Pagina 19 di 44 PrimaPrima ... 9171819202129 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 435

Discussione: ELMI ED ELMETTI FARINA (database)

  1. #181
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Ciao Marco
    è molto bello questo farina basso con areazione, peccato per i soggoli tagliati.
    La brunitura della fascia bassa è una cosa del tutto normale, infatti il trattamento termico finale ad assemblaggio ultimato riguardava l'intero elmetto e pertanto l'effetto della brunitura era esteso a tutte le sue componenti compresa la calotta (perlomeno l'ho osservato sui modelli senza areazione) anche se quest'ultima in virtù del ferro dolce di cui è composta, a differenza dell'acciaio al cromo delle piastre, tende trattenere meno e perdere con il tempo la sua colorazione brunita sulle parti scoperte.
    Tuo ? molto bello. []
    Per i tasselli in cauciù, in questo topic, qualche pagina prima dove venne postato il servizio di "uniformi e armi" c'è una fotografia dove si vedono molto bene all'interno di un elmo []


    Immagine:

    8,63*KB



    Immagine:

    8,44*KB
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  2. #182
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie Walzi, li avevo visti, ma pensavo che si
    trattasse di rifacimenti per completezza dell'articolo.
    Quindi tu dici, se ho capito bene, che tutte le componenti
    venivano brunite ma che la differenza è nel metallo, acciaio per le
    parti verticali e ferro per la calotta??
    Grazie Walzino mio [][}]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #183
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Bel pezzo Marco!!! Si hai ragione acciaio per il verticale ferro per la calotta, per di più il fascione doveva essere elastico e non piegarsi durante l'assemblaggio per cui era in acciaio. i cuscinetti in caucciù servivano per distanziare la falda dalla testa ed evitare che ballasse troppo avevano lo spessore di circa 1 cm circa, spesso sono perso a causa della colla con cuiu erano assemblati che con il tempo tendeva ad allentarsi, sono più comuni negli alti e in quelli con aereazione ma ne esistono anche prodotti senza tale accessorio!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  4. #184
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie Lafitte, infatti avevo sempre pensato
    che venissero applicati solo sui modelli alti.
    Che voi sappiate le "cuffie" in stoffa e crine
    erano uguali per entrambi i modelli?
    Conosci per caso con precisione le tecniche di brunitura?
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  5. #185
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Mi è venuta un'altra domanda idiota.
    .....mi vengono così [:I][:I]
    Perchè sia elmi che corazze hanno uno strato
    più sottile degli altri? Ha una funzione
    meccanica? Forse di elasticità* da unire
    alla robustezza? Tipo arco? CAZ-ATONA COSMICA???[xx(][xx(]
    Perchè gli scudi non sono a strati??
    Esistono prove balistiche di resistenza
    di corazze e scudi come per gli elmi??

    <font color="red"> Invito a tutti gli amici FARINOFILI:
    Postate immagini dei vostri pezzi, ar-
    ricchiamo i confronti di questa galleria.</font id="red">[][]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  6. #186
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    riportiamo alla vita dopo mesi questo topic morto e sepolto...
    ebbene un paio di settimane fa, al mercatino di San Giovanni sono andato dal tipo che me l'aveva venduta per pochi, pochissimi euri, ebbene, stavolta aveva il farina completo, ma si vedeva lontano che era un tarocco. purtroppo la piastra è precisa alla mia, quindi, occhi aperti a un nuovo produttore!!!
    davide987
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  7. #187
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Non sei riuscito a fare una foto dell'elmo?
    Riesci a descriverlo?
    Se riesci falla prossimamente perchè è
    da tempo che si cerca di risalire a qualche
    taroccatore oltre al mitico K.
    Sarebbe di grande aiuto.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  8. #188
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    ciao, foto non ho potuto farne, il tipo non fa mercatini aveva 3 pezzi nel bagagliaio dell'auto. l'elmo era totalmente innaturale, i rivetti sono come quelli della mia piastra, la vernice era di un color sabbia "finto ruggine" totalmente innaturale e non appropriato, con delle corrosioni superficiali non coerenti con lo stato dell'elmo. sopra aveva una vernice lucida da ridere, trasparente. i due attacchi del soggolo non avevano nessun resto di cuoio all'interno, la falda posteriore (quella in lamiera non la piastra) sembrava da scavo ma a toccarla si sentiva benissimo che era nuova nuova di forgia, passando un dito sul suo filo quasi ci si feriva tanto era nuova ed affilata. direi un buon falso ma sicuramente smascherabile anche da chi non ha molta esperienza in materia "farina" come me.
    spero di aver chiarito almeno un po', una foto la potrò (forse) fare a ottobre, la prossima volta che probabilemente lo incontrerò.
    ciao
    davide987
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  9. #189
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Ottima descrizione Davide.
    Tanto per capirci era color caramello traslucido?
    Ce n'era uno anche a Novegro, falso come Giuda.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  10. #190
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    si il colore era quello, non so se sia della stessa officina comunque era riconoscibile!
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

Pagina 19 di 44 PrimaPrima ... 9171819202129 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato