Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 28 di 28

Discussione: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    60

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    Qualche informazione in merito alla taglia dell'elmetto?
    Mi manca solo questa informazione per comperare il liner e proseguire con il lavoro.
    Tracciando la sagoma dell'elmo su carta la massima misura tra frontale e retro dell'elmo è 30cm e largo massimo 25cm. Altezza 15.7cm

    Grazie, nippo

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    60

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    Ciao a tutti,
    di seguito posto le foto dell'elmetto nello stato in cui lo avevo acquistato (le foto ad inzio topic sono dello stesso elmo a metà lavorazione) e ora che ho finito di sistemarlo.
    Come colore ho usato schifergrau RAL7015 fatto fare in un colorificio.
    Decal, rivetti ed interni sono riproduzioni degli originali.
    è il mio primo restauro e spero vi piaccia.
    Grazie a tutti per le informazioni preziose che mi avete fornito...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #23
    Utente registrato L'avatar di marpat
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    154

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    avresti dovuto, prima di mettere il colore intendo, mettere dello stucco per metalli (quello da carrozziere) per livellare il tutto. Se vedo bene, infatti, tutta la superficie dell'elmo è rugosa e non consona. Per il resto, ... carino. Posso chiederti quanto e dove hai preso la cuffia?

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    60

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    Ciao Marpat,

    non ho volutamente stuccato l'elmetto perchè volevo che gli rimanesse un po' di ''sapore di vissuto'' diciamo.
    Inizialmente volevo stuccarlo ma poi ho cambiato idea. Forse era opportuno mettere dello stucco dove l'ho
    risaldato per chiudere i fori frontali fatti da qualcuno per attaccarvi un manico ma poi avrei avuto una parte liscia ed una rugosa ed allora ho lasciato perdere.
    I tedeschi usavano una verice texturizzata per renderlo ruvido ed opaco ed allora visto che è già ruvido l'ho lasciato cosi.
    Cmq è il mio primo restauro e devo fare ancora esperienza.....
    Il liner interno lo trovi su ebay. Il costo va da 40-50euro. Questo che ho preso io è abbastanza fedele all'originale anche nei dettagli mi sembra.

    Nippo

  5. #25
    Moderatore L'avatar di der graf
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    567

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    ciao nippo,
    onestamente per quanto uno si attenga alla nomenclatura "ral" eccetera, i colori escono fuori sempre diversi dai campioni di partenza, vuoi per i cambiamenti inevitabilmente prodotti nel tempo nella nomenclatura "ral" nella scala colori, vuoi per la diversa resa delle vernici attuali rispetto i procedimenti coloristici di 80 anni fa.
    Il grigio del tuo elmo risulta un po "troppo grigio" e totalmente mancante di quel tono verdastro proprio degli elmi 40 e 42, quindi leggermente inverosimile.
    Potresti provare a "cerare" moderatamente l'elmo per conferirgli un po d'effetto e togliergli quell'opaco che lo rende un pò "sordo", inoltre il colore dovrebbe diventare più naturale e accettabile. Ovviamente è meglio fare una piccola prova in una zona nascosta per vedere se può piacerti.
    Consiglio nell'eventualità di futuri "home made", di preparare il colore basandoti direttamente su un oroiginale o su documentazione fotografica, qui ne trovi svariata.
    un saluto
    kdg
    "Unsere Mauern brachen aber unsere Herzen nicht"
    ----------------------------------------------------------------------
    "der graf" ist Carlo Cicconi-Massi

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    60

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    Grazie per la tua opinione,

    io per renderlo addiritura meno lucente pensando che un elmetto non dovrebbe luccicare altrimenti funge da bersaglio, ho passato qualche mano di spray trasparente opaco e qui forse ho sbagliato.
    Seguirò i tuoi consigli.
    Sicuramente ne restaurerò altri, proprio perchè mi piace questo hobby andrò alla ricerca di altri elmi tedeschi e non, malridotti e già riverniciati da altri tipo quello di questo topic.
    State tranquilli, quelli ancora con colore e altre parti d'epoca originali non mi permetto di toccarli, sarebbe un sacrilegio
    A presto....
    Nippo

  7. #27
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,421

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    Citazione Originariamente Scritto da nippo
    Grazie per la tua opinione,

    io per renderlo addiritura meno lucente pensando che un elmetto non dovrebbe luccicare altrimenti funge da bersaglio, ho passato qualche mano di spray trasparente opaco e qui forse ho sbagliato.
    Seguirò i tuoi consigli.
    Sicuramente ne restaurerò altri, proprio perchè mi piace questo hobby andrò alla ricerca di altri elmi tedeschi e non, malridotti e già riverniciati da altri tipo quello di questo topic.
    State tranquilli, quelli ancora con colore e altre parti d'epoca originali non mi permetto di toccarli, sarebbe un sacrilegio
    A presto....
    Nippo

    ....quoto, mi riferisco all'ultima frase!!! un saluto.

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    60

    Re: ELMETTO TEDESCO NON MARCHIATO

    Ciao, ho ripreso in mano questo elmo e l'ho riverniciato color verde scuro sicuramente più adatto del precedente.
    Ho tentato di fare una finitura ruvida mescolando alla vernice della limatura di alluminio.
    Ho tentato di invecchiarlo immaginando quello che può succedere ed un elmo e l'opera è tutt'ora in corso perchè è continuamente esposto alle ''intemperie'' stagionali. Ho recuperato anche una vecchia rete da pollaio ed il risultato è questo. Sto invecchiando anche il liner interno ed il cinturino ma ci vuole tempo. Questo è il risultato ottenuto finora.....
    Spero vi piaccia......
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •