Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25

Discussione: Elmetto M40 jugoslavo-tedesco

  1. #11
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Territorio Libero di Trieste
    Messaggi
    2,043
    E' che ieri non riuscivo a collegarmi al forum e conoscendovi ero sicuro che le avreste postate,ma se non volete non vi obbligo...[innocent]
    Ciao,Alan.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da herr x

    [:246] e dove le posto??
    Nel WW cafè.....e ta sa anche il titolo.....son 'ncora che rido.
    Ma ora basta con l'OT in questa pagina,andiamo su a dedicarci a Von Krafen e qua restiamo sull'elmetto[]

    Per restare sull'elmetto,una cosa non ho capito,ossia se era un ritrovamento fresco o se faceva parte della sua collezione.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675
    Ok, adesso il rancio e poi il Krafen!!
    Infanterie Königin aller Waffen

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    [:264]

  5. #15
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Territorio Libero di Trieste
    Messaggi
    2,043
    Di solito quello che tiene nello stanzino è materiale appena arrivato,poi o lo mette nel museo,o lo vende.
    Ciao,Alan.

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Elmetto M40 jugoslavo-tedesco

    2000px-Civil_ensign_of_SFR_Yugoslavia_svg.png


    Un esempio di ricondizionamento jugoslavo fine guerra / immediato dopo guerra di un M40 tedesco di preda bellica.

    L'elmetto originariamente era un normale Wermacht colore verde (si intravede ancora sotto le varie sovraverniciature) poi ricolorato con un grigio - azzurro, compreso l'interno della calotta; verniciatura fatta a pennello senza smontare cerchio e cuffia, poiché sotto il cerchio è ancora presentre il colore verde tedesco, mentre sul cerchio e sulla cuffia sono presenti sbaffi di vernice grigia.

    Sono incerto sull'origine di questa sovracolorazione, ma sono orientato a pensare ad una sovraverniciatura tedesca, magari per un uso dell'elmetto da parte del personale delle batterie costiere della KM, anche per l'ipotetica zona di cattura dell'elmetto da parte degli jugoslavi (Kusterland); è una considerazione dovura al fatto che, come dirò dopo, ci sono un paio di segni di impatto di proiettili che sembrano aver asportato detta vernice grigia; credo che i segni di combat siano riferibili a quando l'elmetto era tedesco e non certo all'uso postbellico nelle file jugoslave.

    Dopo questa colorazione è stata applicata un'altra, un verde chiaro piuttosto vistoso, e infine un altro verde, più scuro e opaco, tipico degli elmetti jugoslavi (i Neretva per esempio).

    Tutte queste sovraverniciature sono state applicate a pennello, piuttosto spesse e applicate un po' rozzamente, tanto che i marchi del produttore e della serie sono stati completamente coperti e risultano illeggibili.

    Anteriormente è stata dipinta una stella rossa.

    L'interno è tedesco, il soggolo no, o perlomeno non di una tipologia a me nota.

    Come accennavo prima, una curiosità* è quello che sembra essere un colpo di proiettile nella parte anteriore, sparato da molto lontano, infatti il segno è modesto ma visibile. Senz'altro risale al periodo di uso tedesco dell'elmetto e pare aver scrostato parte della sovracoloratura grigia, cioè quella sotto all'ultimo verde.

    Un'altro piccolo segno che sembrerebbe anche questo da proiettile è però all'interno della calotta (vedere e foto del particolare), dall'interno verso l'esterno, e anche questo impatto è avvenuto dopo la colorazione grigia, infatti questa è staccata in maniera tipica nelle prossimità*.

    Comunque ecco qua le foto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Elmetto M40 jugoslavo-tedesco

    NOn ti credo...ma dove cavolo hai trovato sto elmetto?Qui penso che siamo nell'immediato dopo guerra o poco lontano,veramente incredibile.
    Domanda,visto che dalle foto non c'arrivo,sei sicuro che la colorazione è davvero molto datata?
    Te lo chiedo perchè sembra praticamente inutilzzato,non mostra i segni del tempo che penso dovrebbe avere.
    In ogni caso lo trovo davvero molto curioso.L'interno è da urlo,di quelli che preferisco,pelle di qualità*
    Ancora una cosa,il soggolo?Che mi dici?Tedesco pure quello?Sembrerebbe un riutilizzo di cinghiaggi da borraccia....roba da non credere

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Elmetto M40 jugoslavo-tedesco

    Complimenti piesse, un elmetto molto bello e molto interessante il riutilizzo Jugoslavo
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Elmetto M40 jugoslavo-tedesco

    Giancarlo, la vernice è datatissima, lo vedi per esempio dove c'è l'ingrandimento con la stella rossa, solo che in effetti è stato usato poco, almeno con questa ultima verniciatura.

    Il soggolo non mi sembra tedesco, anche se la parte lunga è scorciata e quindi eventuali marchi se ne sono andati.
    Però anche la parte corta come vedi è strana, sia come fibbia a rullino che con quel pezzetto di pelle "coprifibbia" che non è mai presente sui soggoli tedeschi.

    La pellle della cuffia era indurita, arricciata e danneggiatissima, l'ho ammorbidita coi soliti metodi (acqua e crema idratante neutra) e ho fatto qualche piccola riparazione col vinavil.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Elmetto M40 jugoslavo-tedesco

    Complimenti, un elmo molto bello. Il colpo nella parte anteriore è stato sparato da una pistola o da un mitra da molto lontano per questo non è penetrato.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato