Pagina 12 di 13 PrimaPrima ... 210111213 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 128

Discussione: Equipaggiamenti ed armi della Resistenza nelle foto d'epoca

  1. #111
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,393
    Ricordiamoci che eravamo in piena guerra civile e le parti in causa, soprattutto quelle più politicizzate, non andavano tanto per il sottile nel "fare pulizia" .
    sven hassel
    duri a morire

  2. #112
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    Hehehehehe .................. il buon Kanister non si smentisce mai ....... anche davanti alle evidenze ......

  3. #113
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Ciao Mirco, sai bene che mi è sempre piaciuto intervistare testimoni e leggere più versioni della stessa storia e trarne le conclusioni, che non sempre coicidono con la vulgata ufficiale.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #114
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Non era un'arma, ma funzionava sempre.Risolse molti problemi ai partigiani e ai reparti speciali oltre le linee. PaoloM
    "Westland Lysander Mark IIIA (SD), V9707 'G', of No. 148 (Special Duties) Squadron RAF, surrounded by partisans after landing at a field near the town of Cortemilia, south of Asti -Italy-1944"



    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #115
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Mettiamoci anche una data e la localizzazione precisa: è il 14 aprile 1945 ed il campo è quello di Vesime, in provncia di Asti.
    Questo è uno dei quattro atterraggi di Lysander su quel campo, quello che portò i due fotografi inglesi che scattarono appunto questa foto e molte altre, quasi tutte più che conosciute.

    Cortemilia è invece in provincia di Cuneo, anche se gli inglesi potevano anche non saperlo.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #116
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Giusto, ma la didascalia non dice che e' in provincia di Cuneo, bensi' 'South of Asti' (a sud di Asti) quindi se Vesime è un paesino (come credo) a sud di Asti,potrebbe darsi che hanno considerato Cortemilia, una citta' o un paese viciniore.Non ha molta importanza. PaoloM

  7. #117
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    La provincia di Asti venne ricostituita nel 1935 .............. da qui la confusione, anche perchè in quella zona il confine tra asti e cuneo è piuttosto frastagliato.

  8. #118
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Credo questa foto molto interessante perché tra l'altro illustra un 'Samurai' portacaricatori non del tipo
    'Aerostatica Avorio' consono al periodo R. Esercito e al periodo RSI.(3° partigiano in alto a sx).Si notano anche
    portati tre portacaricatori verticali di cui abbiamo gia' parlato in questo topic e di uso tipicamente partigiano.
    Il 'Samurai' vecchio tipo era particolarmente ricercato e lo era anche la versione alleggerita fatta dalla RSI.
    Versioni modificate o addirittura rifatte all'epoca, come in questo caso, sono molto rare:sotto e' illustrata
    la versione alleggerita fatta nella RSi. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #119
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Definirei interessante anche la mitragliatrice pesante posta davanti alla squadra: pur in presenza di caricatore superiore e canna accorciata è chiaramente riconoscibile da che arma deriva.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  10. #120
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810
    Bella la Breda 38, non l'avevo mai vista impiegata in questo modo, una soluzione davvero interessante!!
    E per rimanere in tema di mitragliatrici........
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

Pagina 12 di 13 PrimaPrima ... 210111213 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •