Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 55

Discussione: Elmetto spagnolo Mod.1942

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    172

    Re: Informazioni su elmetto

    Citazione Originariamente Scritto da von krafen
    Ciao Lele,datti un'occhiata quì!

    viewtopic.php?f=136&t=14470
    Grazie, topic molto utile!!
    Emanuele

  2. #32
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Territorio Libero di Trieste
    Messaggi
    2,043

    Re: Informazioni su elmetto

    Non c'è di chè,hai un elmetto interessante ed in buone condizioni,dovresti con pazienza trovargli il fregio frontale.
    Ciao,Alan.

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    172

    Re: Informazioni su elmetto

    Ora che ho visto come è fatto il fregio mi guarderò in giro
    Emanuele

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    51

    Re: Spagna: Z42 classico

    Il mio contributo. Z42 in tonalità* verde
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #35
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Spagna: Z42 classico

    Bello! Buone condizioni. Io ti consiglio di trovare (e'abbastanza facile su ebay) un'aquila con la corona ducale, come quella postata all'inizio di questo thread, cosi' avrai uno 'z' franchista. L'imbottitura in cuoio e' quella giusta e non e' recente. PaoloM

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    51

    Re: Spagna: Z42 classico

    Grazie Paolo per il tuo intervento
    In effetti applicare l'aquila franchista è la soluzione più sensata ma, a causa reindirizzo collezionistico, sto tentando di valutare bene la cosa.

  7. #37
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: Spagna: Z42 classico

    Ciao, ho recentemente acquistato uno di questi elmetti (senza fregio)e la cosa che piu' mi ha colpito e' stata la leggerezza complessiva dell'elmo e la poca accuratezza nella sua fabbricazione. Il metallo, anche sotto la colorazione, e' ruvido e piuttosto sottile. Il bordo poi per tutta la sua circonferenza e' privo di molatura. Mi chiedo che efficacia potesse avere un simile tipo di elmo? Gli spagnoli in quel periodo miravano al risparmio a discapito della qualita' e sicurezza? Mi chiedo come mai gli spagnoli decisero di copiare l'elmo tedesco e non piuttosto elaborare un proprio progetto? Magari l'unico vantaggio dell'elmo (ma solo per la distribuzione) era proprio la taglia unica che consentiva l'utilizzo sicuro e generalizzato dell'elmo senza i problemi connessi alle diverse misure. Se non erro la taglia in cui e' stampato e' sempre la 61. Altra curiosita', come mai la particolare predilezione per il colore marrone scuro? Sul noto sito d'aste poi (sezione italiana) e' alquanto difficile trovare un fregio per completare l'elmo. Ciao.

  8. #38
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Spagna: Z42 classico

    Colore marrone perché l'uniforme all'epoca era di quel colore con varie tonalita' secondo il periodo.Su evvai Italia certo e' difficile trovare la 'gallina', ma su quella internazionale USA o addirittura su Todo Collecion, la cosa non e' impossibile. Basta cercare con pazienza.
    Resistenza balistica, pressoché nulla nei confronti di pallottole moderne.Come copia dell'elmetto tedesco M.35, M.35/40 ed M.42 fa' certo ridere, pero' è un elmetto ben congegnato e si equivale a quelli portoghesi pressappoco dello stesso periodo come costruzione.Del resto deriva dal Mod. 1926 spagnolo come qualita' di acciaio ed accessori.
    Usando gli stessi materiali non potevano fare di meglio. PaoloM

  9. #39
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Spagna: Z42 classico

    Ne ho uno anch'io nell'armadio, comprato anni fa e completo di aquila. Concordo sulla "pochezza" dell'elmo e della povertà* dell'interno....ma una cosa mi ha sempre incuriosito: perchè il soggolo è così lungo????.....il mio è di una lunghezza spopositata e di una fragilità* (...stante il tempo passato) estrema!..pare si debba sgretolare solo a guardarlo!!!
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  10. #40
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Spagna: Z42 classico

    La fattura dei sottogola fu affidata a quanto pare a degli artigiani della pelle, per cui spesso sono differenti tra loro, piu' lunghi e piu' corti. Non certo resistenti alle sollecitazioni di un vero combattimento. PaoloM

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato