Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Elmetto M33 carabinieri

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519
    Vedere il tuo 33 cc con i due fregi sovrapposti è sempre un piacere. È davvero un bell'elmetto. Per il mio elmetto mi riferivo all'uniforme in panno turchino come correttamente hai puntualizzato. Per la foto che hai postato effettivamente si tratta di una livrea eccessivamente lucida. La forma dell'elmetto e i suoi riflessi (vedi il bordo) mi suggeriscono trattarsi più di un 33 da parata che di un 33 ordinario. L'elmo non ha infatti le linee e le ombre del 33. Tu che dici?

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047
    Addirittura mi viene il sospetto che l'elmetto(quale che sia il modello) abbia una striscia di circa due centimetri di colore più chiaro alla base...non so se è un effetto delle foto (ne aggiungo altre due per facilitare l'identificazione), ma certo fanno un effetto un po' inconsueto...ne è equipaggiato un intero reparto...non mi sembra si tratti di sotto elmi M1 ritagliati, almeno per alcuni e non so se avrebbe avuto senso approntare un numero così rilevante di elmetti in alluminio...ma tutto è possibile...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #13
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519
    A mio avviso, almeno per quanto riguarda l'elmo del militare in primo piano l'unico che possa essere correttamente analizzato almeno in foto, penso si tratti di una copia del 33. Anche per il periodo post mi consta l'utilizzo di 33 in alluminio anche se questi erano prerogativa degli ufficiali e sinceramente, almeno dall'unico esemplare postato in questo forum, erano di buona fattura di forma molto somigliante al 33. Nel caso in esame l'elmo appare innaturale nelle forme e non pare avere bordi sporgenti ne' anteriore ne' posteriore. Difficile indovinare il materiale utilizzato. Alluminio? Liner di M1 modificato? Effettivamente la foto da' l'idea di un bordo colorato di bianco ma potrebbe trattarsi di un effetto ottico ma non ne sono sicuro perche' il bordo e' costantemente bianco. Nel forum e' presente un unico esemplare di 33 con il bordo bianco vedo se ritrovo il topic.
    Questi sono due esemplari di 33 in alluminio (foto prelevate da altro topic). Com'e' evidente da questi esemplari di 33 in alluminio la forma e' molto somigliante al 33 e ben realizzata a differenza dell'elmo del militare in foto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #14
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519
    Queste invece sono le immagini (prelevate da altro topic) di un 33 con il bordo dipinto di bianco per circa due cm analogamente a quello che sembrerebbe evidenziarsi dalla foto da te postata. Sinceramente e' l'unico esemplare di 33 che conosco con il bordo bianco. Il significato di questo bordo non e' del tutto chiaro. L'ipotesi da te avanzata, sul bordo colorato di bianco, e' interessante. Purtroppo le foto non aiutano a decifrare con chiarezza la presenza o meno di un bordo dipinto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #15
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047
    Scorrendo la rassegna di immagini su Google relativa ad "elmetti carabinieri" sono giunto a questo sito
    Stalingrad43.Org relativo ad una sorta di "museo" virtuale, in questa raccolta è presente un elmetto classificato "carabinieri" che oltre ad una rudimentale scritta MP (che sappiamo essere presente nel repertorio degli elmetti dell'arma quando questa opera in contesti in interagiscono elementi di altre nazioni), reca una striscia di materiale catarifrangente(?) che ne asseconda il bordo inferiore...la soluzione di tracciare strisce bianche (cremisi nel caso della PS) o di altro colore nel caso di elmetti bianchi, sappiamo essere un espediente utilizzato all'interno delle forze armate italiane del dopo guerra e che queste spesso sono associate con ruoli legati alla sicurezza interna ad istituti, caserme od impianti (anche quelli che di solito sono classificati come elmetti da moviere ne sono un esempio)...

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519
    L'utilizzo di bande lungo la circonferenza dell'elmo e' nota per i 33 ed e' ascrivibile a compiti vari ricollegabili a quelli da te menzionati. Meno nota e' la colorazione del bordo dell'elmetto per qualche centimetro o, come nell'elmo da te evidenziato nel sito stalingrad, l'applicazione di una striscia di nastro adesivo lungo il bordo (se questo nastro sia catarifrangente o meno e' difficile dirlo). Di certo, quello di evidenziare il solo bordo, e' un uso piuttosto raro per i 33 e probabilmente ricollegabile alla difficolta' di dipingere manualmente una banda lungo il coppo. Evidenziare il solo bordo infatti e' molto piu' semplice. Quindi possiamo dire che sia la banda che corre lungo l'elmetto che la dipintura del solo bordo avevano la finalita' di assolvere ai medesimi compiti.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •