Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 101

Discussione: elmo DDR Mod. 1956

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    e poi bisogna considerare che eravamo pur sempre nella Repubblica Democratica Tedesca...vabbè che erano socialisti, magari anche molto convinti, ma difficilmente i vertici militari (in parte vecchi militanti del KPD passati per la Frunze e per la Spagna, in parte ufficiali della fu "faschistische Wehrmacht") avrebbero accettato un copricapo che in qualche modo differisse dalla tradizione militare tedesca (fino alla fine degli anni '40 lo fecero in parte, ma per pura necessità*)

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    protezione da proiettili di mitragliatrice esplosi a 50 metri (non a 15 come erroneamente riferito); da pistola a 10 metri e da schegge di granata a 1 metro. Ciao.
    15 o 50 metri non cambia nulla per una mitragliatrice, sicuro dell'informazione? perchè da quel poco di pratica che ho con le armi mi sembra impossibile che un mod 56 protegga da una mitragliatrice(ma anche da un fucile) a 50 m.
    hai qualche info in più (magari sul tipo mitragliatrice utilizzata)?

  3. #53
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    Ciao Garand, le informazioni sui risultati delle prove balistiche dell'elmetto in questione le ho reperite da J.Revuelta. Francamente non conosco la tipologia delle armi effettivamente utilizzate dai responsabili in sede di valutazione balistica (ma sicuramente erano quelle in dotazione all'epoca). Comunque, visto che sei interessato, ti riporto quello che riferisce il Revuelta:

    Resultados de las pruebas balisticas
    Distancias de proteccion casco M56:

    fusil ametrallador 50 m.
    impacto de un obus 25 m.
    impacto de artilleria 20 m.
    lanza-granadas 10 m.
    tiro de pistola 10 m.
    granada 1 m.

    No se conoscen inconvenientes ni su comportamiento contra ruidos.

    Com'e' evidente l'M56 era un ottimo elmetto da combattimento a dispetto della sua forma (poco incline alla bellezza estetica per qualcuno). Lo stesso caro Marpo ha confermato l'efficacia dell'elmo proprio per le angolature che offriva agli impatti. Ciao.

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    che dire rimango perplesso (molto), senza scomodare il 7,62x54 già* il 7,63x39 (per rimanere all'est)buca, a quella distanza, una bombola del gas da parte a parte e ancora cammina (e parecchio), onestamente mi sembra impossibile perchè se i dati fossero veri serebbe molto meglio degli attuali elmetti in kevlar.
    Peccato che di mod.56 ne ho uno solo altrimenti
    Comunque tu che ne pensi?

  5. #55
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    Ciao Garand, non dimentichiamo che era un progetto tedesco gia' portato avanti durante la seconda guerra mondiale per sostituire l'elmetto tradizionale M35 e successive varianti (M40, M43) che non fu adottato, si ritiene, per ragioni politiche connesse alla simbologia del vecchio elmetto. E' nota la tradizionale cura riposta dai tedeschi nello studio e adozione degli equipaggiamenti come negli armamenti (si pensi al Pantera considerato uno dei migliori carri -se non il migliore- della seconda guerra mondiale, tanto per fare un esempio). Pertanto non puo' dubitarsi che tale elmetto fosse effettivamente valido. Tra l'altro la DDR, guarda caso, riprese proprio questo vecchio progetto per poi partorire l'elmetto che stiamo commentando. Evidentemente se la DDR riesumo' questo progetto e' perche' la documentazione conteneva gia' dei dati sulla validita' di questo elmetto. Se mal non ricordo tale elmo fu anche esportato e considerato, all'epoca, come uno dei migliori del mondo. L'efficace protezione balistica e' data, oltre che dall'acciao utilizzato e dall'innovativo sistema di stampaggio (che lasciava un uguale spessore dell'acciaio in tutti i punti dell'elmo) anche dalla particolare inclinazione che presenta la sua superficie idonea alla deviazione dei colpi. Le prove balistiche effettuate, tra l'altro, confermano la validita' dell'elmetto. Non e' un caso che elmi in acciao possano competere con i kevlar. Ricordo (per averlo letto) che gli ungheresi all'apparire del kevlar volevano continuare a mantenere in dotazione il loro vecchio elmetto di metallo M 50/70, considerato ancora ottimo ed efficace e preoccupandosi solo di adeguare l'imbottitura. Personalmente e' un elmetto che mi piace, unico nella sua forma, robusto e massiccio al tatto e che indossato soddisfa il bisogno psicologico di avere una valida protezione per il capo (ne possiedo ben sei e dell'ultimo tipo, tanto e' stato....l'innamoramento). Ciao.

  6. #56
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    anch'io sono un "tedescofilo" per quel che riguarda gli armamenti e faccio come esempio l'mp44 arma geniale (il pantera aveva il grosso difetto di avere un 'affidabilità* pessima venendo per questo deriso dallo stesso Hitler), ma sai utilizzando un pochino i calibri che l'elmetto avrebbe dovuto fermare (per esempio il .30, e non solo contro i bersagli di carta, mi sembra proprio difficile credere a quanto riportato, ma sicuramente ci sarà* qualche parere più autorevole del mio a smentirmi o adarmi ragione
    Saluti

  7. #57
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    Ragazzi, non so molto di balistica, ma mi pare di aver visto qualcosa riguardo al DDR M.56
    su uno dei volumi di Baer. Cercate no? PaoloM

  8. #58
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    Ciao Garand, le inclinature dell'elmo erano efficaci nel deviare i proiettili. Ad un impatto diretto e perpendicolare ho francamente anch'io dei dubbi. Comunque seguiamo il consiglio del carissimo e sempre attento Marpo nel reperire maggiori informazioni sul Baer al fine di dissipare ogni dubbio e perplessita'. Per il Pantera ci sarebbe tanto da discutere (e mi piacerebbe) ma non penso sia questa la "stanza" giusta....se poi ci autorizzano a deviare dalle linee "canoniche" allora va bene, ben venga la discussione. Ciao.

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    è che non ho quei volumi

  10. #60
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: Emetti DDR Mod.56 (VOPO)

    Ciao Garand, l'efficacia dell'elmo e' dovuta alla grande capacita' di deviare gli impatti. La sua particolare forma fu studiata proprio per questo fine. E' evidente che qualche millimetro di buon acciaio ad un impatto diretto e perpendicolare di un proiettile (impatto ad angolo retto) non puo' certamente resistere. Ciao.

Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato