Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

  1. #1
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    é successa una cosa incresciosa... é stato postato tempo fa su questo forum un elmetto giudicato buono da quasi tutti , che io ho la certezza essere falso .
    é stato venduto come ritrovamento da famiglia ... ma era nella collezione di un mio amico e essendo falso é stato "rifilato" in un cambio ad un venditore senza scrupoli che l'ha valutato per falso (e l'ha acquistato giustamente per poche decine di euro) e l'ha magicamente venduto per buono per diverse centinaia di euro.
    ora il dilemma : se dico quale elmetto é all'utente che l'ha acquistato (ho peraltro in memoria le foto nel compuetr -che mi erano state inviate per la pseudo perizia - risalenti ad alcuni anni fa che dimostrano che NON é un ritrovamento da famiglia) l'utente ovviamente lo ridarà* al venditore senza scrupoli che si incazzerà* col mio amico che ovviamente si incazzerà* con me....
    se non dico niente , lo sfortunato utente del forum sarà* convinto di avere un pezzo unico in collezione ...che é in realtà* una ciofeca , veramente ben fatta ....ma pur sempre una ciofeca.
    in più la comunità* del forum sarà* convinta di avere in database un elmetto buono come riferimento per la tipologia ...che in realtà* andrebbe inserito nella stanza imalayate.
    cosa fareste al posto mio?
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    In questi casi sempre meglio usare coscienza e buon senso, ognuno poi si prenderà* le proprie responsabilità*.
    Se ci vuoi aggiungere un altro "dilemma" adesso la comunità* del forum sa che tu sai, credo che a questo punto sia difficile eludere quello che tutti aspettano.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    66

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    Dì la verità* oramai...
    Il venditore senza scrupoli non lo ridarà* al tuo amico perchè il tuo amico lo ha venduto come riproduzione.Se invece lo ha venduto come originale...anche tu sei complice ed era meglio che questa cosa la confessassi al prete!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    Ho letto con attenzione quanto hai detto, certo che è una situazione molto incresciosa e sotto un certo aspetto non semplice.
    Concordo con quanto dice norby e credo che già* l'averlo esternato, tu abbia in mente la cosa giusta da fare.
    Non riesco a darti un valido consiglio perchè per fortuna non mi è mai successo ed è una di quelle alquanto complesse e lo comprendo, ma devi decidere tu, certo che non mi piacerebbe essere al posto tuo
    luciano

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    Secondo il mio modesto parere non la si dovrebbe lasciar passare liscia al venditore perchè uno che vende un oggetto che lui sà* essere falso per autentico non è altro che uno dei tanti truffatori che stanno rovinando la scena anche a quei venditori onesti che cercano di comportarsi con un minimo di etica e il mondo del collezionismo di militaria. Il tuo amico è a posto visto che lui lo ha venduto per falso e quindi se è una persona onesta non ti dovrebbe creare problemi... E poi se ti può aiutare potresti chiederti che cosa vorresti che uno che si trova nella tua attuale situazione facesse , se tu fossi l'acquirente finale dell'elmo.
    Ciao da Franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    Per fare il pirla ( ma non tanto) ti dovrei suggerire una lettera anonima allo sfortunato. Naturalmente battute a parte il tuo è un bel casino visto che nonostante tu sia al di fuori della transazione comunque vada verrai tirato in ballo.
    Io dovessi scegliere tra un amico ed un "collega" truffaldino opterei per il primo. Vedo però una seconda via più percorribile e cioè la valutazione del pezzo da parte di terzi estranei all'affare ma di provata competenza. Vado per esempi e mi spiego; io compro da te o da un'altro venditore un pezzo border line, falso ma quasi vero. Lo faccio vedere non ad amici ma a persone come Marpo che sono al di fuori della trattativa ma riconosciuti come affidabili esperti ed il pezzo viene riconosciuto come falso. Se torno dal venditore e lo insulto la cosa non potrà* finire bene. Se invece torno e gli spiego che il pezzo era così ben falsificato da trarre in inganno "persino" lui non potrà* opporsi alla restituzione dato che perderebbe la faccia. Questo però risolve solo il problema del tuo amico in quanto l'elmetto tornato presto ripartirà* per altri lidi dato che è assodato che il commerciante a questo punto non può più dire di non sapere quello che ha in mano.
    Comunque sono convinto che, magari alla lunga, l'onestà* paghi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    Devi dire la verità*, privatamente non qui davanti a tutti ma lo devi fare. Sinceramente se io avessi un tarocco in casa preferirei saperlo. Sono d'accordo con Andrea, l'onesta paga.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    grazie delle vostre opinioni ragazzi
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    La faccenda e' complessa, tuttavia e' un motivo in piu' per andarci cauti nell'expertise via forum.In ogni caso credo che se tu hai ceduto come replica l'elmetto, e il venditore poi l'ha ceduto come originale, tu non hai alcuna colpa. Se l'hai ceduto come replica, e' evidente che non ti sei fidato delle opinioni del forum.Ma allora perché hai chiesto l'opinione del forum se sapevi che l'elmetto era una replica? C'è qualcosa che mi sfugge...su questo cane che si morde la coda.... PaoloM

  10. #10
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: emetto falso :cosa fareste al posto mio ?

    leggi bene Marpo.... l'elmetto falso é stato ceduto come falso al venditore che a sua volta l'ha venduto per buono ad un utente del forum che l'ha postato! il problema é: dirglielo o meno!
    ciao
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •