Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Elmetto polacco wz 93

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    Elmetto polacco wz 93

    Mostro le foto di un bel elmetto comodo e compatto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Leo

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    Re: Elmetto polacco wz 93

    da notare senza telino la trama del materiale,
    c'è una cupola centrale da cui si diramano tutti spicchi.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Leo

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Elmetto polacco wz 93

    Conosco bene questo elmetto.Francamente mi ha lasciato sempre perplesso il modo con cui
    e' assemblato. Gli strati di fibra balistica, sembrano incollati uno sull'altro.Mi ricordo di aver
    espresso le mie perplessita' su di esso ad uno dei responsabili del Museo di Varsavia che me lo
    proponeva per un cambio nel 1993.Sembra quasi grezzo o non finito. Noi siamo abituati a vedere i nostri 'gioiellini' in kevlar e fibra balistica, rifiniti perfettamente, senza tracce sottostanti e con vernici soprastanti aventi un certo spessore:questo, sembra uscito dalla fabbrica svogliata di un paese che che non punta tanto alla qualita'.E' probabile la mia sia solo
    un'impressione, pero', anche l'occhio vuole la sua parte.E' certo comunque che questi elmetti
    la Polonia non e' riuscita mai ad esportarli (rispetto a prima cio' e' molto strano, perché i wz 50
    e wz67 in acciaio erano gli elmetti piu' esportati nell'ambito del Patto di Varsavia).Forse, con la
    caduta del muro, sono cambiate anche le strategie aziendali di quel paese, che ora è nella NATO a tutti gli effetti! PaoloM

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato