Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: ELMO LW RUBATO A PIACENZA MILITARIA

  1. #1
    Moderatore L'avatar di der graf
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    566

    ELMO LW RUBATO A PIACENZA MILITARIA

    Riporto questo spiacevole fatto avvenuto in occasione del recente mercato svoltosi a Piacenza il passato Weekend.

    L'amico Stefano C., collezionista ed appassionato di vecchia data di militaria tedesca, nonchè titolare di una simpatica vetrina on-line con interessante materiale, aveva allestito il suo stand in fiera.
    Assentatosi nelle mattina di sabato 17 per il consueto break pausa pranzo e coperto il materiale esposto, constatava al suo ritorno il furto di un interessante elmo LW mod.35 monodecal dalle seguenti caratteristiche:

    "Elmo modello 1935 monodecal ricondizionato nel periodo bellico mediante l'eliminazione dello scudetto tricolore. Sull'elmetto è presente l'aquila della Luftwaffe (tipica decal NS) splendidamente ingiallita dal tempo. L'elmetto è marcato “NS64” e riporta il numero di lotto “D212” sulla falda posteriore e il guscio ha una colorazione blu scura che tende al verde con una piccola zona di ruggine sulla falda frontale. L'interno con il cerchione rinforzato in alluminio è marcato “1939” e la taglia “56” mentre la pelle mostra i segni della rosicatura di un roditore. Sul fondo del guscio sono presenti le iniziali A.D. in vernice bianca. Il sottogola è in pelle marrone con i finimenti in alluminio ed è stato aggiuto in un secondo momento ma è originale e consono all'oggetto"

    E' stata esposta denuncia presso l'autorità competente riguardo lo spiacevole fatto di cui sopra ed avendo l'elmo in questione particolari caratteristiche di riconoscimento, si invita l'utenza a segnalarne eventuali avvistamenti e/o metterne in guardia eventuali ignari acquirenti.

    Il problema dei furti nelle fiere di militaria è un deprecabile fenomeno purtroppo abbastanza consueto che forse bisognerebbe arginare con un' apposito staff di sorveglianza. Che altro dire, se non commiserare il meschino gesto e il basso quoziente intellettivo dei ladruncoli in questione, cui va tutto il nostro sincero disprezzo.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Unsere Mauern brachen aber unsere Herzen nicht"
    ----------------------------------------------------------------------
    "der graf" ist Carlo Cicconi-Massi

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: ELMO LW RUBATO A PIACENZA MILITARIA

    purtroppo ormai succede abbastanza spesso c'è quacuno che approfitta per fare la
    spesa ormai bisognerebbe che le fiere si munissero di telecamere ciao

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    34

    Re: ELMO LW RUBATO A PIACENZA MILITARIA

    Ho avuto il piacere di parlare con Stefano C. (purtroppo dopo il furto) mi ha colpito la sua impertubabilità (Tipo la pioggia mi bagna e il sole mi asciuga) e la sua voglia di scherzare nonostante lo spiacevole fatto .Per quanto possa servire ha la mia solidarietà .Più che una condanna esprimo fermo disprezzo per l'autore (o gli autori ) del furto .Un ringraziamento per alcune cose che mi ha insegnato durante la nostra breve conversazione .

  4. #4
    Collaboratore L'avatar di Pallara Simone
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Bad Tölz (Germania)
    Messaggi
    1,571

    Re: ELMO LW RUBATO A PIACENZA MILITARIA

    Buongiorno a tutti mi associo anchio e dico che azioni del genere dovrebbero essere severamente punite,purtroppo oggi giorno non si puo´stare tranquilli di niente....Mi dispiace tanto x l´amico Stefano e x il furto che ha subbito,da quanto penzo un bravissimo,e molto disponibile ragazzo milanese,che l´inverno scorzo ho conosciuto in un mercatino giu´nella mia citta a Lecce,e se non sbaglio perzona un ragazzo che mi ha aiutato,e consigliato riguardo decorazioni tedesche in mio possesso,molto gentile,e superpreparato in materia.Gentilmente chiedo a Der Graf.....potresti chiedere a Stefano se e´stato l´inverno scorzo in vacanza a lecce?e se si ricorda di me?io sono il ragazzo che teneva la barracchetta di cose militari tedesche.Gentilmente Der Graf potresti chiedere,se dovesse essere lo Stefano che dico io,di mandarmi l´indirizzo del suo sito di militaria visto che eravamo rimasti che quando l´avrebbe completato, mi avrebbe inviato un´email con il nome del sito.In attesa di una tua risposta Der Graf faccio tanti saluti,e ribadisco (basta con i furti,via i ladruncoli)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato