Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Enrico Toti 1916

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23

    Enrico Toti 1916

    Enrico Toti a 24 anni aveva perso la gamba sinistra rimasta sfracellata durante una manovra fra due locomotive. Lasciate le ferrovie scopre nel ciclismo il suo riscatto contro la sventura. Senza protesi,pedalando con una gamba sola, raggiunge in bicicletta la Lapponia,l'anno successivo percorre tutto l'Egitto, sino al Sudan. Scoppiata la guerra, chiede di poter partire volontario, glielo negano, sale sulla sua bici e pedala sino alle spalle del fronte, dove lo fermano i carabinieri che lo rimandano a casa, a Roma. Dopo ripetute suppliche, grazie all'interessamento del Duca d'Aosta, nel gennaio 1916 viene assegnato, come volontario civile, ai Bersaglieri Ciclisti del Terzo Battaglione, a Cervignano del Friuli. Il 6agosto 1916, lanciatosi con il suo reparto all'attacco di Quota 85, a est di Monfalcone, fu ferito più' volte e prima di morire ,con un gesto eroico, scaglio' la gruccia verso il nemico esclamando : "Nun moro io!".
    Uniforme ed accessori sono tutti modificati, ricolorati o autocostruiti. La bicicletta tedesca ww2 della Dragon ha subito i cambiamenti necessari per renderla simile a quella dei bersaglieri italiani nella Grande Guerra.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    bellissimo, ottimo lavoro e bella idea di riprendere questa storia, complimenti

  3. #3
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,794
    Anche questo è davvero un ottimo lavoro!!!! Complimenti!!!

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    A tacitare gli increduli detrattori dell'uomo e della sua tragedia personale, è possibilissimo che Toti abbia preso parte all'attacco dei Bersaglieri, perchè le linee italiane all'epoca erano arrivate da poco al bordo nord di quota 85, all'inizio dell'attuale zona sacra, e le linee AU erano sul bordo sud, alla fine della zona sacra, un paio di decine di metri in terreno carsico, pietroso ma pianeggiante, impresa realizzabile anche per un uomo con una gamba sola.
    Si potrebbe discutere sulle stellette, che Toti non mostra mai, non sull'uomo.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di soldatidiplastica
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    873
    Notevole sotto tutti gli aspetti, bella idea e realizzazione.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    231
    Bel lavoro e grande soggetto!
    Cerco foto, lettere, cartoline e materiale in genere della brigata Abruzzi, specie se del 58° reggimento. Il periodo di riferimento è quello dalla guerra italo-turca alla Grande Guerra.
    Sarò molto grato anche a chi mi darà informazioni e riferimenti letterari della stessa.
    Grazie.
    Giacomo

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Foto di questo eroe con e senza stellette: PaoloM
    22.jpg Etoti.jpg

    toti2.gif
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    555
    Non ho mai approfondito l'argomento Toti seppur l'Uomo sia degno dei massimi onori. Non sapevo fosse stato arruolato tra i civili. Quindi una sorta di VCA? E perchè poi nei bersaglieri e non appunto nei VCA? Perchè porta le stellette a 5 punte (nelle foto d'epoca)?

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    La giubba con le stellette non è sua... se l'è fatta prestare per la foto, è da bersagliere ciclista, mentre lui ha sempre portato la giubba armi a piedi.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Perché gli furono concesse per abnegazione e senso del dovere anche nelle mansioni piu' umili.Esistono numerose
    biografie anche sul web. PaoloM
    pag 65 a.jpg

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •