Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: elmo da scavo , identificazione

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Complimenti è proprio bello, dovresti cercare di ripulirlo un pò e di intervenire sulla ruggine. [ciao2]

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    redipuglia (Gorizia)
    Messaggi
    349
    il cerchio mi sembra in alluminio.
    l'elmo l'ho preso a Gradisca, dopo un po' di trattative l'ho pagato una cinquantina di euro, purtroppo il tipo non era italiano, e non capiva la mia domanda sulla provenienza dell'elmo, comunque il venditore era dell'est.
    Fabio

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Date le condizioni e cosa presenta,penso che un 50one c sta tutto.
    Alla fine hai deciso se provare a dargli un po' di linfa o meno?Chissà* che non riveli qualche sorpresa......ho visto,dal vivo,un miracolo con un Berndorfer da scavo di un mio amico....da sotto le croste era venuto fuori il suo caratteristico colore in alcuni punti e,sulla falda,la punzonatura,l''orsetto se non ricordo male!

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    redipuglia (Gorizia)
    Messaggi
    349
    appena ho un po' di tempo provero' a pulirlo,sono indeciso sul metodo di pulizia,ho provato il remox su un guscio adrian da scavo ed e' venuto bene , mentre su un'altro guscio tedesco della 2' il risultato non e' stato il massimo, qualcuno ha suggerimenti per la pulizia?
    Fabio

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Friuli-Venezia Giulia (Gradisca d'Isonzo)
    Messaggi
    358
    Citazione Originariamente Scritto da fg71

    appena ho un po' di tempo provero' a pulirlo,sono indeciso sul metodo di pulizia,ho provato il remox su un guscio adrian da scavo ed e' venuto bene , mentre su un'altro guscio tedesco della 2' il risultato non e' stato il massimo, qualcuno ha suggerimenti per la pulizia?
    sto provando (per la prima volta)in questo momento l'elettrolisi su un cucchiaio austriaco.
    se il risultato è buono ti spiego poi come fare.
    []
    audaces fortuna iuvat

    [hiddenlink:1fv1f2vd]http://caffettiere.blogspot.com/[/hiddenlink:1fv1f2vd]

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Per me e' un austriaco M.16,ricondizionato con imbottitura M.31
    nel periodo transizionale.Mi pare un buon esemplare di scavo.[8D]PaoloM

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    redipuglia (Gorizia)
    Messaggi
    349
    vi mostro l'elmo inquestione dopo un po' di pulizie...



    Immagine:

    60,08*KB



    Immagine:

    53,7*KB



    Immagine:

    69,02*KB
    Fabio

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    E' venuto fuori molto bene, complimenti!
    BKG

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Che bello, hai fatto un ottimo lavoro. [ciao2]

  10. #20
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Bravo.. veramente un bel lavoro..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato