Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: ELMO DA BAMBINO

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    82

    ELMO DA BAMBINO

    ciao a tutti vorrei postare una curiosita un elmo da bambino in alluminio completo di decal e colorazione originale ,purtroppo mancante dell'interno in origine di cartone.
    saluti alessio

    Immagine:

    80,16*KB

    Immagine:

    82,68*KB

    Immagine:

    80,66*KB

    Immagine:

    105,83*KB

    Immagine:

    76,44*KB

    Immagine:

    74,52*KB

    Immagine:

    113,71*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Bello, non c'è che dire, decals perfette e vernice in discreta quantità*.

    Se ne vedono via via di questi elmetti; a me dà* un po' fastidio l'idea dell'"elmetto da bambino"; mi dà* un po' l'idea del "lavaggio del cervello" già* negli anni dell'infanzia, per questo motivo automaticamente non li prendo in considerazione; ma collezionisticamente e storicamente il mio è un punto di vista sbagliato.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    Ciao Alessio,elmo in buone condizioni rispetto ad altri visti in foto ed in rete(mai toccati con mano) che erano abbastanza ammaccati proprio per via della costruzione in leggerissimo alluminio;premetto che non conosco molto bene questi particolari elmi destinati ai bambini,la vernice mi pare anch'essa in buone condizioni, potresti però postare un'ingrandimento delle decal perchè cosi non mi pare ci sia somiglianza con quelle per i normali elmi ma può darsi che non debba effetivamente esserci, qui bisogna documentarsi bene.........
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    82
    x PIESSE purtroppo il nazismo pianifico l'indotrinamento (e giustamente come dici tu un vero e proprio lavaggio del cervello) x la popolazione tedesca del loro credo a cominciare proprio ,ovviamente, dalle basi cioe' dalle generazioni di giovanissimi (6 anni di eta') ricalcando quello che stava avvenendo gia in italia col fascismo (giovani balilla) questo e' senza dubbio un fatto storico importante e va preso come tale .
    ti ringrazio x il tuo commento saluti alessio
    x FRANZROMA queste tipo di decal non hanno niente a che vedere con le normali decal della wermacht ,xche questo elmo e da considerarsi del tipo "giocattolo"xche credo non facesse parte di nessuna organizzazione giovanile del tipo HJ ecc .
    purtroppo non ho molte informazioni a riguardo ,dato che e' da poco tempo che mi sto interessando a questo filone ,e sto encora documentandomi.
    postero degli ingrandimenti se riesco
    saluti alessio

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    bel pezzetto Alessio ,proprio pocchi giorni fa ne ho visto uno in vendita , ancora oggi si possono reperire a prezzo molto buono .
    visto che comunque HITLER aveva in testa uno stato nazista che fosse durato anche x il futuro era una normalità* che pure ai bambini gli fosse inculcata la dottrina nazista.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Bello, non c'è che dire, decals perfette e vernice in discreta quantità*.

    Se ne vedono via via di questi elmetti; a me dà* un po' fastidio l'idea dell'"elmetto da bambino"; mi dà* un po' l'idea del "lavaggio del cervello" già* negli anni dell'infanzia, per questo motivo automaticamente non li prendo in considerazione; ma collezionisticamente e storicamente il mio è un punto di vista sbagliato.
    Ciao Piesse,non mi trovi molto d'accordo questa volta.
    Ti spiego xchè.
    Secondo me non si può differenziare molto gli oggetti che collezioniamo,qualsiasi essi siano,se recano una svastica.Sono tutti simboli indistintamente di un'epoca,di una storia passata che non c'è più(non entro nel dettaglio volutamente per non andare OT).
    Penso che dal momento che qualcuno comincia a collezionare militaria tedesca,deve scindere le proprie emozioni dal puro discorso collezionistico.Altrimenti non avrebbe senso in ogni caso tenere in collezione uno,e dico uno qualsiasi,degli elmetti tedeschi che,per inciso,portano una svastica con tutto il "peso" che questo simbolo evoca.
    Ovviamente è solo un mio parere,sia ben chiaro.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Non ci siamo capiti, Giancarlo.
    Non è questione di svastica o falce e martello o democratiche "stars and stripes".

    E' proprio il concetto di mettere sulla testa a un bambino di sei o sette anni un elmetto che è pur sempre un simbolo di qualcosa che sarebbe meglio evitare, o comunque rimandare ad età* più adulte.
    Tutto qui.

    Poi, l'ho detto io stesso, dal punto di vista collezionistico e storico, la mia è una considerazione comunque sbagliata: anche questi oggetti hanno valore e significato.
    Diciamo che mi sono espresso da uomo e non da collezionista.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Allora, allora, allora, cancelliamo un pò questo "luogo comune" che il Nazionalsocialismo voleva fare "il lavaggio del cervello" ai bambini perchè è una cosa non corretta, già* ai tempi della guerra del 14/18 era molto comune vedere bambini in uniformi "in miniatura" di quelle usate dall'esercito, idem per gli elmetti, la repubblica di weimar non è stata da meno, mi ricordo di un filmato dei primi anni del Nazionalsocialismo (33/34) che si vede diversi bambini che assistono alle parate delle SA o delle SS vestiti con queste "nano/uniformi" fatte su modello di quelle della repubblica di weimar, senza alcuna svastica di sorta addosso, e non era insolito che PRIMA dell'avvento del Fuhrer come cancelliere vedere dei gruppetti di bambini imitare i soldati in parata, con tanto di bimbo "capoplotone".

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Non ci siamo capiti, Giancarlo.
    Non è questione di svastica o falce e martello o democratiche "stars and stripes".

    E' proprio il concetto di mettere sulla testa a un bambino di sei o sette anni un elmetto che è pur sempre un simbolo di qualcosa che sarebbe meglio evitare, o comunque rimandare ad età* più adulte.
    Tutto qui.

    Poi, l'ho detto io stesso, dal punto di vista collezionistico e storico, la mia è una considerazione comunque sbagliata: anche questi oggetti hanno valore e significato.
    Diciamo che mi sono espresso da uomo e non da collezionista.
    Ok,grazie per la precisazione,ora la tua posizione mi è più chiara e più condivisibile,vista da uomo.
    E reputo anche molto interessante la precisa nota storica del "mangialibri" Die Nadel,che di sicuro sà* cosa dice.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    ciao, dal mio punto di vista il fatto di far indossare l'elmetto o la divisa dai bambini non ha nessun significato politico ma solo di gioco, all'epoca svastica o falce e martello non erano visti con gli occhi di oggi, era il simbolo dello stato di cui si faceva parte!
    l'uso di indossare le divise da parte dei più piccoli è cosa di tutti i tempi di tutti i paesi e di ogni corpo, ancora oggi si vedono bambini vestiti da carabinieri nelle rivista fiamma d'argento o nelle cerimonie della virgo fidelis ecc.ecc. più o meno come giocare con i soldatini o con le pistole
    Novara fa da se'

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •