Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Elmetto M35 della SE restaurato

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Complimenti il lavoro senza dubbio è stato fatto molto bene, anche se io li preferisco come si trovano al massimo una pulita.
    luciano

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    114

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Confermo l'effetto flash il colore dal vivo è diverso.
    La vernice l'ho comprata in Germania mi hanno garantito di utilizzare la stessa gradazione del Feldgrau di allora.
    Poi se mi hanno fregato...pace all'anima loro!!
    Grazie per i commenti

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    248

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Ciao Lucas, condivido il tuo bel lavoro anche se avrei preferito un colore meno banale,
    magari un mimetico hè. Certo che sui restauri ci sono pareri discordi, anche io sono di quelli
    che come te una massa di ruggine piena di buchi mette un po tristezza, e,poi la ruggine
    continua nel tempo e poi piano piano puff si disintegrano. Anni fa travai in un prato una vecchia
    Willys '43, una massa di ruggine piena di buchi e affondata nel fango, tristissima, ma non mi è mai venuto un mente
    di dargli una spazzolata e lasciarla così. Ora viaggia su strada in tutto il suo splendore come quando
    "lavorava" a Cassino. Ora, se ha in senso il restauro perchè lasciare così un elmetto che è stato per 65
    anni sotto terra? So di tirarmi addosso feroci critiche però quell'elmo così restaurato fra 50 anni sembrerà usato
    mentre gli altri (solo spazzolati) forse non esisteranno più.
    Saluti...Rol

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    114

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Ciao rol51 il tuo percorso è stato ben più arduo del mio! un conto è un elmetto un altro un veicolo!! dove l'hai trovata?
    ho preferito la verniciatura feldgrau perchè dalle mie ricerche la produzione industriale era fatta cosi, i caso erano poi realizzati dai singoli soldati.
    ho evitato anche di inserire le insegne dei vari reggimenti che operarono in umbria in quel periodo perchè per ridurre all'osso i costi pare che non applicassero più decal identificative.
    ho aggiunto la decal che puoi vedere per dargli un tocco di originalità senza mi sembrava vuoto di storia e vita.
    ti ringrazio per aver visto e commentato il mio post

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    248

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Ciao Lucas, certo il restauro di un mezzo non si può paragonare a quello di un elmo ma
    volevo rendere provocatoriamente l'idea del valore di un restauro ben fatto. Però è anche
    vero che le filosofie in fatto di restauri sono molteplici ed ognuna ha le sue ragioni e le sue
    verità che comunque vanno rispettate.
    Ciao ...Rol

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    60

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Ciao e complimenti per il restauro.
    Sapresti indicarmi il codice del colore che hai utilizzato? Il codice RAL intendo.
    Ho letto che la tonalità di allora ossia feldgrau corrisponde a RAL6003 o RAL6006.

    Sapete qualcosa?
    Ciao

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Elmetto M35 della SE restaurato

    Citazione Originariamente Scritto da nippo
    Ciao e complimenti per il restauro.
    Sapresti indicarmi il codice del colore che hai utilizzato? Il codice RAL intendo.
    Ho letto che la tonalità di allora ossia feldgrau corrisponde a RAL6003 o RAL6006.

    Sapete qualcosa?
    Ciao
    A me risulta "RAL6006"...
    Poi, aspettiamo qualcuno più edotto in materia...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato