Pagina 1 di 44 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 435

Discussione: ELMI ED ELMETTI FARINA (database)

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991

    ELMI ED ELMETTI FARINA (database)

    Trademark-Symbol.jpgitalrest.gif

    Salve,
    vorrei dare impulso a questo caro settore della prima guerra mondiale, postandovi tre imamgini di altrettanti pezzi della mia collezione.
    Oramai sarebbe meglio distinguere gli elmi Farina tra quelli a.K. e d.K. ovvero avanti e dopo Kajov che a vagonate ne ha immessi sul mercato italiano, tutti realizzati molto bene, invecchiati chimicamente con acidi e regolarmente falsi.
    per fortuna questo è un modello alto con areazione, a.K.
    Immagine:

    42,47*KB

    Per le circostanze del ritrovamento e della sua acquisizione questa Polivalente resta uno dei pochissimi "affari" della mia vita collezionistica ed uno dei pezzi più belli:
    Immagine:

    49,71*KB

    Terreno che scotta: adrian mod.15 con fregio arditi primo tipo, provenienza sicura, verifiche importanti positive, ma...
    Immagine:

    33,56*KB
    Immagine:

    26,03*KB

    La palla a voi...

    dimonios

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Ciao Dimonios,
    piu che un passaggio di palla penso che e' un azione da gol!!!
    roba da infarto... un elmo Farina e un Adrian da Ardito, sono
    i desideri nascosti anche di un tedescofilo come me...
    <font size="6">COMPLIMENTI </font id="size6">
    un saluto
    Raffaello
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Bellissimo il Farina pre Kajov (praghese se non sbaglio), per un ardito non so cosa farei.......se te ne dovessi stancare fai un fischio!!!!

    Complimenti sono bellissimi

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Salve,
    e' interessante la discussione sugli elmi Farina prodotti
    nell'Est Europa, personalmente ne ho avuti un paio tra le
    mani e devo dire che sono fatti davvero bene anche se peccano
    a mio avviso per i seguenti motivi:
    spessore della lamiera di poco inferiore-
    interno poco curato
    rivetti di sostegno (particolare della testa troppo bombata)
    potresti fare un po di foto "close up" (americanta[])
    del tuo elmo e mostrarci anche il 15 da Ardito.
    un saluto
    Raf
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    211
    bello il Farina, l'unico che ho mai visto dal vero è quello di un
    mio amico collezionista qui a Pesaro.
    Bei pezzi di Storia Patria!
    ciao Mario

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao a tutti!
    Ragazzi non vorrei farvi tremare oltre il necessario, ma credo che alle mirabolanti imprese d'oltre cortina (ex [8D] ) debba aggiungersi anche un filone nostrano che stando a quello che ho visto, rischia di staccare il buon K di svariate lunghezze!!
    Penso che, per riassumere, d'ora innanzi o il Farina me lo regalano oppure credo che lo lascerò giù []
    ciao
    mauro
    p.s per dimonios: molto bello il tuo! Sicuramente un ak !!
    ciao!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    La notizia è moooolto inquietante!!![!]
    Già* era difficoltoso muoversi tra i K, adesso sarà* sempre più complicato. Hai notato quali posssono essere i punti deboli di queste nuove produzioni nazionali?
    Ma secondo voi, tutte queste immissioni sul mercato di elmi di Farina, tra 10/20 anni riusciranno a godere del "condono" che il tempo trascorso concederà* loro, rendendoli sempre più simili agli autentici? O forse anche dopo tanto tempo si riuscirà* a ristabilire la verità*?
    Meditate gente...
    dimonios

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao!
    Si proprio molto!
    L'unica cosa i rivetti un filo più grossi e più bombati dei normali; anche dopo la pressatura rimangono più bombati del consentito, non capisco quindi che sistemi usino per pressarli, naturalmente sono pressati con un colpo solo, quindi un lavoro benfatto. Piegature dei raggi di curvatura non perfetti. Poi altra cosa sottogola da scavo chiusi da rivetti pressati (non reinfilati tagliando la parte terminale del cuoio...) e patina di tutti i rivetti identica []. Colore così così, non nuovi ma nemmeno di scavo, assenza di qualsiasi marchio.
    Il condono per me è già* in atto....
    auguri []
    ciao
    mauro
    []

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao !
    Essendo nuovo di questo forum proverò ora ad inserire una foto. Se ci riesco [] vi si presenterà* in tutta la sua magnificenza un vero K dell'agosto 2004 che casualmente mi son trovato su questo pc...


    Immagine:

    97,33*KB

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Accidenti!!!! La cosa che a prima vista colpisce però è il buono stato del soggolo rispetto a quello invece molto più usurato dell'elmo e poi altro particolare è l'ossidazione che pare veramente non naturale. Per quanto riguarda invece i fogli d'acciaio che compongono la corazza, è ancora valido l'antico metodo di verificarne i differenti spessori? E la brunitura così caratteristica dei Farina è realizzata identica anche in queste copie?
    Saluti.
    dimonios

Pagina 1 di 44 12311 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato