Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

  1. #11
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Citazione Originariamente Scritto da mecca
    SOLIDARIETA!!non so'come sei messo fisicamente,ma perlomeno io che i ladri se non per mangiare,e' una categoria che mi fa'imbestialire,ti consiglio visto che non andrebbe mai a piagnucolare dalle guardie,che se tu lo trovassi invece di denunciarlo,lo potresti mazzolare a regola d'arte.sta'sicuro che non ci riprova.se poi parliamo legalmente,visti i tempi per la fine di una causa,hai idea tu,per poi vedere che al massimo gli danno 3/4 mesi di condizionale,quanto vai a spendere in avvocato?pensaci bene ma bene.saluti e fatti coraggio.claudio
    ciao , fisicamente sto messo bene e ho fatto pure 7 anni di kali arnis eskrima come istruttore!
    la denuncia non serve per far prendere al ladro della galera , ma serve a dimostrare se l'elmetto lo vedessi in vendita per esempio a Militalia che era mio e che mi é stato rubato ... se no senza denincia come lo dimostri in caso di ritrovamento???
    a Gonzaga ero davanti alla banca nella via che dalla piazza grande va a quella più piccola dove ci sono gli alberi e il monumento.
    ciao!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Fortunatamente hai qualche foto che potrebbe servire ad intralciare l'eventuale smercio del pezzo sottratto. E' capitato a più di qualcuno di vedersi "fregare" della merce (in casa...) e non aver un minimo di documentazione, per cui la ricerche stanno andando avanti un pò a memoria..ma oramai mi sà* che non si troverà* più nulla..(non è cmq detto)

    Domenica dovrei fare un saltino a Piazzola, magari passo a fare 4 chiacchere.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    allora mi sa che i miei acquisti li ho fatti proprio da te!
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  4. #14
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Sta sicuro che se mi capita in giro di vederlo ti chiamo subito (o blocco il venditore in caso di presenza fisica).
    Mi potresti mica mandare in MP le date dei tuoi mercatini perchè altrimenti va a finire che non riesco mai a venirti a trovare. Grazie
    sven hassel
    duri a morire

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Spiacente, peccato per l'elmo e la relativa incazzatura.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    468

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Solidarietà* anche da parte mia coloniale-certe persone fanno proprio schifo.Se mi capita tra le mani questo elmetto a qualche mercatino ti avverto subito.
    Semper adaman

  7. #17
    Guest

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Mi dispiace coloniale , ma va tranquillo che prima o l'atto da lui compiuto gli si rivolterà* contro...
    come si dice, chi la fà* , l' aspetti!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    A proposito ti ricordi il nome che c'era scritto all' interno (così se lo vedo in uno dei mercatini ai quali partecipo io come espositore lo riconosco di sicuro)? Poi se vuoi mi puoi mandare per mp il tuo numero di cell. così ti potrei avvertire nel caso in cui lo dovessi trovare...
    Di più non posso fare. Ciao da franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    TRIESTE
    Messaggi
    353

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Come gli altri colleghi mi associo a deprecare questo gesto infame,fatto da un parassita,che magari si reputa collezionista di militaria,ma sarà* forse un collezionista di furti e relative denunce.Io frequento poco i mercatini,ma se nei mercatini che frequento dovessi vederlo,in qualche modo te lo faccio sapere. Con rispetto MAX
    In riverente memoria di quanti, senza odio,combatterono con onore per la nostra libertà,io li ricordo.[center:2s8eq5rv][/center:2s8eq5rv]

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Toscana
    Messaggi
    223

    Re: Elmetto tedesco WW1 mimetico (furto a Gonzaga)

    Caro Nicola, cosa posso dire... speriamo che i soldi che avrà* rimediato dall'elmetto li possa spendere in medicine!! Hai fatto bene a fare denuncia è l'unica cosa che può proteggerti se lo ritrovi!!!!! In bocca al lupo di cuore.
    PS se nn mi ricordo male la scritta interna era un bianco/crema ed era il solo cognome (o aveva anche il grado??)
    Spinta dalla fame, la volpe cercava di prendere l'uva da un'alta vite, saltando con tutte le sue forze, ma non riuscì a toccarla; allora andandosene disse: "Non è ancora matura; non voglio coglierla acerba".

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato