Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Verona
    Messaggi
    558

    Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Salve a tutti,
    posto per conto di un mio amico questo enfield n.1 mk3 (con l'asterisco cancellato!) del 1917 che presenta una stranezza...
    Ha due diverse matricole riportate sulla canna: rispettivamente 2898 e 2329.
    Visto l'asterisco cancellato la prima cosa a cui ho pensato è che sia stato re-immatricolato dopo il "downgrade" da mk3* a mk3 (che in realtà* però lo migliora vista la presenza del cut-off e della tacca di mira regolabile in deriva)... però è solo una mia ipotesi.
    Qualcun altro ha già* visto una cosa del genere? a cosa potrebbe essere dovuta questa particolarità*?


    Cordiali saluti
    Brus
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Scusa tanto, ma c'è stato un "down grade" (ovvero un "upgrade"...) da Mk III* a Mk III? cioè vi sarebbe stato riaggiunto il cut off? e questo quando sarebbe successo? è la prima volta che lo sento dire....

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Verona
    Messaggi
    558

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Citazione Originariamente Scritto da loupie1961
    Scusa tanto, ma c'è stato un "down grade" (ovvero un "upgrade"...) da Mk III* a Mk III? cioè vi sarebbe stato riaggiunto il cut off? e questo quando sarebbe successo? è la prima volta che lo sento dire....
    Ciao,
    esattamente... si lo so, sembra strano, ma se guardi la prima foto si vede chiaramente l'asterisco barrato...

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Citazione Originariamente Scritto da brus
    Citazione Originariamente Scritto da loupie1961
    Scusa tanto, ma c'è stato un "down grade" (ovvero un "upgrade"...) da Mk III* a Mk III? cioè vi sarebbe stato riaggiunto il cut off? e questo quando sarebbe successo? è la prima volta che lo sento dire....
    Ciao,
    esattamente... si lo so, sembra strano, ma se guardi la prima foto si vede chiaramente l'asterisco barrato...
    sì, l'ho notato.... solo non riesco davvero a capire il senso dell'operazione: prima toglievano il cut off e poi lo rimettevano? si vede che avevano un bel po' di tempo da perdere.... hai idea di quando sarebbe successo? il modello asteriscato è del 1916: dopo la guerra?

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Verona
    Messaggi
    558

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Citazione Originariamente Scritto da loupie1961
    sì, l'ho notato.... solo non riesco davvero a capire il senso dell'operazione: prima toglievano il cut off e poi lo rimettevano? si vede che avevano un bel po' di tempo da perdere.... hai idea di quando sarebbe successo? il modello asteriscato è del 1916: dopo la guerra?
    Ah proprio non lo so! E' esattamente quello che vorrei scoprire... oltre al motivo della doppia matricola...

    Concordo pienamente sul fatto che un passaggio da mk3* a mk3 non abbia molto senso!

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    il papa' del tuo fucile nasce nel 1889 gia' con il cut-off, e si chiamava
    magazine lee-metford rifle mk I.questo congegno l'ha portato con se'
    fino alla prima g.m.la sua denominazione era-e',short magazine lee-enfield
    rifle mk III, nel 1915 per risparmiare tempo e denaro tolsero il cut-off,
    la denominazione rimase la stessa, ma aggiunsero l'asterisco per evidenziare
    la modifica.alla fine della guerra la produzione riprese ma con il cut-off
    ma le vecchie giacenze erano marcate con l'asterisco cosa fare? lo punzonarono.
    quella non e' una doppia matricola ma controlli e revisioni eseguiti appunto in
    quegli anni.
    la croce sul disk vuol dire che e' stato alienato nel 1949.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Verona
    Messaggi
    558

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Grazie mille per l'esauriente risposta!

    Saluti
    brus

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Citazione Originariamente Scritto da cipolletti vincenzo
    il papa' del tuo fucile nasce nel 1889 gia' con il cut-off, e si chiamava
    magazine lee-metford rifle mk I.questo congegno l'ha portato con se'
    fino alla prima g.m.la sua denominazione era-e',short magazine lee-enfield
    rifle mk III, nel 1915 per risparmiare tempo e denaro tolsero il cut-off,
    la denominazione rimase la stessa, ma aggiunsero l'asterisco per evidenziare
    la modifica.alla fine della guerra la produzione riprese ma con il cut-off
    ma le vecchie giacenze erano marcate con l'asterisco cosa fare? lo punzonarono.
    quella non e' una doppia matricola ma controlli e revisioni eseguiti appunto in
    quegli anni.
    la croce sul disk vuol dire che e' stato alienato nel 1949.
    sarebbe interessante sapere quando è ripresa la produzione col cut off, che però credo che eventualmente abbia riguardato solo quella britannica, io ho un N. 1 Mk III Lithgow del 1940 che ne è assolutamente privo....

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    Citazione Originariamente Scritto da loupie1961
    Citazione Originariamente Scritto da cipolletti vincenzo
    il papa' del tuo fucile nasce nel 1889 gia' con il cut-off, e si chiamava
    magazine lee-metford rifle mk I.questo congegno l'ha portato con se'
    fino alla prima g.m.la sua denominazione era-e',short magazine lee-enfield
    rifle mk III, nel 1915 per risparmiare tempo e denaro tolsero il cut-off,
    la denominazione rimase la stessa, ma aggiunsero l'asterisco per evidenziare
    la modifica.alla fine della guerra la produzione riprese ma con il cut-off
    ma le vecchie giacenze erano marcate con l'asterisco cosa fare? lo punzonarono.
    quella non e' una doppia matricola ma controlli e revisioni eseguiti appunto in
    quegli anni.
    la croce sul disk vuol dire che e' stato alienato nel 1949.
    sarebbe interessante sapere quando è ripresa la produzione col cut off, che però credo che eventualmente abbia riguardato solo quella britannica, io ho un N. 1 Mk III Lithgow del 1940 che ne è assolutamente privo....
    la produzione australiana inizia nel 1913 e fino a meta' 1918 sono col cut-off.
    poi fino al 1923 solo con la fessura.dal 1924 al tardo 41 di nuovo col cut-off,
    dal 41al 45 senza cut-off,e anche la produzione del 1953.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Enfield N.1 mk3 doppia matricola

    [quote=cipolletti vincenzo]
    Citazione Originariamente Scritto da loupie1961
    Citazione Originariamente Scritto da "cipolletti vincenzo":sdjcyorj
    il papa' del tuo fucile nasce nel 1889 gia' con il cut-off, e si chiamava
    magazine lee-metford rifle mk I.questo congegno l'ha portato con se'
    fino alla prima g.m.la sua denominazione era-e',short magazine lee-enfield
    rifle mk III, nel 1915 per risparmiare tempo e denaro tolsero il cut-off,
    la denominazione rimase la stessa, ma aggiunsero l'asterisco per evidenziare
    la modifica.alla fine della guerra la produzione riprese ma con il cut-off
    ma le vecchie giacenze erano marcate con l'asterisco cosa fare? lo punzonarono.
    quella non e' una doppia matricola ma controlli e revisioni eseguiti appunto in
    quegli anni.
    la croce sul disk vuol dire che e' stato alienato nel 1949.
    sarebbe interessante sapere quando è ripresa la produzione col cut off, che però credo che eventualmente abbia riguardato solo quella britannica, io ho un N. 1 Mk III Lithgow del 1940 che ne è assolutamente privo....
    la produzione australiana inizia nel 1913 e fino a meta' 1918 sono col cut-off.
    poi fino al 1923 solo con la fessura.dal 1924 al tardo 41 di nuovo col cut-off,
    dal 41al 45 senza cut-off,e anche la produzione del 1953.[/quote:sdjcyorj]

    ricontrollerò la data, vado a memoria: dopo questa esibizione di competenza la cosa più probabile è che mi sia sbagliato! L'unica cosa di cui sono certo è che non ci sia il cut off....

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato