Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 76

Discussione: elmetto turco ww1(1918)

  1. #51
    Utente registrato L'avatar di 768205
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    xxmiglia
    Messaggi
    11
    non credo propio che la granata a frammentazione turca sia stata copiata dalla mills, ma dalla "sippona " austriaca..
    Franco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Sorrido solo perchè ho appena pensato al posto perfetto in cui nascondere il tuo cadavere.

  2. #52
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,178
    in effetti ricorda molto anche il c.d. "sippone ungherese" ... la realtà è che non sapremo mai a chi e se l'esercito turco si è ispirato nella produzione di tale bomba a mano. Se non erro è lo stesso Flaherty a fare questa similitudine (Mills - granata turca). Riguardo alla questione elmetti ... sarebbe interessante capire perchè Flaherty insiste nel datare al 1916 l'adozione del modello tedesco per le truppe d'assalto in Galizia e al 1918 l'utilizzo dell'elmo con la falda accorciata (in Palestina). Non mi sembra che abbia mai citato una fonte nel suo sito che dimostri la distribuzione di elmetti tedeschi già nel 1916 (quindi appena usciti dalle fabbriche di produzione). Di seguito foto comparative (tratte dal sito di Flaherty):

    aaaaaaaaa.jpg
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  3. #53
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    Molte questioni. Da risolvere in un archivio turco?

    RR
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  4. #54
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,178
    fosse solo la questione dell'elmetto ... speriamo nel buon Flaherty.
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  5. #55
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Mah, Flaherty, per quanto bravo, sta attingendo su quanto e' disponibile sull'argomento dal web.Ecco perché non cita alcuna fonte. Restano esatte le classificazioni M.16 per l'elmetto tedesco ed M.18 per quello propriamente turco.Inventate invece le attribuzioni
    temporanee delle foto. L'ultima foto postata sugli elmetti turchi, quella con l'elmetto M.18 indossato a sinistra e i due M.16 indossati a destra, risale invece al 1918, proprio per la presenza dell'elmetto M.18. PaoloM
    =============================================
    Vedo che nonostante gli inviti a non andare off topic, qualcuno ostenta non curanza e poco rispetto per quanto richiesto. Avviso, che
    alla prossima qualcuno ricevera' delle sanzioni.

  6. #56
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    889
    @marpo e sesamo....Grazie a voi --gli esperti veri. I vostri argomenti sono molto di valore per tutti i collezionisti che intendono d`imparare qualcosa più degli elmetti vecchi!

  7. #57
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Un bel turco...finalmente! PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #58
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Se non ricordo male, molti elmetti turchi a falda tagliata furono dati in dotazione alle milizie Baathiste irakene denominate Fedayn Saddam, insieme all' elmetto in plastica nera "Darth Vader" ai tempi dell' invasione americana...

  9. #59
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav. Visualizza Messaggio
    Se non ricordo male, molti elmetti turchi a falda tagliata furono dati in dotazione alle milizie Baathiste irakene denominate Fedayn Saddam, insieme all' elmetto in plastica nera "Darth Vader" ai tempi dell' invasione americana...
    Mai saputo dei primi:da dove arriva la notizia? Per i secondi, ne abbiamo parlato proprio recentemente. PaoloM

  10. #60
    Utente registrato L'avatar di Itaca
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    178
    Molto interessante,
    Tempo addietro vidi un M16/17 con visiera tagliata artigianalmente e anche se il luogo poteva rendere possibilista passai oltre..
    Una domanda: possibile che le visiere vennero tagliate con un lavoro semi artigianale o ci doveva essere il bordino ripiegato
    internamente con un bel lavoro come quello che si riscontra negli elmetti di fabbrica?
    L'avatar è stato gentilmente concesso
    dal sito regioesercito.it
    www.regioesercito.it/

    Nessuno dei mali che la guerra vuole combattere è grande come la guerra stessa.

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato