Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Elmetto serbo Mod.1997

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Elmetto serbo Mod.1997

    serf38.gif

    E' in pratica un Kevlar PASGT realizzato in Serbia. Pare anche piu' robusto del PASGT americano.E' provvisto di un nuovo tipo di soggolo. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    bagno di romagna
    Messaggi
    435

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    bello mi piace molto
    Il soldato tedesco ha stupito il mondo, il bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco. Erwin Rommel

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    E' sicuramente interessante, ma come giustamente hai già* detto, a prima vista non sembra diverso ad un normale PAGST americano.

    Il problema con questi elmetti moderni che sembrano un po' tutti uguali, poco o per nulla caratterizzati da fregi, simboli o quanto altro.

    Poi ne escono spesso di nuovi, ogni più piccolo Paese è in grado di produrli e magari esportarli, cosi che tra modelli effettivamente in uso, prototipi o elmetti sperimentali, è ancora difficile fare una classificazione ordinata della materia.

    Io suggerirei a Paolo, che è sicuramente il più ferrato in materia, di cominciare a fare per esempio un elenco delle tipologie, magari a partire da quelli europei, possibilmente accompagnando ogni esemplare almeno da un paio di foto, poi gli altri continenti, e chi può e chi sa, può fare aggiunte o integrazioni.

    Magari riusciamo a creare un Database ordinato e interattivo, qui su World War, cosa che non mi risulta ancora esista da nessuna parte.

    Si possono anche ripescare i vari topic già* presenti, naturalmente.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    ...Io suggerirei a Paolo, ......, di cominciare a fare per esempio un elenco delle tipologie, magari a partire da quelli europei, possibilmente accompagnando ogni esemplare almeno da un paio di foto, poi gli altri continenti, e chi può e chi sa, può fare aggiunte o integrazioni..
    Si Piero, avevo gia' intenzione di farlo per mettere un po' d'ordine sui kevlar e sui compositi.
    Appena entrero' in ferie, con qualche utente collaboratore neo-eletto, ci mettero' mano.
    PaoloM

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Un'altra versione dell'M.97 Dragic serbo con telino woodland:
    [attachment=2:dd87b9p0]D0006.JPG[/attachment:dd87b9p0]
    [attachment=1:dd87b9p0]D0008.JPG[/attachment:dd87b9p0]
    [attachment=0:dd87b9p0]D0005.JPG[/attachment:dd87b9p0]

    E' una copia, come gia' detto, piu' robusta del PASGT americano.
    PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Ciao Marpo, l'elmo e' interessante ma sempre una copia del PAST USA. Il problema di questi kevlar, come giustamente ha rilevato Piesse, e' che si assomigliano un po' tutti. Per fortuna ve ne sono diversi che presentano disegni particolari che consentono una rapida identificazione ma per i piu' e' un problema. Si aggiunga che sono in circolazione perfette copie del PAST USA ma realizzate in metallo. Bisogna avere questi elmi tra le mani per rendersi conto che sono in metallo. Di questi PASGT in metallo ne possiedo due e magari appena faro' le foto le postero'. Non so se si tratta di metallo balistico oppure di acciaio non balistico (perche' forse sono elmi destinati alla polizia piu' che alle forze armate) certo e' che sono ben realizzati, molto curati e comodi da indossare. L'interno e' identico a quello dei PASGT in kevlar anche per quanto riguarda il soggolo. E' un tassello che dovra' considerarsi nel panorama degli elmi in kevlar perche' sono figli diretti di quest'ultima tipologia di elmi. Ciao.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Questo e' proprio in materiale composito. Forse non kevlar, ma pesante piu' del PASGT
    americano nella stessa taglia.I cloni di questo tipo si sprecano: anche la Cina ne ha uno.
    Non ho i dati balistici rispetto al kevlar, ma presuppongo abbia una forte capacita' di resistenza:del resto non mi va' di testarlo in qualche modo. C'è solo una realta': questi
    kevlar o anche compositi, hanno una scadenza. In genere dopo 5 o 6 anni dalla produzione
    originaria, 'scadono' e non tengono piu' come prima sollecitati da una pallottola.Quelli che si
    trovano nel mercato collezionistico, in genere sono 'scaduti' ed hanno solamente una
    funzione estetica. Del resto, non potrebbe essere diversamente... PaoloM

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    C'è solo una realta': questi
    kevlar o anche compositi, hanno una scadenza. In genere dopo 5 o 6 anni dalla produzione
    originaria, 'scadono' e non tengono piu' come prima sollecitati da una pallottola.Quelli che si
    trovano nel mercato collezionistico, in genere sono 'scaduti' ed hanno solamente una
    funzione estetica. Del resto, non potrebbe essere diversamente... PaoloM
    Gia', molto meglio gli elmi in acciaio che non hanno scadenza. Ciao.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Si ma anche i migliori elmetti d'acciaio non fermano le pallottole di 9 para a poche decine di cm come fa un buon kevlar e in alcuni casi anche le 7,62x39 a poche decine di metri.

    Meglio i kevlar (non scaduti) !

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Elmetto serbo Mod.1997

    Citazione Originariamente Scritto da stecol
    Si ma anche i migliori elmetti d'acciaio non fermano le pallottole di 9 para a poche decine di cm come fa un buon kevlar e in alcuni casi anche le 7,62x39 a poche decine di metri.

    Meglio i kevlar (non scaduti) !

    Ciao
    Stefano
    Ciao, e' vero, ma in una situazione di lunga durata, anche di anni, con approvvigionamenti scarsi o nulli e' sempre meglio avere una buona protezione non soggetta a scadenze. Ci sono stati militari, come ad esempio gli ungheresi, che con l'avvento dei kevlar non ritenevano di abbandonare i loro ottimi elmetti di acciaio. Tanto a comprova che un buon elmetto in acciaio rappresenta una ottima protezione. Ciao.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato