Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: elmetto M38 Cileno (M32/34)

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    elmetto M38 Cileno (M32/34)

    Direi che è un elmetto interessante e decisamente insolito dalle nostre parti.
    Si tratta di un elmetto cecoslovacco Mod.32/34, denominato in Cile Mod.38.
    Questi elmetti furono venduti dalla Germania al Cile all'indomani della annessione della Cecoslovacchia, nel 1938; entrarorno in servizio con le Forze Armate del paese sudamericano nel 1939 e sono rimasti in servizio fino ai primi anni 70.
    Questo elmetto presenta all'interno la colorazione verde-kaki originale, all'esterno invece è stato sovraverniciato in grigio chiaro, tipico cileno, e apposto lo stemma nazionale a decal.
    L'elmetto come vedete si presenta vissuto, ma completo in ogni sua parte.
    Molto bello il soggolo, ancora robusto; si presentava molto indurito ma con una leggera applicazione di crema fluida per le mani è ritornato flessibile; ottimi anche i cuscinetti dell'imbottitura, che conservano ancora (quattro su cinque) l'imbottitura con crine di cavallo, mentre uno contiene ritagli di stoffa.
    All'interno come vedete è presente un marchio verniciato in bianco del quale ignoro il significato; inoltre delle pennellate di bianco in corrispondenza dei cuscinetti (oltre a numerosi schizzi dello stesso colore) sono presenti all'interno dell'elmo e senz'altro non sono casuali ma hanno un significato che però non conosco; come non conosco il significato della macchia rotondeggiante di colore azzurro fatta con pennello all'interno della cupola.
    Marchi sul metallo ne ho visti pochi: una piccola P nella sommita cupolare interna e un 17 su una falda, forse preceduto da altri numeri o lettere che però non sono riuscito a decifrare.
    Infine il nome e il grado del possessore, su un cuscinetto (ma anche scritto più in piccolo su un altro), che è Cabo 1° R. Figueroa.
    Nell'ordinamento militare cileno il Cabo 1° è un sottufficiale di carriera che ha una anzianità* compresa fra gli 11 e i 18 anni di servizio; è praticamente il quinto grado sopra il soldato semplice, quindi per noi se non sbaglio potrebbe essere un sergente maggiore o un maresciallo, anche se nella denominazione cilena, dopo questo grado a salire viene il "sargento 2°", poi il "sargento 1°".
    Per inciso il nostro Figueroa probabilmente è andato avanti nel servizio, poiché la scritta più piccola su una altra patta indica il suo nome seguito stavolta da una S. che potrebbe essere appunto "Sargento".
    sparite le foto imageshack

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    E' la prima volta che lo vedo; molto interessante.Complimenti[]

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ottima disamina in chiaro stile Piesse.Non male nemmeno l'elmetto.Complimenti Piero,te li meriti tutti.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Bellissimo elmetto,Piesse e soprattutto poco comune come quasi tutti quelli che ci hai presentato nel corso del tempo.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    77
    molto bello ma se non sbaglio furono usati durante la R.S.I?
    Non chiedetevi cosa la Patria deve fare per voi ma cosa voi dovete fare per la Patria!

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Citazione Originariamente Scritto da folgore1987

    molto bello ma se non sbaglio furono usati durante la R.S.I?
    gli elmetti ceki M32/34 furono usati abbastanza in Italia.
    Erano preda bellica della campagna jugoslava del 1941 e furono impiegati da diversi corpi; fra i più noti(e direi più belli) quelli del Battaglione Loreto della RA.
    Dopo l'8 settembre ne rimasero ovviamente in carico, e furono usati anche nella RSI, pare ridipinti di nero; però attenzione, perché neri se ne trovano molti e con facilità*, ridipinti per riutilizzo civile in Cecoslovacchia dopo la guerra.
    C'è un piccolo mistero per l'uso italiano di questi elmi: esistono foto che liraffigurano in testa ai nostri soldati durante la campagna di Francia del 1940; o ci sono degli errori nella datazione delle foto, ma le divise e il contesto farebbero proprio pensare al teatro francese e all'inizio guerra, oppure ci sono state forniture precedenti alla campagna con la Jugoslavia, forse cessioni da parte dell'alleato tedesco; è un aspetto ancora non chiarito.

    Infine, fare un elenco degli utilizzatori dell'elmetto ceko è quasi impossibile; diciamo che in linea di massima fu utilizzato da tedeschi, finlandesi, ceki ovviamente, italiani, jugoslavi, danesi, cileni, testati dagli argentini, e sicuramente dimentico qualcuno.

    Se n'è già* parlato:

    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=5366
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=5597
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=4573
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=4556

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    complimenti piesse, davvero molto interessante quest'elmo e credo anche molto raro da trovare!!!
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Citazione Originariamente Scritto da franzroma

    complimenti piesse, davvero molto interessante quest'elmo e credo anche molto raro da trovare!!!
    Grazie Franz.
    Sinceramente non conosco il livello di rarità* di quest'elmetto; certo, qui da noi è insolito. Io l'ho trovato in Cile e pagato molto poco, per gli standard nostrani; del resto da quelle parti è impensabile spendere le cifre che girano in Europa o Stati Uniti.
    Certo ci son dei problemi, con la distanza e le diverse consuetudini.
    Pensate che tempo fa sempre da un Cileno avevo trovato un altro elmetto interessante, un tipo M1 color sabbia fregiato, credo Fanteria di Marina, anni 70 circa, anche questo a pochi soldi; non me lo ha potuto inviare perché lui non abita a Santiago ma quasi mille km. più a sud e praticamente le spedizioni internazionali a prezzi umani si possono fare solo da Santiago e credo da una o due altre città*; questo non poteva sobbarcarsi un viaggio del genere per spedire un oggetto da pochi euro, logicamente.
    Problemi del genere li ho riscontrati con Peruviani, Boliviani e anche Brasiliani.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Bel pezzo Piero! Uno degli elmetti sudamericani piu' rappresentativi
    per via del lungo utilizzo.Forse da loro non e' raro, pero' da noi e anche negli USA non e' di facile reperibilita' completo.Ne ho uno pressoché uguale al tuo, frutto di uno dei pochi cambi che sono riuscito
    a concludere col Sud America.Il mio è illustrato su ELMETTI.Le forze armate cilene, sono state sempre ben equipaggiate e gli elmetti di questo
    tipo arrivarono con fucili Mauser fatti a Brno dopo l'annessione della
    Cecoslovacchia alla Germania.L'elmetto ceko, all'epoca era uno dei piu'
    quotati, ed ovviamente tra i piu' disponibili per le note vicende.
    Come hai già* detto lo ha usato anche l'Italia per il Btg Loreto della R.Aeronautica, e probabilmente anche per altri reparti (ricordi il famoso
    topic sull'elmetto di Mentone (Francia) sul defunto forum?).In periodo
    RSI si e' visto in testa ad alcune unita' della Polizia Repubblicana con
    insegne dipinte.[ciao2]PaoloM

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato