Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Elmetto SS

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659

    Elmetto SS

    Salve a tutti! Vorrei mostrarvi questo elmetto ss da scavo con ancora visibile la decal.
    L'elmetto è in pessime condizioni, per le decal sono molto rugose, ho provato a grattarle ma non si scrostano! Secondo voi esperti sono originali? Vi prego di aiutarmi.
    Un grazie a tutti!


    Immagine:

    72,57*KB


    Immagine:

    67,68*KB

    Immagine:

    80,44*KB

    Immagine:

    77,97*KB

    Immagine:

    114,28*KB

    Immagine:

    74,07*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659
    Nessuno mi può aiutare?

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    301
    Ciao,
    per me le decals sono false.
    Saluti
    Silvio

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Così a prima vista non convincono neanche me.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Davvero incredibile questo guscio.L'hai trovato tu o te l'hanno proposto?Puoi mettere anche una foto dell'interno?In ogni caso per me è davvero difficile darti un parere.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Viste le condizioni e il deterioramento del guscio mi sembra molto difficile che le decal si siano conservate, ma tutto è possibile. [ciao2]

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Non essendo un esperto posso sbagliare ma seguite il ragionamento, la parte superiore dell'elmetto è la piu corrosa segno che per lungo tempo deve essere stato capovolto raccogliendo acqua. Se fosse così le falde potrebbero avere parzialmente protetto le decal che sono pursempre un tipo di plastica soggetta ad un diverso tipo di degrado. Vedendo l'interno si potrebbe capire se il mio ragionamento sta in piedi o no.
    Ciao
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    mi spiace ma anche per me le decal non sono genuine, il guscio è troppo corroso per lo stato in cui si trovano le insegne, il bianco della decal ss come minimo si sarebbe dovuto ingiallire o brunire per la corrosione del mmttallo circo-sottostante...........
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Mi limito alla decal con le rune, in quanto l'altra è ridotta a frammenti indecifrabili, ma comunque ad occhio non convincenti, troppo accesi e troppo slegati, non so se mi spiego.
    Ma passiamo alle rune: le decal SS di questo tipo, a "rune accostate" o anche dette "second pattern", possono essere relative alle produzioni ET, NS o SE.
    Si esclude subito la ET in quanto la caratteristica primaria è il bordo nero molto spesso e non è questo il caso; inoltre la distanza fra la parte superiore delle rune e il bordo dello scudetto è, nella decal postata, superiore di almeno un terzo rispetto al normale. Il fondo delle decal ET è caratterizzato da un abbondante contenuto metallico che qui pare mancare. Le rune comunque sono troppo sottili, infatti la parte bianca tra le due rune è quasi uguale allo spessore delle rune stesse, mentre dovrebbe essere grosso modo la metà*.
    I discorsi su distanza dal bordo e spessore delle rune si ripete pressoché invariato per quanto riguarda le NS e le SE; inoltre le NS sono caratterizzate anch'esse da un notevole contenuto metallico, spesso dorato o bronzato; le SE hanno anch'esse un contenuto metallico tendente all'argento/champagne.
    In tutti e tre i casi la curvatura e il raccordo della parte inferiore dello scudetto non appare corretta; in questo caso lo scudetto appare leggermente schiacciato e il raccordo non sembra essere un angolo, come nella realtà*, cioè l'incrocio di due linee curve, ma invece un raccordo curvilineo, errore fra i più ricorrenti nelle copie.

    Comunque ciò che balza subito all'occhio, in maniera abbastanza macroscopica, ripeto, è lo spessore delle rune, la distanza fra le stesse e col bordo superiore.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    davvero un'ottima spiegazione Piesse, poi oltre alle note di disegno e del contenuto metallico, c'è da dire che in quella parte il metallo sembra ripulito di recente!!!
    francesco / nachtjager44 / franzroma

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato