione è un marchio che non conosco,la scritta sul neckband ,SMC ,sta per Scholl Mfg.Co.
    di solito seguito dalla taglia,short-medium-large,i numeri impressi sopra con la W sono il lotto .

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    200

    Re: Elmetto m1

    Il colore del guscio è molto scuro, pare proprio il classico verdone Korea, idem per il liner, il tutto è coerente.
    Su quest'ultimo è visibile un paranuca regolabile, prodotto facilmente nel 1945 (la data è nascosta dall'ossido verdastro).
    Riparazione con una vite? Probabilmente da collezionista, ma chi lo può sapere ormai....
    La fascia di cuoio è posizionata "male" ma è una configurazione notata molto spesso, più che altro su liner dove il paranuca è assente ma in fondo non è niente di particolare.
    Tutto sommato, per essere un riciclo è anche messo bene.
    M1.Enrico

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    15

    Re: Elmetto m1

    Citazione Originariamente Scritto da m1enrico
    Il colore del guscio è molto scuro, pare proprio il classico verdone Korea, idem per il liner, il tutto è coerente.
    Su quest'ultimo è visibile un paranuca regolabile, prodotto facilmente nel 1945 (la data è nascosta dall'ossido verdastro).
    Riparazione con una vite? Probabilmente da collezionista, ma chi lo può sapere ormai....
    La fascia di cuoio è posizionata "male" ma è una configurazione notata molto spesso, più che altro su liner dove il paranuca è assente ma in fondo non è niente di particolare.
    Tutto sommato, per essere un riciclo è anche messo bene.

    quindi intendi dire che questo e' un fondo di magazzino utilizzato in Korea e non in ww2?

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    200

    Re: Elmetto m1

    Esatto. Elmetti con "ganci fissi" ne ho recuperati con segni evidenti di riutilizzo da parte americana almeno fino a fine anni '80, provenienti da installazioni in Europa.
    M1.Enrico

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    15

    Re: Elmetto m1

    Citazione Originariamente Scritto da m1enrico
    Esatto. Elmetti con "ganci fissi" ne ho recuperati con segni evidenti di riutilizzo da parte americana almeno fino a fine anni '80, provenienti da installazioni in Europa.

    peccato...resta comunque un elmetto almeno prodotto secondo le tipologie ww2.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    200

    Re: Elmetto m1

    Esattamente.
    M1.Enrico

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato