Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 58

Discussione: Elmi R.S.I. fregiati

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769

    Elmi R.S.I. fregiati

    Visto che siamo in opera posterò un m.33 della Divisione Bersaglieri Italia, un po' vissuto, diciamo che la guerra l'ha fatta, presenta un doppia colorazione, un grigio-verde opaco sopra il grigioverde prebellico, (non si apprezza moltissimo dalle foto).

    Immagine:

    95,81*KB

    Immagine:

    76,05*KB

    Immagine:

    66,35*KB

    Immagine:

    81,73*KB

    Immagine:

    86,88*KB
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Aspetto con trepidanza foto di elmi RSI con fregi a decal o vernice o misti!! [] postate!!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao Lafitte, ecco il mio!
    Vernice e decal di produzione tedesca da quel che so.
    Un saluto,
    Max

    Immagine:

    100,04*KB

    Immagine:

    103,62*KB

    Immagine:

    111,78*KB

    Immagine:

    106,5*KB

    Immagine:

    93,41*KB

    Immagine:

    131,2*KB

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Ciao a tutti! in effetti le decal sono diverse nel disegno, non so bene dove le producessero ma pare che a differenza di quelle tipiche per elmi tedeschi queste fossero fatte in carta almeno i testi così dicono, l'elmo è a posto con grigioverde italico sotto il feldgrau tedesco, ne avevo uno con la stessa tonalità* di verde monodecal privo dell' aquila, potrebbe essere che in effetti questo sia una fornitura prodotta direttamente in Germania, il mio ha una colorazione più italica. So che i primi tentativi di riproduzione venissero eseguiti a fotocopia o simili molti anni fa e poi ritoccati a china, credo che al giorno d'oggi tutto sia più facile tramite sistemazioni con il pc!!
    Fondamentale in questi casi è indagare sull' origine dei pezzi, la storiella della soffitta o della cantina ha fatto il suo tempo!!
    Bisogna cercare anche qualche vecchia fotografia per confrontare i disegni, insomma essere critici ma con costruttività*!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Speriamo di vederne altri di interessanti!! Anzi li aspettiamo con impazienza!!!![}]
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    796
    Scusa Max ma l'elmo è quello che ho visto io???
    Che bellooo!!!!!!!
    Denis

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao Denis, si e' lo stesso ma senza piumetto.[8D]
    Concordo con te Lafitte, in questi casi la fonte e la conoscenza della storia dell'oggetto fanno la differenza, di questo m33 ho informazioni certe risalenti ad una trentina di anni fa, provenienza museale e poi in due collezioni prima della mia[]
    Un saluto,
    Max

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    337
    Hello a tutti!,
    su segnalazione di QUEX (grazie!) ... mi sono appena iscritto a questo bellissimo forum e come prima cosa non posso fare a meno di farvi i miei più vivissimi complimenti!
    Vedo che qui posso ritrovare molti utenti amici già* presenti in altri luoghi :-) e questo mi fa veramente piacere :-)!
    Un saluto a tutti Voi!

    Ora possiamo andare al topic ...
    Entrambi avete postato le due principali tipologie di classici (originali) elmetti ENR ...

    La prima (da Lafitte) ha lo scudetto più piccolo della seconda, con contorni neri ben delineati, l`aquila invece ha gli artigli "squadrati" e un piccolo segmento orizzontale bianco sulla nuca, non visibile perché mancante, e ovviamente differisce dalla seconda per un disegno diverso ...
    Caratteristica più importante le penne a "filo" della sagoma ...

    La seconda (da Adrian) ha lo scudetto più grande e i contorni neri appaiono non allineati alle zone colorate, l`aquila ha gli artigli tondeggianti e le penne fuoriescono dalla sagoma (testa e zampe).

    Dalla mia esperienza il secondo modello appare essere molto più raro del primo ...

    Complimenti ad entrambi per i bellissimi pezzi!

    Bye
    Giò

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Salve Gio',
    oltre a ringraziarti per l'intervento, ti do' il BENVENUTO!!!
    Un saluto,
    adrian

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Ed ecco il mio ultimo arrivato, guscio super-iper-ruspante....proviene da Fidenza.

    Immagine:

    49,68*KB

    Immagine:

    55,32*KB

    Immagine:

    74,06*KB

    Immagine:

    57,65*KB

    Immagine:

    80,14*KB

    Spero che sia di vostro gradimento

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato